FOX

Forrest Gump: in arrivo da Bollywood il remake con Aamir Khan

di - | aggiornato

Ha vinto sei Oscar e incassato oltre 677 milioni di dollari: ora Forrest Gump torna sugli schermi con un remake in salsa Bollywood. Nei panni di Tom Hanks ci sarà il divo indiano Aamir Khan.

Tom Hanks: il suo Forrest Gump in un remake di Bollywood GettyImages

182 condivisioni 0 commenti

Condividi

Romantico, divertente, profondo nella sua leggerezza e tenace nella volontà, il personaggio di Forrest Gump torna sul grande schermo. Arriva, infatti, da Bollywood – la mecca del cinema indiano – il remake della pellicola che nel 1994 si portò a casa sei Oscar e incassò nei botteghini di tutto il mondo una cifra superiore ai 677 milioni di dollari.

L’annuncio è arrivato dalla star indiana Aamir Khan che nella versione del film attesa per il 2020 interpreterà proprio l’indimenticabile ruolo che fu di Tom Hanks. Alla regia ci sarà invece Advait Chandan, già dietro la macchina da presa di Secret Superstar, e il titolo con cui il lavoro sarà nelle sale è Lal Singh Chadha.

In attesa del primo ciack nel prossimo mese di ottobre, Chandan e Khan non lesinano entusiasmo di fronte alla nuova avventura: "Abbiamo acquistato i diritti da Paramount. Ho sempre amato Forrest Gump e la sua sceneggiatura" – ha dichiarato il regista – La storia di questo personaggio è straordinaria e il film è per tutta la famiglia, fa stare bene".

Impresa non certo facile, almeno sulla carta, quella di essere all’altezza di un precedente tanto apprezzato. Pochissimi gli ulteriori dettagli trapelati, a parte il fatto che le vicende narrate sui grandi schermi indiani saranno legate a luoghi ed eventi locali. E questo potrebbe anche, in qualche modo, rendere più sfumato il confronto con l’originale.

Un frame dal film Forrest GumpParamount
Frame dal film Forrest Gump (USA, 1994)

Chi è Aamir Khan

Attore, sceneggiatore e produttore – insieme a Viacom18 Movies produrrà Lal Singh Chadha –, Aamir Khan è una star del cinema asiatico. A prova di ciò, il popolo dei social non mente: sono oltre 24 milioni i followers che il Forrest Gump di Bollywood conta sul suo profilo Twitter e 2 milioni su Instagram.

Neo cinquantaquattrenne, Khan ha esordito sul set a soli otto anni e vanta una filmografia di tutto rispetto con svariati titoli di successo. Tra gli impegni più recenti ci sono stati Thugs of Hindostan, dramma storico al fianco delle colleghe Katrina Kaif e Amitabh Bachcha, e Dangal, pellicola sulla vita dell’ex wrestler Mahavir Singh Phogat.

Sarà all’altezza di un’icona del cinema mondiale come Tom Hanks? Chissà. Intanto nelle orecchie riecheggia la frase iconica di Gump: la vita è come a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita. In bocca al lupo, Khan.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.