FOX

Cuphead arriva su Nintendo Switch con Xbox Live

di - | aggiornato

L'acclamato run-and-gun Cuphead, sviluppato dai canadesi di Studio MDHR, si prepara ad approdare su Nintendo Switch ad aprile, assieme a Xbox Live.

Cuphead su Nintendo Switch Nintendo

19 condivisioni 0 commenti

Condividi

Cupehead, una tra le esclusive Microsoft più apprezzate degli ultimi anni, sta per arrivare su Nintendo Switch. L’annuncio è arrivato a sorpresa durante il Nindies Showcase Spring 2019, evento interamente dedicato ai giochi indie per Switch.

Il run-and-gun Cuphead, sviluppato da Studio MDHR, ha fatto il suo debutto nel 2017 su Xbox One e PC. Il titolo, ispirato ai cartoni degli anni ’30, vanta una grafica in pieno stile retrò, con animazione a mano, sfondi ad acquerello e una splendida colonna sonora dai toni jazz.

Il titolo sarà disponibile su Nintendo Switch a partire dal prossimo 18 aprile, al prezzo di 19,99 euro. Gli interessati potranno acquistare sia la versione digitale, già disponibile al preorder sull’eShop di Nintendo, sia la versione fisica, ideale per i collezionisti. Stando a quanto dichiarato durante la presentazione, Cuphead girerà a 720p in modalità portatile e 1080p se la Switch è collegata alla dock. In entrambi i casi, gli addetti ai lavori assicurano un frame-rate stabile a 60 fps.

Nel corso della presentazione, Nintendo ha ringraziato sia lo studio di sviluppo che “i nostri amici di Microsoft”. Nell’ultimo anno, i due colossi dell’intrattenimento hanno infatti siglato un importante accordo che ha dato il via al cross-play tra Switch e Xbox One. Lo scorso febbraio invece, Microsoft ha annunciato che il servizio Xbox Live sarebbe presto arrivato su sistemi iOS e Android, consentendo agli utenti di integrare i rispettivi profili su smartphone e tablet, compresi obiettivi sbloccabili, Gamerscore e liste amici.

Come confermato da Chris Charla, senior director di ID@Xbox, il progetto si estende anche a Switch. Cuphead rappresenta infatti il primo passo verso una sempre più completa integrazione del sistema Xbox Live sulla console Nintendo: con ogni probabilità, nei prossimi mesi potremo vedere ulteriori classici Microsoft su Switch.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.