FOX  

Con il finale di The Walking Dead arrivano gli Animali Notturni di NatGeo Wild

di - | aggiornato

Dagli zombie - che sovvertono l'ordine naturale - alla natura: Robert Kirkman e i produttori di The Walking Dead firmano Animali notturni, la prima serie horror naturale per Nat Geo Wild. Lunedì arriva il primo episodio.

32 condivisioni 0 commenti

Condividi

In originale si chiama Dead by Dawn (morti entro l'alba): è Animali notturni, la serie di Skybound Entertainment - la casa di produzione di The Walking Dead - per Nat Geo Wild. I produttori della serie tratta dall'omonimo fumetto di Robert Kirkman sono i promotori della prima serie di genere "horror nature" nella storia.

Perché anche la natura può essere terrificante.

Con questa tag line, National Geographic aveva presentato il progetto al pubblico, annunciando la realizzazione e la collaborazione con Skybound.

Animali notturni: il primo episodio arriva su Nat Geo Wild dopo il finale di The Walking Dead 9HDSkybound Entertainment
Animali notturni: il primo episodio arriva su Nat Geo Wild dopo il finale di The Walking Dead 9

Co-prodotta da National Geographic e Skybound Entertainment, Animali notturni è la prima serie horror basata sulla natura. Composta da 6 episodi che hanno debuttato all'inizio del 2019 negli USA, Animali notturni ora arriva anche in Italia: potremo vedere il primo episodio subito dopo il finale di stagione di The Walking Dead 9.

In onda lunedì prossimo in prima serata su FOX, l'episodio 9x16 di The Walking Dead sarà seguito su Nat Geo Wild dal primo episodio di Animali notturni che, come tutti gli altri, ha il titolo di un celebre film horror. The Hills Have Eyes - Le colline hanno gli occhi, prende il nome dal cult movie di Wes Craven del 1977 per raccontarci le terrificanti nottate nel deserto arabo in cui gli assassini piombano sulle prede da ogni direzione.

Nell'oscurità della notte più buia, il pericolo si nasconde in bella vista...

Animali notturni: la locandina originaleHDSkybound Entertainment/National Geographic
Animali notturni: la locandina originale di National Geographic USA

Ed è solo l'inizio. I documentari naturali diventano l'occasione per raccontare storie spaventose in cui la legge imperante è una sola: quella naturale. Dopo il primo episodio, Animali notturni continuerà con Night of the Living Dead, A Quiet Place e altre terrificanti avventure a tema. Proprio dai classici horror a cui sono ispirati i titoli, i vari episodi attingono per la creazione della suspense, trovando un nuovo e originale punto di vista per mostrarci il mondo naturale.

Per la prima volta, una serie di documentari ci mostrerà come la natura tenda a sconfinare, involontariamente, nel genere horror con alcune fra le scene più scioccanti alle quali avete mai assistito. Riproponendo la struttura classica del documentario - con tanto di narratore - Dead by Dawn si attiene al racconto di eventi rigorosamente reali... Mostrati con tecniche tipiche del cinema horror.

Un'occasione da non perdere, per tutti i fan del genere horror ma anche per chi non si perde un documentario sul mondo animale... E ogni produzione unica nel suo genere

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.