FOX

Sex and the City: in arrivo il seguito della serie TV

di - | aggiornato

Is There Still Sex in the City? è il titolo del nuovo romanzo di Candace Bushnell, seguito ideale di Sex and the City, che sarà adattato in una serie TV.

1k condivisioni 2 commenti

Condividi

Una delle serie TV più rappresentative degli ultimi vent'anni, Sex and the City, capace di entrare nell'immaginario collettivo e di segnare un'epoca potrebbe avere un seguito. 

Sicuramente ci sarà un seguito letterario visto che Candace Bushnell, l'autrice del romanzo da cui la serie TV era tratta, sta per pubblicare un nuovo libro dal titolo Is There Still Sex in the City? in cui racconterà l'amore e il mondo degli appuntamenti per le donne con più di 50 anni. 

La pubblicazione di questo romanzo ha ovviamente subito scatenato l'interesse dei produttori televisivi, pregustando l'idea di poter realizzare una serie TV sequel di Sex and the City. A spuntarla sono state Paramount Television e Anonymus Content che si sono accaparrate i diritti del libro, pronte a trasformarlo in una produzione a episodi da vendere al canale o piattaforma di streaming che offrirà di più. 

Bushnell si occuperà di scrivere il pilot della serie e sarà produttrice insieme a Liza Chasin di Rdot Production e Robyn Meisinger.

Sia il libro che la relativa futura serie TV di Is There Still Sex in the City? non possono essere definiti dei veri e propri sequel. Non torneranno, infatti, i vari personaggi della serie TV originale, non rivedremo Sarah Jessica Parker vestire i panni di Carrie per le strade di New York. Sarà più un seguito ideale, un tornare a raccontare uno spaccato dell'universo femminile, piuttosto che il proseguimento di storie ormai concluse e raccontate anche in due film usciti dopo la fine di Sex and the City.

Il nuovo libro, in uscita negli Stati Uniti il prossimo 6 agosto, sarà ambientato tra l'Upper East Side di Manhattan e una zona di campagna conosciuta come The Village. Al centro la storia di alcune donne alle prese con l'amore, la vita, figli, nipoti, divorzi, tradimenti ma soprattutto con la necessità di mantenersi giovani e di non perdere quanto conquistato nel corso degli anni. 

"Un tempo superare i cinquanta anni voleva dire andare in pensione, lavorare meno, passare più tempo con gli amici, avere uno stile di vita più rilassato", ha raccontato l'autrice del romanzo Candace Bushnell, "Non facevano esercizio, non avviavano nuove imprese e non avevano relazioni occasionali. Ma oggi questa è la vita di molte donne sopra i 50 anni, sono entusiasta di raccontare la complessità di questa loro vita sia sulla carta che sullo schermo". 

Vi incuriosisce l'idea di questo seguito ideale di Sex and the City?

Fonte: Deadline

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.