FOX

Pesci d'aprile 2019: le trovate più assurde di oggi

di - | aggiornato

Dal dispositivo di Google per parlare con i fiori alla statua gigante del Madam Tussauds di Sydney, dalla cabina di T-Mobile al nuovo panino di McDonald's. Ecco i Pesci d'aprile più stravaganti del 2019.

Il 1° aprile segnato su un caldendario Shutterstock

26 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il 1° aprile è la data da sempre designata a strappare qualche sorriso, con notizie più o meno credibili. Grazie all'avvento di Internet, e più in particolare dei social network, i più importanti brand al mondo sembra si sfidino ogni anno per il miglior pesce d'aprile.

Sono davvero tante le aziende impegnate in questa divertente battaglia, molte delle quali appartenenti al settore tecnologico. Ma alcune, tra cui Microsoft, hanno deciso di opporsi a questa che è ormai una tradizione. 

L'azienda di Redmond ha infatti chiesto ai suoi dipendenti di non cedere alla tentazione. La richiesta porta la firma di Chris Capossela, Vice Presidente Esecutivo del colosso tech:

Considerando le attuali difficoltà che sta affrontando l'industria tecnologica, chiedo a tutti i team di Microsoft di non fare scherzi in pubblico il 1° aprile (April Fools' Day). Apprezzo che le persone abbiano dedicato tempo e risorse a questa attività, ma credo che abbiamo più da perdere che da guadagnare cercando di essere divertenti in questo giorno.

Ovviamente l'esempio di Microsoft non è stato seguito da tutti. Ecco dunque una lista dei migliori Pesci d'aprile del 2019!

Google

Snake in Google Maps

A dare il via alle danze è ancora una volta Google, con una divertente novità integrata in Google Maps in occasione di questa particolare ricorrenza. Oggi è possibile giocare a Snake direttamente dal popolare software, e in più città (ad esempio Londra, Sydney e San Francisco).

La schermata che consente di giocare a Snake in Google MapsHDGoogle

Per giocare basta aprire l'applicazione Google Maps su iOS o Android, premere sul pulsante in alto a sinistra (le tre linee orizzontali, o altrimenti chiamato menu hamburger), poi sulla voce "Gioca a Snake". In alternativa, da browser, con l'apposita pagina creata per l'occasione.

Il pulisci schermo di Google

L'applicazione Files di Google è molto utile perché consente di rimuovere applicazioni inutilizzate e "pulire" la memoria dei dispositivi. Ma Google ha pensato anche alla parte esterna di smartphone e tablet, ovvero gli schermi. Ecco dunque il nuovo strumento Screen Cleaner, che pulisce lo schermo da ogni tipo di "imperfezione" sfruttando super tecnologici modelli geometrici di sporcizia. Magari fosse vero...

Google Tulip

Chiamata Neural Machine Translation, la nuova tecnologia di Big G permette ad Assistant di capire la lingua delle piante e di tradurla in quella umana. Ciò è possibile grazie al nuovo Google Tulip, un device smart che avvicina esseri umani e piante in un modo totalmente nuovo:

La possibilità di parlare con i tulipani porta con sé benefici per l'ambiente e il sociale. I tulipani hanno ora un modo per comunicare agli umani che hanno bisogno di acqua, luce o semplicemente di più spazio. Dato che possono esprimersi in modo chiaro, possono vivere una vita più felice e sana.

Il cucchiaio flessibile

La tastiera Gboard in versione cucchiaio flessibile, è questa l'ultima invenzione di Google Japan. Questa inedita variante permette di inserire caratteri semplicemente piegando il cucchiaio collegato allo smartphone. Ad ogni angolo corrisponde un carattere, ma c'è di più. Piegare il cucchiaio con la mente significa inserire più caratteri alla volta.

Uno strumento talmente innovativo e utile che l'azienda ha deciso di pubblicare schemi e firmware per consentire a tutti di poter creare il proprio cucchiaio flessibile con una stampante 3D.

L'auto elettrica di OnePlus

OnePlus ha collaborato con McLaren per un'edizione speciale del suo smartphone 6T, ma l'azienda ha deciso di puntare ancora più in alto. Ecco dunque il veicolo elettrico chiamato Warp Car, che gli utenti possono costruire in casa propria utilizzando una stampante 3D.

