FoxLife  

Amore e altri rimedi: tutto quello che è accaduto nella quinta puntata

di -

Insicurezze, calo del desiderio e difficoltà ad avere figli. Durante questa puntata di Amore e altri rimedi sono stati toccati argomenti decisamente importanti. Ma la domanda è sempre una: i protagonisti saranno riusciti a salvare la loro relazione?

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Amore e altri rimedi è appena andato in onda con una nuova puntata. Anche stavolta abbiamo assistito al percorso di due coppie in crisi, che hanno deciso di sottoporsi ad uno scambio di partner, affrontando dubbi e paure per fare luce sui loro reali sentimenti. Gli psicoterapeuti Gianluca Franciosi e Laura Duranti li hanno guidati e monitorati con cura, mentre la splendida Claudia Gerini ha - come sempre - commentato il loro cammino.

Roberta e Stilian e Paolo e Patricia hanno guardato in faccia per la prima volta in vita loro una lunga serie di emozioni e sentimenti importanti, dalla mancanza di sicurezza verso il proprio aspetto fisico, al calo della libido, arrivando a toccare questioni ancora più profonde, come il forte senso di colpa nei confronti di un figlio lontano e la frustrazione di non riuscire ad avere bambini.

La scorsa puntata non si era certo conclusa nel migliore dei modi. Scopriamo come sono andate le cose questa volta.

Amore e altri rimedi, puntata 5: Roberta e Stilian

Roberta e Stilian lavorano entrambe nel mondo dello spettacolo ed è così che si sono conosciuti. Dopo un lungo corteggiamento da parte di lui, si sono finalmente messi insieme, ma i problemi sono arrivati quasi fin da subito, a causa dei continui litigi. Roberta è convinta che Stilian sia poco empatico nei suoi confronti, mentre Stilian le rimprovera di avere un atteggiamento troppo pessimista.

Ma una delle questioni più delicate è quella dei figli. Entrambe li desiderano molto, ma Roberta ha un problema alle ovaie che ne sta rallentando l'arrivo.

È una mancanza che sentiamo e quindi non la sto vivendo benissimo

spiega tra le lacrime. Stilian è più ottimista e non comprende del tutto la sua frustrazione al riguardo. Il fatto di pensare continuamente a questa cosa, ha portato ad un calo della libido. Se da una parte Roberta ha molta meno voglia di un tempo, dall'altra Stilian non fa molto per creare le condizioni adatte.

Amore e altri rimedi, puntata 5: Patricia e Paolo

Patricia (42) e Paolo (45) vivono insieme da sei anni e mezzo, ma dopo un primo momento molto intenso, le cose sono precipitate velocemente nella routine. Patricia si lamenta del fatto che Paolo pensi più allo sport che a lei e vorrebbe tornare a fare l'amore come un tempo. Insomma, lui è molto focalizzato sulle sue attività, mentre lei è una sorta di satellite.

Per Paolo non c'è stato questo calo del desiderio che Patricia millanta, al contrario il problema è che lei si dedica solamente al figlio che vive in Brasile. Un figlio che Patricia ha rimandato nel suo paese d'origine quando aveva 15 anni e verso il quale si sente tremendamente in colpa.

Paolo è stanco dalle continue richieste di soldi da parte della famiglia di Patricia, ma Patricia non riesce a fare altrimenti.

Io spero che l'esperimento serva a trovare una soluzione, anche estrema.

ha dichiarato Paolo, convinto che la serenità di entrambe vada messa al primo posto.

Amore e altri rimedi, puntata 5: lo scambio dei partner e gli esercizi

Gli psicoterapeuti di Amore e altri rimedi hanno deciso di far condividere l'esperimento di scambio di partner a Paolo e Patricia e a Stilian e Roberta perché per motivi diversi stanno vivendo entrambe un calo del desiderio e la loro sintonia appare alquanto disfunzionale.

Non è mai facile separarsi, il senso di smarrimento è sempre forte, ma questa potrebbe essere l'occasione buona per le due coppie di dare una svolta alla propria relazione. 

Roberta e Paolo potrebbero infatti comprendere meglio qual è il punto di vista del partner sul loro calo del desiderio, imparando ad esprimere i loro bisogni in coppia. Ma la loro convivenza non parte certo nel migliore dei modi. I due non sembrano affatto interessati ad ascoltarsi e la lezione di contact dance pensata dai terapeuti per aiutarli ad entrare in contatto con l’altro, non si rivela molto utile per Paolo. 

Ma con il passare dei giorni le cose prendono una piega decisamente diversa e Paolo e Roberta trovano finalmente una sintonia, che permette loro di riflettere sui propri limiti e su alcune insicurezze.

