FoxLife  

Amore e altri rimedi: tutto quello che è accaduto nella quarta puntata

di -

Partner immaturi e mancanza di fiducia nel proprio futuro di coppia. Di questo, e tanto altro, si è parlato nel corso della quarta puntata di Amore e altri rimedi. Saranno riuscite le coppie protagoniste a non chiudere le rispettive relazioni?

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Due coppie in crisi che attraverso un esperimento di scambio di coppia - monitorato dai terapeuti Laura Duranti e Gianluca Franciosi - cercano di far luce sui loro reali sentimenti: questo è Amore e altri rimedi, lo show condotto da Claudia Gerini, che si pone l’obiettivo di aiutare gli innamorati a schiarirsi le idee.

Marco e Stefania e Mario e Linda sono i quattro protagonisti di questa nuova puntata, esponenti di un preciso tipo di amore: quello immaturo. Ma i rapporti sentimentali mutano continuamente e anche le love story più superficiali possono trasformarsi in relazioni consapevoli e adulte.

La scorsa settimana, le due coppie in crisi avevano concluso il loro percorso più innamorate che mai, decidendo di darsi un’altra occasione. Come saranno andate le cose stavolta? Nuovi inizi o brusche interruzioni? Scopriamolo insieme.

Amore e altri rimedi, puntata 4: Marco e Stefania

Marco - 38 anni, un lavoro nella pubblica amministrazione - e Stefania - 32 anni, studentessa di medicina prossima alla laurea - stanno insieme da due anni. Dopo una lunga serie di tira e molla, hanno deciso di fare sul serio e lo scorso agosto sono andati a vivere insieme. 

Il problema fondamentale è la mancanza di fiducia reciproca. O meglio, la mancanza di fiducia che Marco nutre nei confronti di Stefania, ai suoi occhi responsabile da una parte di aver tradito in passato il suo ex compagno, dall’altra di avere un carattere solare ed estroverso, e di scherzare un po’ con tutti. Stefania è esausta di sentirsi così colpevolizzata, tuttavia ciò non mina l’amore che prova verso il suo uomo:

Sono follemente persa di lui. Ma ho visto in precedenza una persona che adesso non c’è.

Diverso il discorso per Marco, che attualmente non è sicuro di essere realmente innamorato di Stefania. Ma il fatto è che lui tende a non esprimere il suo reale sentimento: teme di esporsi troppo, risultare debole, e venire quindi ferito.

Questo esperimento rappresenta me l’ultima possibilità di vedere se c’è qualcosa che ancora possa tenerci uniti.

ha ammesso lui. Mentre Stefania spera che tutto ciò dia finalmente una scossa alla loro relazione, nel bene e nel male.

Amore e altri rimedi, puntata 4: Mario e Linda

Tra Mario - infermiere di 28 anni che attualmente consegna pizze - e Linda - trentaseienne albanese laureata in legge, che in Italia lavora come parrucchiera - le cose non vanno bene da parecchio tempo: il motivo risiede nei loro caratteri diametralmente opposti e nei differenti modi di fare. Lei è molto più matura sotto diversi punti di vista e vorrebbe cominciare a concretizzare un po’ di cose. Mario invece vive ancora come un ragazzino, va a letto tardi e si sveglia tardi e le dedica pochissimo tempo.

Non mi piace la sua leggerezza. Che futuro mi aspetta con questo uomo?

ammette Linda, che si sente più una mamma che una compagna. Diverse volte ha provato a lasciarlo, ma il sentimento che la lega a Mario gliel’ha sempre impedito.

Mario, consapevole dei suoi difetti, e desideroso di ricevere più affetto, desidera partecipare ad Amore e altri rimedi per mettersi in gioco e soprattutto per:

Dimostrare a me stesso e a Linda che qualsiasi problema può essere superato.

Se non dovessero esserci speranze, ognuno prenderà a malincuore la propria strada.

 Amore e altri rimedi, puntata 4: lo scambio dei partner e gli esercizi

I terapeuti Gianluca Franciosi e Laura Duranti hanno deciso di far condividere l’esperimento di Amore e altri rimedi a Mario e Linda e a Marco e Stefania perché sono due coppie che si trovano in una situazione di stallo. Marco e Linda non hanno fiducia nel loro partner, mentre Mario e Stefania risultano ai loro occhi piuttosto immaturi e con scarsa progettualità.

La convivenza di Mario e Stefania parte piuttosto  bene. Tra i due c’è un clima piacevole, d’intesa. D’altronde i loro problemi di coppia sono praticamente gli stessi.

 Siamo gemelli diversi

afferma Stefania. In poco tempo riescono ad aprirsi sulle rispettive situazioni sentimentali e Mario le confida di essere preoccupato che Linda stia con lui solo per opportunismo, perché le paga l’affitto. 

L’attività pensata per loro è una lezione di ballo, volta a fargli condividere qualcosa che normalmente non farebbero insieme al loro partner.

