FOX

Le cuffie wireless Powerbeats Pro svelate da iOS 12.2 e nuove tracce di AirPower

di - | aggiornato

iOS 12.2, disponibile al download su iPhone e iPad, ha svelato in anticipo le cuffie wireless Powerbeats Pro. Aumentano inoltre le speranze di un lancio imminente di AirPower, apparsa sulla confezione dei nuovi AirPods.

Immagine stampa delle cuffie wireless Powerbeats Pro Apple / 9to5Mac

17 condivisioni 0 commenti

Condividi

Apple ha rilasciato iOS 12.2 e macOS 10.14.4 principalmente per Apple News+, nuova piattaforma in abbonamento per magazine e quotidiani. La nuova versione del sistema operativo per iPhone e iPad, tuttavia, svela in anticipo anche un nuovo hardware: le cuffie wireless Powerbeats Pro.

Le nuove cuffie a marchio Beats sono state scoperte da 9to5Mac, che ha analizzato a fondo l'ultima versione di iOS. Le Powerbeats Pro si mostrano all'interno di una custodia, che probabilmente servirà anche per ricaricare le cuffie (proprio come gli AirPods di Apple).

Prima immagine stampa delle cuffie wirelessm Powerbeats ProHDApple / Beats / 9to5mac

Secondo le prime indiscrezioni, i nuovi accessori dovrebbero utilizzare il chip H1, lo stesso degli AirPods di seconda generazione, e dovrebbero arrivare in due colori, bianco e nero. Le cuffie sono esteticamente diverse dalla più nota proposta di Apple, forse più adatte allo sport. Sulla custodia non manca il LED che dovrebbe indicare lo stato di carica delle Powerbeats Pro.

Quanto costeranno le Powerbeats Pro? Non è possibile dirlo, ma il lancio dovrebbe essere imminente considerata la loro "presenza" già in iOS 12.2.

AirPower, dove sei?

In molti si aspettavano il lancio di AirPower all'evento "It's Show Time", o quantomeno nuove informazioni sulla base di ricarica wireless il cui destino è ancora incerto. Purtroppo, bisognerà ancora aspettare, nonostante l'arrivo degli AirPods di seconda generazione con supporto alla ricarica wireless.

Insieme ai nuovi auricolari, l'azienda di Cupertino ha lanciato sul mercato anche la sola custodia di ricarica wireless (89 euro), ed è proprio la confezione di quest'ultima a infittire il mistero.

Foto del retro della confezione degli AirPods 2 con il riferimento ad AirPowerHDMacRumors

Sul retro della confezione dell'accessorio Apple è ben visibile AirPower, suggerendo la compatibilità con il prodotto. Il problema, come avrete intuito, è che la base in grado di ricaricare più dispositivi in contemporanea non è ancora disponibile sul mercato.

Errore involontario dell'azienda di Cupertino o ennesimo indizio sul lancio imminente di AirPower?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.