Dall'altra parte ci sono invece Stilian e Patricia. Grazie alla brasiliana, lui potrebbe apprendere come condividere le sue emozioni, mentre Patricia ha bisogno di autodeterminarsi e in questo Stilian, che è la versione più light di Paolo, le sarà sicuramente utile. Per loro i terapeuti hanno deciso di organizzare un'attività di pittura. Il disegno è infatti una rappresentazione del nostro mondo interiore ed è dunque il modo adatto per farli entrare direttamente in contatto con la loro parte emotiva, facendo emergere emozioni che non sempre riescono a manifestare.

Insomma, la convivenza forzata non va affatto male: Stilian comincia ad uscire dal suo guscio e ad esternare i propri sentimenti. Per Patricia è tutto più difficile: il passato e il dolore che si porta appresso sono sempre lì e non è facile coabitarci. Il senso di colpa per aver mandato un figlio fragile e tossicodipendente in Brasile, è ancora troppo forte. Ma il lavoro con Gianluca Franciosi le permette di far luce su certe dinamiche di autolesionismo che ha messo in atto.

Amore e altri rimedi, puntata 5: i video

Ed eccoci ad uno dei momenti sempre più complessi del percorso di Amore e altri rimedi: la visione dei video.

Paolo ascolta Patricia dichiarare di essere stufa di avere così pochi rapporti con lui, ma tende a sdrammatizzare la cosa. È vero che non le dà attenzioni, ma suo parere l’atto sessuale in sé non c'entra. Insomma, è consapevole di essere molto concentrato su di sé e poco sulla coppia, ma ha paura di ammettere il resto.

Roberta osserva il suo compagno dire la stessa cosa ed anche lei sembra voler minimizzare. Il fatto è che utilizzare la sessualità solo a scopo riproduttivo rischia di affossare il desiderio, ma per Roberta non è facile pensare di poter non riuscire ad avere figli. E non è tutto, perché la verità è che non si piace, non si sente bella come vorrebbe e questa sua insicurezza che si porta dietro dall'adolescenza non fa altro che compromettere la sfera intima. 

Stilian, mentre guarda Roberta sfogarsi perché non si sente capita, afferra improvvisamente una cosa: deve lavorare sulla sua empatia e comprendere l'ansia che vive la sua compagna rispetto alla maternità:

Cercherò di migliorare questo lato del mio carattere.

La sua collega di esperimento Patricia sente invece Paolo rammaricarsi del fatto che lei abbia la testa sempre in Brasile. È anche stupita di vederlo interagire in maniera gentile e non autoritaria con Roberta. A questo punto, il problema è forse la sua eccessiva permissività. Alcuni no sono fondamentali all’interno della coppia, perché permettono di autodeterminarsi come individuo e poi come elemento del "noi".

Amore e altri rimedi, puntata 5: il confronto e la scelta finale

Dopo il solito confronto tra gli uomini e le donne - che nel caso dei ragazzi si rivela decisamente vivace - ecco finalmente il momento della tanto attesa scelta finale. 

Il grande abbraccio tra Patricia e Paolo lascia immediatamente presagire un lieto fine. Ma i due sono consapevoli del duro lavoro quotidiano che li attende: Patricia dovrà trovare una sua dimensione per poi crearne una condivisa. E Paolo è pronto ad andarle incontro:

Prometto che ti darò più attenzioni e più coccole. Mi sono accorto che c'è ancora tanto amore

Anche lei è decisa a modificare alcuni suoi atteggiamenti:

Lascerò che mio figlio cammini di più sulle sue gambe.

Insomma, Patricia e Paolo sono intenzionati a venirsi incontro anche su piano fisico ed hanno portato a termine l'esperimento nel miglior modo possibile.

Sarà andata altrettanto bene a Stilian e Roberta?

Di certo, anche il loro lungo abbraccio sembra la conferma di un lieto fine. Roberta si impegna a lavorare sulla sua autostima e ad essere più presente, prendendo iniziativa nell'intimità. E Stilian ha intenzione di diventare più empatico:

Cercherò di darti più attenzione nei momenti in cui sei più triste.

Riguardo alla questione figli, smetterà di stressarla. E quando arriveranno, arriveranno. 

Ma non è tutto, c'è dell'altro. Stilian si inginocchia e con la mano tremante le porge un anello:

Roberta mi vuoi sposare?

Insomma, un doppio lieto fine ha coronato questa quinta puntata di Amore e altri rimedi. Ma non finisce qui, perché ci sono ancora numerose coppie pronte a mettersi in gioco per lavorare sulla propria storia d'amore.

Appuntamento dunque a lunedì prossimo, sempre alle 21.55, sempre su FoxLife.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.