FOX

Stranger Things - La guida completa: la recensione del libro

di - | aggiornato

Disponibile dal 21 marzo per Centauria: Stranger Things - La guida completa. Un libro illustrato ricchissimo di curiosità sulla serie dei fratelli Duffer, sui suoi protagonisti, le sue creature e tutti i luoghi della narrazione.

Stranger Things: la guida completa Centauria

25 condivisioni 0 commenti

Condividi

Espressamente pensato e realizzato per i fan più giovani di Stranger Things - ragazzini che gli anni ’80 non li hanno vissuti - Stranger Things - La guida completa ha conquistato anche me.

E io c’ero, negli anni ’80. Ne ricordo la musica, le acconciature, gli abiti… Ma soprattutto quella magica, indimenticabile atmosfera: l’atmosfera dei film per ragazzi. Avventure che mescolavano generi diversi molto prima che farlo diventare uno stile cinematografico e televisivo. 

Da I Goonies a E.T., da Ritorno al futuro a Poltergeist, da La storia infinita a Labyrinth, gli anni ’80 ci hanno regalato alcune delle più grandi avventure vissute e narrate da ragazzi come i protagonisti di Stranger Things.

Ecco perché il primo elemento che colpisce di questo libro è la volontà di onorare l’atmosfera che la serie dei fratelli Duffer è riuscita a ricreare.

Stranger Things - La guida completa, il libro di Nadia BaileyCentauria
Stranger Things - La guida completa: il libro illustrato di Nadia Bailey

Ricchissimo di illustrazioni - firmate dall’illustratore Philip Costantinesco - il libro di Nadia Bailey edito in Italia da Centauria è una vera miniera d'oro per i fan.

Dal giornale scolastico locale alle comunicazioni del consiglio cittadino di Hawkins, dagli articoli di giornale sulla scomparsa e il ritrovamento di William Byers, “Il ragazzo tornato alla vita”, dai test per capire a quale famiglia fra quelle dei protagonisti potremmo appartenere, si passa ai contenuti più classici di una guida a una serie TV.

I profili dei personaggi, le loro origini, gli approfondimenti sui poteri di Undici e sul look dei suoi amici passando, naturalmente, attraverso la guida agli episodi.

Ma non c’è nulla di convenzionale in Stranger Things - La guida completa: perfino i contenuti che chiunque si aspettava di trovare sono impaginati con stili e accompagnati da disegni che che non ci saremmo aspettati.

Le illustrazioni sono il vero punto di forza di questa guida: omaggiano alcune delle scene-simbolo della serie, ma soprattutto riproducono tutti i luoghi e i protagonisti di una storia che ha fatto impazzire spettatori di ogni età.

Stranger Things - La guida completaHDCentauria
Stranger Things: Un'immagine dal libro di Centauria

Dai consigli per le ragazzine che vogliono seguire le orme di Undici nella trasformazione del look alla guida alle creature mostruose della serie, dagli articoli sulla rielezione dello sceriffo Jim Hopper ai diari e ai temi dei protagonisti - a cominciare da quello di Dustin sulle vacanze, con tanto di voto e commento dell’insegnante - questo libro è una continua scoperta.

Non so cos’avrei dato per avere, quando ero io una ragazzina appassionata di telefilm (si chiamavano così allora), una guida come questa per esplorare ogni segreto dei miei idoli.

Nulla a che vedere con gli album delle figurine o gli articoli sulle riviste per teenager: qui siamo in un mondo dedicato interamente a chi ha l’età di Undici, Mike, Dustin e Lucas quando li conosciamo.

Perché solo chi è come loro può immergersi nel Sottosopra senza pregiudizi, abbracciandone ogni aspetto più curioso senza pensare a qualcosa che ha già visto o vissuto. Quella di Stranger Things, firmata dai fratelli Matt e Ross Duffer, è una grande occasione. L’occasione per un’intera generazione di esplorare un mondo affascinante e spaventoso. L’occasione di seguire i Goonies nella loro caccia al tesoro di Willy L’Orbo. L’occasione, oggi, di tornare ad assaporare com’era la vita dei ragazzini negli anni ’80. Senza internet, senza smartphone, senza ebook.

Stranger Things 3HDNetflix
Stranger Things, un'immagine promozionale della serie TV

Stranger Things - La guida completa è stato studiato ad hoc per questo scopo, per far scoprire ai giovanissimi di oggi un mondo che noi adulti, ragazzini di ieri, ricordiamo bene e ritroviamo perfettamente.

Rispetto a tutte le altre serie dello stesso genere è stato questo a fare la differenza, per Stranger Things: la volontà di credere, di affidarsi ai narratori per farsi raccontare una storia che fa tornare tutti un po’ bambini. Un’avventura che riporta noi “grandi” ai nostri idoli di allora e che presenta ai nostri figli il mondo in cui siamo cresciuti.

Nadia Bailey, scrittrice e giornalista australiana che su Stranger Things ha già pubblicato con successo The Book of Barb (acquistabile in Italia ma solo in lingua originale) mette insieme ricette e quiz, profili e citazioni, creature e personaggi per dar vita a una guida non ufficiale - ma imperdibile - che per i giovani fan della serie riempirà un vuoto.

Quel vuoto che noi, alla loro età non sapevamo neanche di poter colmare, perché quando c’erano pubblicazioni specifiche erano straniere e quasi impossibili da reperire. Oggi forse viviamo quella carenza un po’ come un rimpianto… Consolato, almeno in parte, dall’esistenza di libri per giovani lettori confezionati come questo.

Voto8/10

Non so cos’avrei dato per avere, quando ero io una ragazzina appassionata di telefilm - si chiamavano così, allora - una guida come questa per esplorare ogni segreto e curiosità sui miei idoli...

Chiara Poli

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.