FOX  

Agents of S.H.I.E.L.D., Jed Whedon spiega il mancato collegamento ad Avengers: infinity War

di - | aggiornato

Il collegamento tra Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame ha creato qualche problema alla connessione con la serie TV Agents of S.H.I.E.L.D.

686 condivisioni 0 commenti

Condividi

Alla recente manifestazione del WonderCon - tenutasi dal 29 al 31 marzo 2019 ad Anaheim in California - il repoter del sito americano Collider ha avuto il piacere di parlare con il cast e i creatori della serie TV Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.

Una delle prime domande, poste ai creatori, riguardava il mancato collegamento tra il film Marvel Studios Avengers: Infinity War e la serie e più precisamente il fatto che nessuno degli agenti dell'agenzia governativa Marvel è scomparso a causa della Decimazione di Thanos, seppure in quei momenti concitati del finale della quinta stagione il nome del Titano pazzo viene pronunciato e, bisogna ricordarlo, è tutto connesso. A quanto pare, anche la possibilità che qualcuno, all'inizio della sesta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., sia scomparso è svanita, poiché l'episodio mostrato al Wondercon non si collega in nessun modo ad Avengers: Infinity War o ad Avengers: Endgame (che uscirà nei cinema il 24 aprile).

Jed Whedon, uno dei creatori della serie Agents of S.H.I.E.L.D., non ha voluto trovare spiegazioni narrative particolarmente articolate ma ha spiegato, con molta schiettezza, come sono andati i fatti:

Alcuni di questi problemi [relativi alla Decimazione] potrebbero essere risolti nel prossimo film dei Vendicatori [Avengers: Endgame]. E quindi non sapendo come verranno gestite alcune di queste situazioni e considerando che i fan non ne sanno ancora nulla, di quella roba non potevamo toccare nulla. Abbiamo deciso che avremmo aspettato l'uscita di quel film e poi la nostra storia avrebbe preso in considerazione il modo più opportuno per affrontare i fatti.

A causa di Avengers: Endgame, quindi, e del fatto che quella di Avengers: Infinity War risulta una storia ancora da svolgersi, i creatori di Agents of S.H.I.E.L.D. hanno deciso di affrontare eventuali conseguenze dopo che il film sarà nelle sale e sarà visto dai fan. Negli Stati Uniti, l'inizio della nuova stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. è fissato per il 10 maggio, solo 2 settimane dopo l'uscita di Avengers: Endgame nei cinema statunitensi e, quindi, non ci sarebbe stato il tempo di affrontare una ri-scrittura degli episodi dello show in così poco tempo. 

Si può ipotizzare che, se le cose non dovessero tornare come erano prima della Decimazione, Agents of S.H.I.E.L.D. potrebbe subire qualche ripresa aggiuntiva - in post produzione - per connettersi all'universo cinematografico Marvel. La situazione più probabile, però, è che gli Avengers risolveranno la situazione e il mondo non avrà subito conseguenze dalla Decimazione di Thanos.

Avengers: Endgame (2019)

Data uscita in Italia: 24 aprile 2019 voto 8,8

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.