FOX

Macbeth: Denzel Washington e Frances McDormand nel film diretto da Joel Coen

di - | aggiornato

Denzel Washington è in trattative per interpretare un nuovo adattamento di Macbeth. Il film sarà diretto da Joel Coen e al suo fianco l'attore di Mount Vernon troverebbe una valida partner di scena in Frances McDormand.

Collage di Denzel Washington e Frances McDormand Getty Images

30 condivisioni 0 commenti

Condividi

"Domani, e domani, e domani".

Le tragedie non passano mai di moda e quelle nate dalla penna di William Shakespeare esercitano ancora un certo fascino. Non è rimasto indifferente neppure il regista Joel Coen, attualmente al lavoro su un nuovo adattamento di Macbeth.

Come si legge su Deadline, Denzel Washington sarebbe già in trattative per vestire i panni dell'ambizioso nobile scozzese. Il cast dovrebbe inoltre contare sulla presenza di Frances McDormand, moglie del regista. Della produzione si occuperà invece Scott Rudin, che ha lavorato in film di successo quali 22 luglio, L'isola dei cani e Lady Bird, mentre la distribuzione sarà curata da A24.

Al momento non si conoscono altri dettagli, ma il progetto si preannuncia sulla carta interessante.

Per quel che ne sappiamo, sarà indubbiamente un film che luccicherà dell'oro degli Oscar vinti dai vari componenti del team: da quello di Rudin per Non è un paese per i vecchi e dai due a testa di Washington (Glory - Uomini di Gloria e Training Day) e della McDormand (Fargo e Tre manifesti a Ebbing, Missouri), fino ai quattro collezionati da Joel in coppia con il fratello Ethan (quello per la sceneggiatura di Fargo e i tre vinti con il già citato Non è un paese per i vecchi per produzione, regia e sceneggiatura).

Infine non bisogna dimenticare che la stessa A24 ha prestato spesso servizio a lungometraggi molto apprezzati dall'Academy, uno dei quali nel 2017 ha perfino vinto l'Oscar per il miglior film: Moonlight di Barry Jenkins.

Macbeth: la tragedia e le altre trasposizioni

Come ricorderete, la tragedia si apre sotto un cielo di lampi e tuoni, immancabile presagio della sventura che si abbatterà sul protagonista.

Copertina del libro MacbethFeltrinelli

Reduce da un importante successo sul campo di battaglia, il valoroso generale Macbeth viene quindi ricevuto da Duncan, l'attuale regnante di Scozia. 

In seguito alla profezia di tre streghe che lo salutano come futuro sovrano della terra natia, l'ambizione però si impossessa di lui fino a corromperlo nel profondo.

Con l'aiuto dell'amata moglie, Macbeth metterà quindi a punto un cruento piano per mettere fuori gioco Duncan. Sarà soltanto il primo di una serie di cadaveri che daranno vita ad un'interminabile spirale di violenza che finirà per abbattersi sulla stessa coppia omicida.

L'originale opera shakeasperiana è già stata oggetto di numerosi adattamenti per il grande schermo. Tra i registi che si sono già cimentati con questo stesso testo possiamo citare Orson Welles, Roman Polanski e Béla Tarr. Perfino Akira Kurosawa nel 1957 ne realizzò una versione in chiave nipponica con Il trono di sangue.

Tra le ultime trasposizioni di Macbeth la più nota è invece del 2015, diretta da Justin Kurzel e con protagonisti Michael Fassbender e Marion Cotillard (trailer qui sopra riportato).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.