FOX

Huawei presenta P30 e P30 Pro: pronti a fotografare la luna?

di - | aggiornato

Huawei ha ufficialmente svelato i nuovi P30 e P30 Pro. Il secondo si inserisce, di forza, nella lotta per il titolo di miglior camera-phone sul mercato. È davvero in grado di riscrivere le regole della fotografia?

Immagine promozionale di Huawei P30 Pro Huawei

38 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo un'anteprima involontaria a opera della stessa Huawei, il colosso tech cinese ha presentato a Parigi i suoi nuovi smartphone top di gamma, ovvero P30 e P30 Pro. Si punta (quasi) tutto sulla fotocamera, ma anche il resto non scherza.

Fotografare la luna!

Ancora una volta Huawei ha scelto di collaborare con Leica, e i risultati a questo giro sono impressionanti, in particolare su P30 Pro. Lo smartphone ha sulla scocca posteriore ben quattro fotocamere, che garantiscono versatilità e qualità.

Immagine stampa di Huawei P30 ProHDHuawei

Il modulo fotografico, partendo dall'alto, è così composto:

  • In alto è posizionata la fotocamera ultra-wide-angle. Ha un sensore da 20 megapixel con apertura focale di f/2.2, ideale per scattare panoramiche o foto a gruppi di persone.
  • Al centro la fotocamera standard (notoriamente quella più utilizzata), che ha un sensore da 40 megapixel con apertura focale di f/1.6.
  • In basso infine forse la più interessante. La fotocamera ha un sensore da 8 megapixel con apertura focale di f/3.4. Questa utilizza un particolare design che consente uno zoom ottico di 5X e uno zoom ibrido fino a 10X. Uno strumento incredibilmente utile per fotografare oggetti o persone distanti. L'esempio di Huawei durante l'evento? La luna!
Immagine promozionale di Huawei P30 ProHDHuawei

La quarta fotocamera, posizionata sotto al flash, funge invece da sensore ToF (Time-of-Flight), ovvero quello necessario per il popolare effetto bokeh. Il sensore, inoltre, può essere utilizzato per le applicazioni AR, come quelle per la misurazioni di oggetti e spazi.

Il modulo di Huawei P30, più convenzionale, è composto da tre fotocamere, con zoom 3X (non 5X come il fratello maggiore). Manca inoltre il sensore ToF. Sotto questo punto di vista, il dispositivo ha ereditato le caratteristiche di P20 Pro, ottimo camera-phone.

Sensore RGB? Ormai è il passato

Altra novità riguarda il sensore RGB. La maggior parte dei sensori delle fotocamere utilizzano i pixel rossi (R), verdi (G) e blu (B) per cattuare la luce, Huawei ha invece deciso di rompere con la tradizione, e ha sostituto il verde con il giallo.

I pixel gialli possono catturare tutta la luce verde, ma anche altra luce rossa, incrementando il totale di luce catturata di oltre il 40%. E più luce equivale a più limipidezza. Grazie a tale soluzione, il P30 Pro può scattare foto migliori in condizioni di scarsa luminosità.

Design

I nuovi smartphone di casa Huawei sono full-screen, con cornici davvero sottili. Presente anche la tacca, a forma di goccia e non ingombrante.

Immagine stampa di Huawei P30 e P30 ProHDHuawei
Huawei P30 (sinistra) e P30 Pro (destra)

Il display di P30 è da 6.1 pollici, quello di P30 Pro (curvo) da 6.47 pollici. Entrambi sfruttano la tecnologia OLED e hanno una risoluzione Full HD+. Una particolarità del modello Pro è lo speaker al di sotto del panello. Ciò significa che lo schermo vibra e genera il suono, proprio come nel caso di LG G8 ThinQ.

Huawei P30 e P30 Pro saranno disponibili in cinque diversi colori, tutti con gradiente eccezion fatta per il nero:

  • Amber Sunrise
  • Breathing Crystal
  • Pearl White
  • Aurora

Specifiche tecniche

Sia P30 che P30 Pro utilizzano l'ultimo processore di Huawei, ovvero il Kirin 980. Questo è affiancato da 6GB di RAM su P30 e 8GB di RAM su P30 Pro. La memoria interna è da 128GB su P30, da 128/256/512GB invece su P30 Pro.

La batteria di Huawei P30 è da 3,650mAh, con supporto alla ricarica rapida a 25W. Il fratello maggiore ha invece una batteria da 4,200mAh, con supporto alla ricarica wireless e alla ricarica rapida a 40W (70% di carica in soli 30 minuti).

Infine, entrambi gli smartphone sono muniti di un sensore per le impronte digitali integrato nel display.

Immagine promozionale di Huawei P30HDHuawei

Prezzi e disponibilità

Huawei P30 e P30 Pro sono già disponibili all'acquisto al prezzo di 799,90 euro e 999,90 euro rispettivamente per le versioni da 128GB di memoria interna. Nel caso di Huawei P30 Pro con 256GB di memoria, il prezzo sale a 1099,90 euro.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.