FOX

Konami celebra i suoi cinquant'anni con i cofanetti dei suoi classici

di -

Contra, Castlevania e non solo: Konami ha deciso di celebrare con delle speciali raccolte il suo cinquantesimo compleanno — ma i fan non mancano di far notare che non c'è traccia di Metal Gear e Silent Hill.

Castlevania è uno dei classici inclusi nei cofanetti di Konami Konami

23 condivisioni 0 commenti

Condividi

Era il 21 marzo 1969 quando Konami avviava le sue attività. Nata come compagnia che si dedicava al noleggio e all'assistenza in tema jukebox, con il tempo l'azienda giapponese si è affermata come uno dei più celebri produttori di videogiochi al mondo. Cinquant'anni dopo, per celebrare il suo compleanno, Konami ha annunciato la pubblicazione in digitale di alcuni cofanetti dei suoi grandi classici — che strizzeranno l'occhio ai videogiocatori più nostalgici.

Konami Arcade Classics

Il primo cofanetto, in uscita il 20 aprile, includerà soprattutto i successi di Konami dell'epoca della sala giochi. In uscita su PlayStation Store, Xbox Store, Nintendo eShop e Steam, consentirà ai fan di rigiocare:

  • Haunted Castle
  • Nemesis
  • Vulcan Venture
  • Scramble
  • Typhoon
  • Life Force
  • TwinBee (prima solo in Giappone)
  • Thunder Cross
L'artwork promozionale di Konami Arcade ClassicsHDKonami
Konami Arcade Classics vi riporterà ai tempi delle sale giochi arcade

Inoltre, sarà incluso nel download anche un libretto digitale che includerà dettagli e illustrazioni dal dietro le quinte della realizzazione di questi classici degli anni '80.

Il costo di listino sarà di 19,99€ per il mercato europeo e, come anticipato, non è prevista l'uscita di un'edizione fisica: il cofanetto sarà disponibile solo in download.

Castlevania Anniversary Collection

Non ci sono dubbi che Castlevania sia, con distacco, una delle serie più amate di Konami: ecco perché la compagnia ha deciso di dedicarle un intero cofanetto, in arrivo all'inizio della prossima estate. Al suo interno, con la medesima formula prevista per Konami Arcade Classics, potrete trovare:

  • Castlevania
  • Castlevania II: Belmont's Revenge
  • Castlevania III: Dracula's Curse
  • Super Castlevania IV
Il concept art di Castlevania Anniversary CollectionHDKonami
Konami annuncerà presto anche gli altri quattro giochi che completeranno la Castlevania Anniversary Collection

Saranno inoltre inclusi altri quattro titoli ancora non rivelati e, anche in questo caso, un libretto digitale dal dietro le quinte della serie. Al suo interno, anche un'intervista ad Adi Shankar, che sta producendo la serie animata dedicata al franchise.

Contra Anniversary Collection

Il pacchetto di collezioni per nostalgici si completa con Contra Anniversary Collection. Dopo l'esordio di trent'anni fa, la saga è rimasta nel cuore degli amanti degli sparatutto a scorrimento, che potranno acquistare in digitale questo cofanetto a partire dall'inizio dell'estate.

In questo caso, al suo interno sarà possibile trovare i già annunciati:

  • Contra
  • Super Contra
  • Super C
  • Contra III: The Alien Wars
Il concept art di Contra Anniversary CollectionHDKonami
Contra Anniversary Collection includerà otto classici della serie, di cui quattro già resi noti

Esattamente come nel caso di Castlevania, ci saranno anche altri quattro episodi ancora non rivelati e un libro digitale con curiosità e dettagli sulla loro realizzazione.

I fasti di Konami

Mentre Konami, con il tempo, si è disimpegnata sempre di più dal mercato dei cosiddetti videogiochi AAA — quelli più costosi e di prima fila — concentrandosi prevalentemente sul calcistico Pro Evolution Soccer, la prima reazione dei fan all'annuncio di questi classici è stata prevedibile: in molti si sono infatti chiesti perché non celebrare anche altri franchise di straordinario successo, come ad esempio Metal Gear e Silent Hill.

La prima serie, che ha visto per ultima la release dello spin-off Metal Gear Survive, è in attesa di scoprire il suo futuro dall'addio di Hideo Kojima in poi. La seconda, allo stesso modo, aveva visto i lavori in corso su Silent Hills, a firma Kojima e Guillermo del Toro, che fu poi cancellato dopo il divorzio tra la software house e il game designer.

Solid Snake in uno screenshot dal primo Metal Gear SolidHDKonami
Metal Gear Solid (1998) è uno dei videogiochi Konami più amati di sempre

Mentre celebra i suoi primi cinquant'anni, Konami si lascerà sfuggire anche indicazioni sul futuro di queste sue grandi proprietà intellettuali? Per ora possiamo solo aspettare e, nel frattempo, fare il countdown per l'uscita di queste nostalgiche Anniversary Collection del produttore giapponese.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.