FOX

Con il nuovo software AI di Nvidia siamo tutti grandi artisti

di - | aggiornato

Nvidia ha sviluppato un software AI in grado di trasformare scarabocchi in (quasi) opere d'arte. La prima dimostrazione alla GTC 2019.

45 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'intelligenza artificiale è destinata a diventare un grande alleato degli artisti, almeno stando alla prima dimostrazione di SPADE, software sviluppato da Nvidia che trasforma scarabocchi in capolavori, o quasi.

Introdotta alla GPU Technology Conference 2019, la tecnologia di Nvidia utilizza un modello d'intelligenza artificiale chiamato GAN (Generative Adversarial Network). Questo consente a praticamente chiunque di realizzare un paesaggio realistico disegnando, in modo anche grossolano anche solo i contorni, il tutto mediante un pennello smart.

Esempio del software SPADE di NvidiaNvidia

L'interfaccia del software è molto basilare e semplice da utilizzare. La particolarità che subito balza all'occhio è l'assenza di una tradizionale palette di colori, sostituita in questo caso da una palette semantica. I colori sono infatti abbinati a parole che rimandano a elementi di un paesaggio (cielo, montagna, albero, pianta, sabbia e così via).

Selezionando ad esempio "tree", il software saprà che l'intenzione dell'utente è quella di disegnare un albero e riuscirà quindi a trasformare un semplice tratto proprio in un dettagliato albero. Il risultato finale può essere modificato selezionando uno dei "filtri" posizionati a destra.

Come creare un albero con Nvidia SPADENvidia

Generare un paesaggio naturale sembra un gioco da ragazzi per SPADE, restano invece dubbi su quelli urbani. Infatti, al momento, l'azienda statunitense non ha mostrato nessun esempio. Nvidia però è certa che il suo nuovo strumento sia in grado di essere un valido aiuto per chiunque, compresi architetti e urbanisti.

Nvidia non ha rivelato informazioni su un futuro rilascio al pubblico del software, da intendersi ora come un prototipo. Ma se queste sono le premesse, c'è da ben sperare.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.