Inizialmente Stefania ha difficoltà nel farsi guidare, ma dopo un po’ riesce a lasciarsi andare. Anche Mario, solitamente restio a cimentarsi in qualcosa di nuovo, ce la fa. Da questo punto di vista Stefania si rivela una vera motivatrice, sostenendolo ed incitandolo a darsi da fare per cambiare la sua vita.

Anche Marco e Linda non hanno difficoltà ad aprirsi e nel giro di poco lei gli rivela di aver trovato dei messaggi compromettenti nel telefono di Mario e di essere quindi certa che lui l’abbia tradita. Per loro gli psicoterapeuti hanno organizzato un’esperienza che li farà confrontare e lavorare su se stessi: il pattinaggio sul ghiaccio è intatti un po’ come una relazione di coppia dall’equilibrio precario, dove sostenersi diventa fondamentale.

La giornata si dimostra molto producente, Linda apprezza il fatto di sentirsi aiutata e supportata, affermando senza problemi che vorrebbe mettere nella testa di Mario il cervello di Marco. Marco invece si rende conto di aver smesso di dare attenzioni alla sua ragazza. Una cosa però è certa: entrambe non vedono un futuro con i propri compagni, a loro avviso ancora troppo infantili. Il punto è quello di non ritorno e la soluzione è prendere una decisione definitiva

Amore e altri rimedi, puntata 4: la visione dei video

Questo è ogni volta uno dei momenti più delicati: vedere cosa sta combinando dall’altra parte il proprio partner, getta sempre i protagonisti di Amore e altri rimedi nello sconforto.

Ed è quello che succede a Linda, quando ascolta Mario dichiarare che probabilmente lei continua a stare con lui per opportunismo. Davanti a quelle parole la ragazza è delusa, frustrata e offesa. E considera quella un’accusa di cattivo gusto.

Marco invece osserva lo sfogo di Stefania che soffre perché lui le ha detto di provare solo affetto nei suoi confronti. E su questo, non può certo darle torto. Ma il fatto è che ha delle grandi difficoltà nel manifestare amore e non riesce a superare la paura di lasciarsi andare: è certo infatti che lei lo ferirebbe.

Per me Stefania è una persona importante. Ma non è la persona della mia vita, se è questa.

Insomma, l’amore che provava all’inizio nei suoi confronti, ha lasciato il posto ad una corazza.

È poi il turno di Mario, che guarda un video dove Linda spiega di meritarsi di meglio, perché Mario è troppo infantile, a differenza di Marco che è un vero uomo. Mario è addolorato da quelle parole, ma sa che ormai è giunto il momento di fare il passo da bambino ad adulto. E ce la vuole mettere tutta.

Completamente opposta la reazione di Stefania, dopo aver visto il video in cui Marco afferma di non sentirsi rispettato e di star trascinando la loro storia. La ragazza piange e si toglie il bracciale che lui le aveva regalato:

Non ho visto nulla di nuovo che possa darmi spunti per migliorare. Mi sembra la stessa persona che è partita da casa. Per me non capirà niente da questa esperienza.

Amore e altri rimedi, puntata 4: il confronto e la scelta finale

Dopo un breve confronto tra i ragazzi e le ragazze – durante il quale Marco si sincera che Stefania non abbia cercato il contatto fisico - è arrivata l’ora delle scelte finali.

L’incontro tra Marco e Stefania parte tiepidamente: per lui infatti dopo quest’esperienza non è cambiato poi molto e per capire se ci sono i presupposti per andare avanti vuole vedere prima qualcosa da parte di Stefania. Che d’altra parte ha la sua stessa idea. Ma il punto d’incontro è in mezzo ed entrambe devono fare un piccolo passo. Insomma, nonostante tutti i dubbi, forse la relazione può avere un futuro.

Mi fiderò di te

dichiara Marco. Finalmente e con non poca fatica, hanno abbassato le reciproche difese venendosi incontro e Marco e Stefania escono dall’esperimento più consapevoli di prima, con la voglia di andare avanti.

Anche quello tra Linda e Mario è un incontro che sembra non prendere molto piede. Ma Mario ha le idee chiare:

Sento di amarti veramente e voglio maturare come persona

Di tutt’altro avviso Linda:

Io non sono sicura di voler andare avanti.

La ragazza continua a non vedere nessun progetto ed è certa che Mario non sia affatto pronto a costruire una famiglia e un futuro con lei. A nulla valgono i tentativi del compagno, che prova in ogni modo a convincerla del contrario, dichiarando di essere disposto a maturare e a darle tutte le dimostrazioni che vuole.

Matura per te. Io in questo momento non me la sento.

Questa è la lapidaria decisione di Linda. Stavolta il lieto fine non c’è stato e i due hanno scelto di prendere due strade diverse. La delusione di Mario è tanta:

Una persona come me lei non la troverà mai più nella vita. Forse non  mi merita.

Parole dure e piene di rabbia, ma d’altronde la fine di una relazione non è mai qualcosa di semplice da affrontare.

Noi vi diamo appuntamento a lunedì prossimo, con una nuova puntata di Amore e altri rimedi. Alle 21.55, sempre su FoxLife!

 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.