FOX

Avengers: Endgame, Chris Evans torna sul suo addio al MCU insieme al cast a Good Morning America

di - | aggiornato

Com'è stato salutare il ruolo di Capitan America dopo quasi dieci anni? Il suo interprete Chris Evans torna a parlarne durante un'apparizione a Good Morning America in compagnia del cast di Avengers: Endgame.

Chris Evans nei panni di Capitan America nel Marvel Cinematic Universe Disney/Marvel Studios

679 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tra i tanti, tantissimi motivi per cui Avengers: Endgame lascerà un segno indelebile sul Marvel Cinematic Universe c'è il fatto che vedrà l'ultima apparizione di Chris Evans nei panni di Capitan America. Nonostante le speranze dei fan continuino a restare in vita (aiutate anche da alcune criptiche dichiarazioni dei registi del film) l'attore ha da tempo confermato che il prossimo film sarà l'ultimo a cui prenderà parte nel franchise. E apparentemente dire addio a questo ruolo è stato particolarmente sofferto.

Evans aveva già sottolineato quanto fosse stato emozionante indossare un'ultima volta i panni dell'amatissimo supereroe. Durante l'ultimo giorno di riprese aveva infatti pubblicato un toccante tweet in cui dava il suo definitivo saluto a Capitan America. Un post che peraltro ha creato un certo scompiglio tra gli appassionati, preoccupati per il possibile destino tragico dell'eroe, portando l'attore a fare una tempestiva dichiarazione per rassicurare tutti sul fatto che non ci fossero spoiler nelle sue parole.

In occasione della recente apparizione televisiva del cast di Avengers: Endgame a Good Morning America, Evans ha avuto occasione di tornare sull'argomento, ricordando nuovamente quanto questo ruolo abbia significato per lui e quanto sia stato difficile salutarlo. Queste le sue parole:

È la fine di un mosaico di 22, 21 film, un processo durato dieci anni. È stata una parte enorme della mia vita, resterà con me fino al giorno della mia morte. E se ci pensi è logico emozionarsi per questo. Cerchi di prepararti per la conclusione, ma poi arriva il giorno ed è stato molto più intenso di quanto pensassi. Ero davvero, davvero sconvolto. Mi ha semplicemente spezzato. Sono una persona sensibile.

Come potete vedere nella clip qui sopra, insieme a Chris Evans erano presenti anche gli interpreti degli altri personaggi che hanno fatto parte della prima formazione degli Avengers, ovvero Mark Ruffalo, Chris Hemsworth,  Scarlett Johansson, Jeremy Renner e ovviamente Robert Downey Jr., protagonista del primo film del franchise nel 2008.

Il cast ha ovviamente avuto modo di parlare della nuova pellicola, attorno alla quale si sono formate aspettative incredibili come testimoniano i record di prevendite già battuti. Su questo aspetto però gli attori non sono assolutamente preoccupati, anzi sono convinti che Avengers: Endgame riuscirà a essere all'altezza delle speranze dei fan. Anche la durata, che dovrebbe attestarsi intorno alle tre ore, non deve fare sorgere timori: sarà un'esperienza davvero intensa, tanto che Mark Ruffalo consiglia di entrare in sala con una scatola di fazzoletti (e un pannolone, per far fronte alla durata del film).

Nella seconda parte dell'intervista, che trovate qui sopra, gli attori hanno rimarcato ancora una volta il livello incredibile di segretezza che avvolge la pellicola. Neanche loro hanno un'idea precisa di ciò che succederà in Avengers: Endgame al di fuori ovviamente delle scene che hanno girato in prima persona. Come sappiamo, questa segretezza è frutto di una deliberata scelta dei Marvel Studios e dei registi, che ha comportato anche l'utilizzo di scene modificate nei trailer del film.

Tra i vari temi discussi c'è anche il rapporto stretto tra i vari membri del cast. L'impressione, confermata dagli stessi attori, è che si sia creata una solida amicizia tra gli interpreti della saga supereroistica, che si trovano anche al di fuori dei momenti sul set. Un fattore che probabilmente ha contribuito al risultato finale delle diverse pellicole del Marvel Cinematic Universe, rendendolo il franchise ancora più solido e coinvolgente. A conferma dello stretto rapporto nato tra gli attori, l'intervistatrice ha rivelato che Robert Downey Jr. ha invitato i suoi colleghi a casa sua per una speciale proiezione di Avengers: Endgame il giorno prima della première ufficiale.

E voi? Avete già preso i biglietti per Avengers: Endgame? Cosa vi aspettate da questo film? E soprattutto, siete pronti a salutare il Capitan America di Chris Evans?

Via People

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.