FOX

Miranda Richardson, Rita Skeeter in Harry Potter, entra nel cast della serie prequel di GoT

di -

Il cast della serie prequel di Game of Thrones si arricchisce di un (altro) nome importante. Miranda Richardson, già Rita Skeeter in Harry Potter, è entrata a fare parte del progetto di HBO.

Miranda Richardson a un evento ufficiale Getty Images

21 condivisioni 0 commenti

Condividi

Da un universo fantastico a un altro. Come scrive Slash Film, dopo avere interpretato la reporter impicciona Rita Skeeter in Harry Potter e il calice di fuoco e Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1 (oltre che in un'attrazione a tema), Miranda Richardson è entrata nel cast della serie prequel di Game of Thrones.

Al momento, il ruolo dell'attrice britannica è sconosciuto (anche se, per i capelli e gli occhi chiari, il sito si sbilancia a ipotizzare che potrebbe essere una antenata dei Lannister). Ma del resto, il nuovo progetto di HBO è (quasi) del tutto top secret.

Tra le poche informazioni in possesso dei fan ci sono il fatto che la nuova storia sarà ambientata migliaia di anni prima degli eventi di GoT (pare 5mila) e che uno dei protagonisti principali sarà Naomi Watts (che interpreterà "una esponente dell'alta società che nasconde un oscuro segreto"). Inoltre, il presidente della programmazione di HBO, Casey Bloys, ha annunciato che il primo ciak della serie sarà all'inizio dell'estate 2019.

Invece, rimane un mistero il titolo. Sul suo blog, George R. R. Martin aveva "spoilerato" un The Long Night, ma poi ha fatto marcia indietro (dopo essere stato redarguito da HBO). Incerta è anche la presenza dei draghi, uno degli elementi caratterizzanti di Game of Thrones. 

Miranda Richardson va ad aggiungersi a un cast di tutto rispetto. Oltre alla già citata Naomi Watts, al momento il prequel di GoT conta altri 8 interpreti presumibilmente principali, ovvero Naomi Ackie, Sheila Atim, Jamie Campbell Bower, Denise Gough, Georgie Henley, Ivanno Jeremiah, Toby Regbo e Alex Sharp.

L'attrice britannica contribuisce anche a implementare la rappresentanza di colleghi che dal franchise di Harry Potter sono passati a quello di Game of Thrones. Prima di lei, ad approdare a Westeros e dintorni sono stati Jim Broadbent (Horace Lumacorno/Arcimaestro Ebrose), Natalia Tenna (Ninfadora Tonks/Osha), David Bradley (Argus Gazza/Walder Frey) e Michelle Fairley (la madre di Hermione/Catelyn Stark).

Sempre nell'ambito dei dati curiosi, come riporta Variety, attualmente Miranda è in TV nella serie Curfew (ancora inedita in Italia), al fianco di un altro volto noto di GoT, ovvero Sean Bean, interprete di Ned Stark (della cui drammatica morte l'attore è tornato a parlare proprio di recente). Inoltre, è nel cast della miniserie Good Omens, che uscirà il 31 maggio 2019.

Ma non c'è bisogno di dirlo, i fan delle Cronache del ghiaccio e del fuoco sono impazienti di vederla nella serie prequel di Game of Thrones...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.