I controlli in-car sono realizzati tramite gesture sullo smartphone, semplificando idee prima complicate come lo sterzare: swipe da destra verso sinistra per girare a sinistra, swipe da sinistra verso destra per girare a destra. Insomma, avete capito. [...] E luci sono generate da un sistema intelligente di tunnel di e specchi, basta attivare la torcia sul proprio smartphone e poggiare quest'ultimo nell'apposito holder.

Come se tutta questa innovativa tecnologia non bastasse, la batteria garantisce 24 ore di autonomia con un ciclo di ricarica di soli 20 minuti. C'è solo un piccolo particolare, per una guida ottimale il pilota deve avere un'altezza minima di 168 cm.

L'assistente olografico di NVIDIA

Il futuro del gaming su PC porta la firma di NVIDIA. L'azienda ha infatti presentato R.O.N., un assistente olografico basato sull'intelligenza artificiale e con svariate funzioni legate all'universo videoludico. Ma non è tutto:

Hai problemi di rabbia? R.O.N. utilizza l'inedita tecnologia adattabile RageConverter, che traduce ogni parolaccia in un messaggio di supporto per il tuo team. Eviterai così penalità, noterai miglioramenti nel lavoro di squadra, e dimostrerai di saper mantenere la calma anche nelle situazioni più ostiche.

Parlare con gli amici? Anche no, con Razer Ping!

Parlare con amici e conoscenti nella vita reale richiede troppa attenzione, meglio la tecnologia! Questo è quello che ha pensato Razer con il suo nuovo servizio Ping, che semplifica la comunicazione.

Il McPickle Burger di McDonald's

La novità sul menù di McDonald's per il 1° aprile 2019? Il nuovo McPickle Burger, ripieno di cetrioli, e cetrioli, e cetrioli...

Amanti dei cetrioli, ecco la novità che stavate aspettando. Siamo super emozionati di annunciare il lancio del nostro nuovo McPickle Burger. È arrivato il momento di tuffarsi nei succosi e saporiti cetrioli, insieme a formaggio sciolto e ketchup, in un panino ricoperto di semi di sesamo.

La statua gigante del Madame Tussauds di Sydney

Per l'April Fool's Day di quest'anno, il Madame Tussauds ha pensato le cose in... grande!

Dopo mesi di negoziazioni, Madame Tussauds Sydney ha ottenuto il via libera dal 'Dipartimento delle Cose Grandi' per lanciare a Sydney la prima statua gigante.

Tra le proposte per l'enorme statua di cera ci sono Ian Thorpe, Megan Gale, Kylie Minogue e Ray Maegher. Le votazioni sono aperte, ma...

I nuovi droni di Emirates Airline

La compagnia aerea Emirates Airline ha presentato un nuovo sistema di trasporto per la città di Dubai, dei droni con ben due suite private di prima classe. Stando a Emirates, i droni saranno attivi dal 2020, ma ci crediamo poco.

La verifica dell'altezza di Tinder

Tinder, popolare piattaforma per trovare la propria anima gemella, ha deciso di mettere la parole fine alle bugie sull'altezza dei suoi iscritti.

Il nuovo strumento funziona in modo molto semplice, basta farsi scattare una foto accanto a un edifico commerciale e caricarla poi sulla piattaforma. I super tecnologici algoritmi di Tinder faranno il resto!

Screen della nuova funzione di Tinder per la verifica dell'altezzaHDTinder

Roku e l'amore per gli animali domestici

Roku è una piattaforma che raccoglie contenuti per tutti i gusti, ma c'è un problema. Anche cani e gatti vorrebbero poter utilizzare il telecomando per guardare i loro programmi preferiti, ma i pulsanti da premere potrebbero essere troppi.

L'azienda ha quindi pensato di lanciare una versione aggiornata del suo remote control, con due pulsanti per accedere rapidamente ad Animal Planet e The Pet Collective. Ah, e c'è anche il sub-WOOF-er.

La cabina di T-Mobile

Nell'elenco delle invenzioni più stravaganti per il 1° aprile non poteva mancare T-Mobile. A questo giro, il CEO John Legere presenta una soluzione per parlare in strada senza i fastidiosi rumori di sottofondo, tipici delle città.

Ecco quindi BoothE, una cabina che isola l'utente dal mondo circostante, per usare in santa pace il proprio smartphone.

Quale invenzione vi ha colpito di più? Quale azienda porterà a casa il titolo di pesce d'aprile più riuscito del 2019?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.