FOX

Game of Thrones 8: una teoria su Jon Snow e Viserion

di - | aggiornato

I fan ritengono che in Game of Thrones 8 Jon Snow cavalcherà un drago. Il candidato più probabile sembra Rhaegal. Ma una nuova teoria suggerisce che invece potrebbe essere Viserion.

164 condivisioni 0 commenti

Condividi

Non passa giorno (o quasi) senza che in rete spunti o rispunti una teoria su Game of Thrones. Dalla finta morte di Ditocorto all'identificazione di Sam con Azor Ahai, i fan continuano a immaginare e a discutere scenari e finali per la serie, in attesa che la stagione 8 arrivi in TV.

E nel gioco del "se fosse", ovviamente non può mancare Jon Snow. Sul destino del Re del Nord è già stato detto e scritto di tutto, ma un'altra ipotesi alza ancora l'asticella (e apre la strada a nuovi scenari).

È opinione condivisa dalla maggior parte degli appassionati (per non dire tutti) che nei nuovi episodi l'ex bastardo di Grande Inverno cavalcherà un drago (a maggior ragione, dopo il trailer ufficiale). E al momento, Rhaegal sembra il candidato più accreditato.

Ma non tutti la pensano così. Secondo alcuni, il Re del Nord combatterà in groppa a Viserion.

In base alla versione della teoria riportata da PureWow e Daily Dot, i "pilastri" su cui si fonda il ragionamento sono due.

Il primo ha a che fare con la "rinascita" di Jon e del figlio di Daenerys. Il Re del Nord è stato risuscitato dal Signore della Luce (tramite Melisandre), mentre il drago è stato rianimato dal Night King. Le magie che li hanno riportati indietro sono diverse, ma il risultato è lo stesso: entrambi sono tornati dalla morte.

Il secondo riguarda le origini dell'ex Lord Comandante. Come ormai è noto, Jon è il figlio (legittimo) di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark. Oltre a fare di lui l'erede del Trono di Spade, ciò significa anche che (potenzialmente) è in grado di domare e cavalcare i draghi.

Dunque, secondo la teoria, Jon/Aegon avrà una connessione speciale con Viserion, in ragione del fatto che tutti e due sono tornati dal regno dei morti e dell'eredità Targaryen del Re del Nord.

GoT 8: Jon e Daenerys con i draghiHDHBO
Jon cavalcherà Rhaegal o il suo drago sarà Viserion?

D'altra parte, osserva il Daily Dot, il legame tra un drago e il suo cavaliere è per la vita. Un drago può cambiare cavaliere e un cavaliere può cambiare drago (eventualmente) solo se l'altro muore. Di conseguenza, perché Jon possa cavalcare Viserion, il Night King deve morire.

Tuttavia, come hanno scoperto l'ex Lord Comandante e i suoi compagni mentre erano in missione nel profondo Nord (nell'episodio 7x06, Oltre la barriera), quando un Estraneo muore, tutti i non-morti che ha generato muoiono. Di conseguenza, la morte del Night King causerebbe (anche) la morte di Viserion.

Dunque, sembra (ancora, per il momento) più probabile che se (quando) Jon abbraccerà la sua natura Targaeryen, cavalcherà Rhaegal, il cui nome è un omaggio al suo vero, defunto padre, Rhaegar.

A meno che la "rinascita" di Viserion da considerare non sia quella avvenuta per mano del Night King, ma debba ancora accadere.

Una variante della teoria proposta da un utente di Reddit, tal u/johnstone, suggerisce che Melisandre sia andata a Volantis (come ha detto a Varys nell'episodio 7x02, Nata dalla tempesta) per reclutare altri sacerdoti e sacerdotesse del culto di R'hllor da portare a Westeros. 

Secondo tale ipotesi, saranno questi ultimi - a un certo punto e in qualche modo - a fare tornare dalla morte (davvero) Viserion. Ma il drago sarà diverso.

Nella serie non viene approfondito, ma nei libri chi viene riportato in vita dalla magia del Signore della Luce non è più come era prima. Per esempio, a ogni "resurrezione", Beric Dondarrion perde per sempre una parte dei suoi ricordi.

Per questa ragione, il "redditor" ritiene che Viserion tornerà come un drago di ghiaccio (mentre adesso è un drago zombie o non morto). E a quel punto, Jon lo cavalcherà e insieme saranno la perfetta rappresentazione di ghiaccio e fuoco.

goT 8: Jon e DaenerysHDHBO
Gli eredi Targaryen, oltre che (incidentalmente) amanti, Jon/Aegon e Daenerys

Ma per quanto suggestiva sia, una teoria è solo una teoria. 

I fan conosceranno davvero il destino di Jon, Viserion e di tutti gli altri protagonisti di Game of Thrones a partire dal 14 aprile.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.