FoxCrime

Game of Thrones 8: il Nord accetterà Daenerys? I commenti del cast e nuove foto

di - | aggiornato

Una delle tematiche di Game of Thrones 8 sarà l'arrivo di Daenerys Targaryen a Grande Inverno: non tutti i signori del Nord, però, prenderanno benissimo la sua presenza...

96 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il momento dell'esordio di Game of Thrones 8 si sta facendo sempre più vicino: in attesa del 14 aprile, che vedrà la messa in onda del primo dei sei episodi della stagione finale della serie HBO, emerge prepotentemente in Rete quella che sarà una delle tematiche portanti del personaggio di Daenerys Targaryen. Stiamo parlando del suo arrivo a Grande Inverno, che la porterà volente o nolente a doversi confrontare con i Signori del Nord — a partire da Sansa, come veniva già anticipato da uno dei teaser trailer della stagione finale.

Daenerys nel Nord in Game of Thrones 8

A discutere di questo aspetto narrativo della serie sono stati diversi membri del cast, intervistati dalla rivista spagnola XLSemanal, che si sono però mostrati estremamente abbottonati e a prova di qualsiasi possibile spoiler.

Kit Harington (Jon Snow), ha spiegato che l'arrivo di Daenerys a Grande Inverno sarà una delle prime sequenze della stagione, senza però sbilanciarsi eccessivamente:

È una delle prime sequenze di questa stagione, quella in cui Daenerys incontra la famiglia del suo nuovo ragazzo, Jon. Si tratta di una situazione difficile per lui, ma non posso dire nient'altro.

A quanto pare, la freddezza nei confronti di Daenerys non sarà esclusiva di Sansa Stark, la Signora del Nord e ormai la maggiore dei legittimi Stark rimasti in vita: anche le altre grandi famiglie della regione, come i Mormont, avranno ovviamente le loro riserve nei confronti della Madre dei Draghi. Come dichiarato da Bella Ramsey, che interpreta Lyanna Mormont:

Lyanna non è che sia poi molto felice dell'arrivo della regina straniera. Però non posso dire altro!

Il network Movistar+ sta invece pubblicando dei brevi video in cui intervista alcuni membri del cast, tra i quali figura anche Emilia Clarke. L'attrice che veste proprio i panni di Daenerys ha spiegato che il suo personaggio ha voluto e infine conquistato un ruolo di potere. Secondo l'artista, nel caso della giovane Targaryen parliamo senza alcun dubbio di una "potente figlia di pu**ana" — affermazione a cui ha fatto subito seguire una risata.

Game of Thrones 8, ossia fare le cose in grande

Nel corso delle loro interviste, gli attori hanno anche voluto ribadire che HBO ha deciso di fare le cose in grande, senza risparmiare tempo né fatica, per girare i sei episodi finali di Game of Thrones. Proprio la scena dell'arrivo di Daenerys a Grande Inverno, ad esempio, è stata girata moltissime volte. Questo, per consentire in sede di montaggio di avere numerose soluzioni e di poter scegliere liberamente la migliore.

I tempi di produzione, secondo lo staff, sono raddoppiati rispetto alle stagioni precedenti: come spiegato dagli showrunner stessi a XLSemanal, l'intenzione era quella di "non fare casini" con questa ultima e ambiziosa stagione. Una condotta che ha così spinto a investire quante più risorse possibili per ottenere i migliori risultati.

La volontà di fare le cose in grande è andata a riflettersi su tutti gli aspetti, non solo nelle pure riprese: i costumisti hanno dichiarato che il team di ottanta persone ha prodotto oltre trecento pezzi d'abbigliamento per i personaggi principali e oltre ventiduemila per tutti gli altri presenti nella stagione. Lavoro simile anche per il team degli armaioli di scena, che affermano di aver prodotto un numero ormai impossibile da ricordare di "spade, lance, daghe, catapulte, martelli, scudi, balestre" e così via.

Tutto questo, però, dovrebbe condurre a un finale che merita tutte le attenzioni dei fan. Secondo l'attore Liam Cunningham (Ser Davos Seaworth), l'epilogo è "meraviglioso, fantastico". Di opinione simile anche Ian Glen (Ser Jorah Mormont), secondo il quale "il finale è riuscito a tenere fede a tutte le mie aspettative".

Non poteva mancare anche il parere di Sophie Turner (Sansa Stark), che in questi mesi si è espressa già diverse volte su cosa vedremo al termine di Game of Thrones:

Ci saranno più sangue, tradimenti e morte di quanto abbiate mai visto fino ad ora.

Dietro le quinte di Game of Thrones

In attesa del debutto dell'ottava e ultima stagione, il canale YouTube ufficiale di Game of Thrones sta diffondendo delle nuove featurette che ci portano dietro le quinte dei sei episodi. Nel primo video, che trovate qui sotto, potete vedere da vicino come vengono realizzati gli episodi dello show HBO dal punto di vista degli operatori di camera delle riprese.

Il secondo video, invece, è dedicato agli effetti speciali e ai cosiddetti stunt: ci mostra così la realizzazione di alcune spettacolari scene (in particolare con il fuoco) — che indubbiamente perdono la loro magia per acquistarne una completamente diversa, quando viste nell'intero contesto in cui sono state realizzate.

Game of Thrones 8 è stato girato a prova di spoiler, anche se nei giorni scorsi potrebbe essere emerso qualcosa in merito ai contenuti del primo episodio.

È questa la serie TV che state aspettando con più impazienza?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.