FOX

Nuovi modelli di Nintendo Switch, ancora conferme: sarà l'erede di 3DS

di -

Dopo le notizie lanciate da Wall Street Journal, ci sono ulteriori conferme per le indiscrezioni: Nintendo sarebbe pronta a lanciare altre due varianti della console Nintendo Switch.

Nintendo Switch in funzione in modalità TV Getty Images

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'arrivo di nuove varianti di Nintendo Switch sembra ormai da considerare una pura formalità: dopo le prime indiscrezioni lanciate da Wall Street Journal emergono ulteriori conferme, apprese dalla testata specializzata Eurogamer.net. Se le voci raccolte dalla testata statunitense avevano parlato di due nuove varianti per la console, il sito britannico approfondisce ulteriormente la questione, spiegandone le caratteristiche e le intenzioni.

Nintendo Switch si fa in tre

L'idea di Nintendo, riferisce Eurogamer, è quella di proporre altri due modelli per la sua console ibrida, che possano strizzare l'occhio a tipi di pubblico differenti. Se, fino a oggi, avevamo avuto il semplice modello standard, in futuro si pensa di proporre una console più economica concentrata sul gioco portatile, mentre l'altra dovrebbe essere più attenta alle necessità dei giocatori più hardcore.

Nel caso della prima, la fonte parla di una vera e propria console-erede di Nintendo 3DS (e delle sue numerose varianti): l'idea è quella di una piattaforma dal corpo più robusto, ideale soprattutto per i giovanissimi, che abbia un prezzo d'acquisto accessibile per le famiglie che vogliono regalarla a un bambino e che rimpiazzi quindi in tutto e per tutto la precedente portatile, portando a Switch quella fetta di mercato.

Questo modello, inoltre, quasi tradirebbe il nome e il concetto stesso di Nintendo Switch, poiché secondo le fonti sarebbe utilizzabile esclusivamente in modalità portatile. A meno di sorprese o integrazioni, non dovrebbe essere quindi possibile collegare la console al televisore: immaginiamo a questo punto un corpo unico, privo di joy-con estraibili e in effetti simile alle precedenti portatili di Nintendo, capace però di eseguire le cartucce dei giochi di Switch.

Nintendo Switch in modalità TVHDNintendo
Inserita nella sua base, Nintendo Switch consente di sfilare i controller e giocare in modalità TV

L'altra versione, invece, secondo Eurogamer non punterebbe affatto ad avvicinarsi alla potenza di PlayStation 4 Pro e Xbox One X — il che non è in effetti mai parso una priorità per Nintendo. Si tratterebbe, in sintesi, di una piattaforma più dotata, a livello hardware, di quella attuale, ma il salto tecnico dovrebbe essere simile a quello visto da Nintendo 3DS a New Nintendo 3DS. Niente di epocale, insomma, ma un passo in avanti che consentirà ai giochi di vantare performance migliori: non rivoluzionarie rispetto a quanto visto fino a oggi, ma migliori.

Non ci sono invece altre indicazioni su possibili cambiamenti per questo modello: le indiscrezioni non riferiscono se, a sua volta, potrebbe dire addio alla base per il collegamento al televisore — ma apparirebbe improbabile, a meno che anche in questo caso non si punti a proporre un prezzo più contenuto attraverso il taglio di alcune caratteristiche viste nella console standard.

Nintendo dietro un no comment

Come era facilmente immaginabile, davanti a questa fuga di notizie e indiscrezioni Nintendo ha deciso di non commentare. Contattata da Eurogamer.net, la casa di Kyoto si è trincerata dietro un "no comment", senza confermare né smentire nessuna delle voci in circolazione in questi giorni.

Sarà in ogni caso un anno importante per Nintendo Switch: la console ha già dalla sua episodi di serie celebri come Mario, Mario Kart e The Legend of Zelda, ma presto la sua libreria si arricchirà di altre esclusive estremamente attese, come Pokémon Spada e Pokémon Scudo, oltre al nuovo Animal Crossing appositamente sviluppato. Non stupisce, allora, che Nintendo sia attenta alla possibilità di trasferire in qualche modo l'enorme pubblico di 3DS su Switch: così facendo, i giochi già disponibili e quelli in lavorazione potranno raggiungere il numero più ampio possibile di appassionati.

Nintendo Switch in modalità portatileHDNintendo
Disinserita dalla sua base e con i controller Joy-Con attaccati, Nintendo Switch si trasforma in una portatile

Rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli relativi al futuro di Nintendo Switch. A voi piace l'idea di una versione solo portatile della console?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.