FOX

Chris Hemsworth vandalizza i poster di Avengers: Endgame e parla di Thor e James Bond!

di - | aggiornato

Chris Hemsworth, impegnato nel tour promozionale di Avengers: Endgame, ha parlato del futuro di Thor e di... James Bond.

Chris Hemsworth durante il tour promozionale di Avengers: Endgame Getty Images

173 condivisioni 1 commento

Condividi

Il tour promozionale di Avengers: Endgame ha ufficialmente preso il via da Los Angeles e il cast del film diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo è apparso piuttosto su di giri: scherzi, risate, "Hey Jude" dei Beatles improvvisata a cappella dai Vendicatori, Robert Downey Jr. che balla sulle note di Jimi Hendrix oppure dei Blondie. 

Nemmeno Chris Hemsworth ha saputo resistere ad un po' di goliardia, come testimonia l'ultimo video postato dal divo australiano sul suo profilo Instagram. Nel filmato l'interprete di Thor si diverte a vandalizzare alcuni character poster di Avengers: Endgame, disegnando baffi e pizzetto ad Ant-Man, aggiungendo brufoli e occhiali da vista (un po' fuori moda) al povero Captain America e ravvivando la guancia di Tony Stark con la scritta "I love Thor".

Chris Hemsworth, un Thor burlone

Il video di Hemsworth, girato dall'hair designer Luca Vannella, mostra il Dio del Tuono in vena di scherzi, evidenziando come l'atmosfera durante il press tour del nuovo Avengers sia piuttosto rilassata, a differenza dei toni del film. L'attore, dopo aver risparmiato il poster di Pepper Potts, infierisce sul volto di Occhio di Falco, arricchendolo con sopracciglia finte e rossetto (con l'ignaro Jeremy Renner che viene trascinato via tra le risate generali). Ad accompagnare il filmato, una didascalia in cui Hemsworth afferma di poter finalmente aggiungere ai propri superpoteri quello di make-up artist.

L'attore, nei giorni scorsi, è stato ospite dell'Ellen DeGeneres Show. Dopo essere stato spaventato a morte da un uomo travestito da topo gigante sbucato fuori dal nulla, la star di Men In Black: International è stata incalzata da alcune domande su Avengers: Endgame e sulla possibilità di continuare o meno col ruolo del Dio del Tuono.

Hemsworth ha confessato di non avere la più pallida idea (certo, come no) di cosa accadrà a Thor alla fine del film, non avendo visto il montaggio finale di Endgame. Non è dato sapere, quindi, se Thor riesca a sopravvivere o meno al secondo round con Thanos.

Ma l'attore è apparso piuttosto chiaro su un punto: non ha nessuna intenzione di mollare il personaggio, sempre che gli studios abbiano intenzione di proseguire nella collaborazione, è ovvio: "È stato uno spasso ricoprire il ruolo di Thor. Sarei entusiasta se potessi continuare a farlo".

Chris Hemsworth nuovo James Bond?

Hemsworth, dunque, non ha nessuna intenzione di appendere il martello al chiodo. Intanto, apre ad un'icona del cinema: James Bond. La star australiana ha avuto modo di parlare di 007 alla rivista di fitness Balance. Il timing è stato perfetto, visto il sicuro addio di Craig dopo Bond 25. Il Thor del cinema, punzecchiato sul tema, ha confessato di adorare il personaggio di Bond e di aver in qualche modo già fatto le "prove generali" per la parte di spia di Sua Maestà. Quando? Elementare, in Rush, il biopic diretto da Ron Howard.

Hemsworth, oltre ad aver spiegato le difficoltà - possedendo un fisico da culturista - nel calarsi in un ruolo di pilota di Formula 1, ha paragonato il suo personaggio, il ribelle britannico James Hunt, rivale di Niki Lauda per il titolo nel '76, a quello di James Bond: entrambi gentleman inglesi, scattanti al volante e con le donne.

Quando stavamo girando Rush qualcuno mi aveva fatto notare questa cosa e ho pensato: 'Sarebbe fantastico se questo fosse il mio provino per 007'. Sai, non credo che incontrerai mai qualcuno che non voglia impersonare James Bond. A me piacerebbe farlo

Prima che si scateni il Toto 007 e che i rumors coinvolgano anche Hemsworth, accadranno però due cose: Bond 25 verrà girato - anche in Italia - e successivamente arriverà nelle sale di tutto il mondo a partire dall'8 aprile 2020 ma, soprattutto, Avengers: Endgame, che uscirà nei cinema italiani il prossimo 24 aprile, concluderà quanto iniziato in Infinity War. Non resta allora che attendere l'uscita del film con Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Brie Larson e Don Cheadle.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.