FOX

L'osservatorio astronomico tedesco trasformato in un R2-D2 gigante

di - | aggiornato

Il professor Hubert Zitt ha trasformato l'Osservatorio di Zweibrücken, in Germania, in un enorme R2-D2. La passione del docente universitario per le opere space lo ha portato a realizzare questo progetto curioso.

L'R2-D2 più grande della Germania Natural Science Association

2k condivisioni 0 commenti

Condividi

Chi di voi crede ancora che un osservatorio sia solo il luogo in cui trovare l’attrezzatura astronomica per studiare le stelle e i pianeti?

Il professor Hubert Zitt, docente universitario e grande esperto di Star Trek e di fantascienza in generale, ha da poco dimostrato che le passioni possono diventare realtà.

È sua, infatti, l’idea di trasformare l’Osservatorio della Natural Science Association di Zweibrücken, in Germania, in un R2-D2 in formato gigante, lavoro che è riuscito a realizzare grazie alla collaborazione con il suocero e con tantissimi suoi studenti.

Hubert Zitt non è solo un autore di molti saggi e un appassionato del franchise fantascientifico ideato da Gene Roddenberry, ma è anche un grande amante della space opera di George Lucas.

Come dimostrare il suo interesse per Guerre Stellari se non realizzando una replica enorme di R2-D2 e rinnovando l'Osservatorio di Zweibrücken?

La rivista online Laughing Squid che si occupa si arte, cultura e tecnologia, descrive il professore Hubert Zitt come un insegnante che non manca di citare Star Wars, Star Trek e le altre opere sci-fi durante le sue lezioni.

Persino Mark Hamill, protagonista della saga cinematografica Guerre Stellari, ha scoperto il lavoro del professore e ne ha parlato sul suo profilo Twitter ripubblicando l’articolo originale che riporta l’immagine del gigantesco R2-D2.

E voi cosa avete fatto per dimostrare le vostre passioni?!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.