FOX

Il carlino incuriosito e spaventato da Men in Black: il video

di - | aggiornato

Bugs, un carlino, guarda Men in Black e reagisce alla scena in cui è presente il cane parlante Frank.

45 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo aver visto un cane commuoversi guardando la scena del Re Leone in cui Simba assiste impotente alla morte del padre Mufasa, abbiamo un altro esemplare canino che reagisce a un famoso film.

Parliamo di Men in Black, il classico del 1997 con Will Smith e Tommy Lee Jones. Nella pellicola facciamo la conoscenza di Frank il carlino, un alieno con l'aspetto di un cane parlante che fa da consulente ai due protagonisti, gli agenti K e J.

Nel primo film del franchise, Frank appare in una sola scena, ma è bastata quella per far andare su di giri il cane Bugs, un carlino curioso che fissa lo schermo del televisore in un misto di rabbia, paura e curiosità.

È normale per tutti i cani abbaiare quando un loro simile appare in TV, quindi i guaiti di Bugs non dovrebbero sorprenderci troppo. Solo che questa volta la reazione è particolarmente feroce e insolita. Sarà che Frank parla, sarà il modo in cui viene trattato dall'agente K, ma Bugs sembra davvero sconcertato! In un primo momento si avvicina alla TV per poi fare marcia indietro, impaurito, quando Frank viene bistrattato.

Sembra proprio che Men in Black non sia da far vedere ai vostri cagnolini, perché la loro recensione del film potrebbe essere davvero poco entusisata.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.