FOX

Come finirà Avengers: Endgame? 6 ipotesi sulla conclusione del film

di - | aggiornato

Dovremo dire addio agli Avengers originali? C'è una nuova minaccia per l'universo nascosta nell'ombra? Thanos rivelerà un nuovo lato di sé? Proviamo a fare qualche ipotesi sul finale di Avengers: Endgame.

28 condivisioni 0 commenti

Condividi

Avengers: Endgame sta per arrivare. Fra poco più di due settimane la nuova avventura degli eroi del Marvel Cinematic Universe debutterà nelle sale e i fan sono già in fibrillazione, come dimostrano i risultati formidabili delle prevendite del film. Dopotutto è una conseguenza piuttosto logica del fatto che si tratta della conclusione della cosiddetta Infinity Saga, il primo grande arco narrativo del franchise, attentamente costruito in oltre dieci anni di film, strettamente interconnessi fra di loro, tra cui chiaramente il recente Avengers: Infinity War.

Un finale di cui attualmente non si sa assolutamente nulla. Nonostante l'incredibile interesse che circonda la pellicola infatti, i Marvel Studios sono riusciti a non fare trapelare praticamente niente sul finale del film. Addirittura neanche gli interpreti stessi (a partire ovviamente dagli uomini-spoiler Mark Ruffalo e Tom Holland) hanno un'idea chiara di cosa succederà anche se sono convinti che sarà all'altezza delle aspettative dei fan. Sono così nate innumerevoli teorie, fin dall'uscita di Avengers: Infinity War, su ciò che attende gli eroi in questo nuovo capitolo, ma i fratelli Russo hanno già dichiarato che nessuna di queste ha indovinato cosa succederà, né potrà farlo in futuro.

Il cast di Avengers: Endgame insieme ai registi Joe ed Anthony Russo e al produttore Kevin FeigeHDGetty Images

Alcuni dettagli molto generali della trama di Avengers: Endgame sembrano essere stati ricostruiti, sulla base di dichiarazioni, foto dal set, indizi e previsioni varie. È dato ormai quasi per certo che gli eroi tenteranno un fantascientifico viaggio attraverso il tempo o attraverso gli universi paralleli, probabilmente sfruttando le potenzialità offerte dal Regno Quantico. È inoltre piuttosto ovvio che le vittime dello schiocco di dita di Thanos, dato che comprendono alcuni dei più importanti nomi del franchise, saranno in qualche modo riportate in vita entro la fine del film. Per il resto però, il segreto è praticamente totale.

Ho voluto quindi provare a fare un salto nel buio e cercare di mettere per iscritto qualche ipotesi sul possibile finale di Avengers: Endgame. Sei teorie sullo scontro decisivo tra gli eroi del Marvel Cinematic Universe e Thanos (e forse non solo lui) per cercare di indovinare come si concluderà la prima parte di questo incredibile franchise. Avendo relativamente pochi indizi a disposizione, è effettivamente molto difficile riuscire ad indovinare davvero cosa succederà nel film, ma voglio fare comunque un tentativo, anzi sei. Pronti? E allora cominciamo!

Un nuovo Guanto dell'Infinito

Josh Brolin nei panni di Thanos in Avengers: Infinity WarHDDisney/Marvel Studios

Partiamo dall'ipotesi più scontata. Il modo più logico per riparare ai danni fatti dal Guanto dell'Infinito sarebbe infatti utilizzare il Guanto stesso per riportare tutto com'era prima dell'intervento di Thanos. Apparentemente lo strumento è ridotto piuttosto male dopo gli eventi di Avengers: Infinity War, ma gli eroi potrebbero farne forgiare uno nuovo da Eitri nel caso fosse tra i sopravvissuti alla Decimazione. I viaggi nel tempo o interdimensionali potrebbero quindi essere necessari per recuperare le Gemme dell'Infinito. Il Guanto "ricostruito" potrebbe infine essere usato da Thor, Capitan Marvel o Capitan America per far tornare alla vita tutte le vittime della Decimazione e sconfiggere definitivamente Thanos. Questa soluzione, come anticipato, è piuttosto ovvia ed è quindi improbabile che sia quella che vedremo nel film, ma valeva la pena di citarla per completezza.

La morte degli eroi

Gli Avengers originali nell'omonimo film del 2012HDParamount Pictures/Marvel Studios

Con i contratti dei principali attori del franchise in scadenza, molti fan ipotizzano che alcuni dei personaggi più rilevanti della saga possano morire in Avengers: Endgame. Il fatto che gli Avengers della formazione originale siano tutti sopravvissuti alla Decimazione potrebbe quindi portare a un triste destino per gli eroi nel prossimo capitolo. Potrebbero crearsi delle condizioni, come l'intervento di una grande entità cosmica, per cui Capitan America, Iron Man e compagni vengano chiamati a dover sacrificare le proprie vite per poter riportare in vita le vittime di Thanos. Sarebbe sicuramente un finale molto triste, ma al contempo chiuderebbe le loro storie con un atto incredibilmente eroico, lasciando un segno indelebile nella memoria dei fan.

Un sacrificio differente

Scarlett Johansson e Chris Evans in Avengers: EndgameHDDisney/Marvel Studios

In tutta onestà è piuttosto improbabile che si realizzi il finale precedente. Per quanto sia un'ipotesi da considerare, sarebbe forse troppo amara come conclusione e lascerebbe il dubbio che in futuro si trovi il modo di dare un lieto fine all'arco narrativo dei personaggi. È tuttavia possibile che per salvare il mondo gli Avengers originali debbano fare un sacrificio diverso, che non comporti la loro morte ma non per questo meno doloroso. I viaggi nel tempo a cui accenavo prima offrono diverse possibilità in questo senso. Capitan America potrebbe ad esempio trovarsi nuovamente al fianco della sua amata Peggy Carter nella Seconda Guerra Mondiale, ma essere costretto ad abbandonarla una seconda volta per tornare al presente. Viceversa, Tony Stark potrebbe scoprire un futuro in cui è padre, ma dovervi rinunciare per tornare indietro e salvare il mondo.

Una battaglia di proporzioni epiche

Un'immagine della battaglia nel Wakanda presa dal trailer di Avengers: Infinity WarHDDisney/Marvel Studios

Sebastian Stan si è lasciato sfuggire tempo fa in un'intervista la presenza in Avengers: Endgame di una scena che avrebbe coinvolto tutti i personaggi del Marvel Cinematic Universe. Un momento in cui dare uno sguardo alle incredibili dimensioni del franchise nella sua interezza. Questo potrebbe verificarsi con il ritorno delle vittime della Decimazione per una battaglia finale contro Thanos (e probabilmente un suo esercito). Sarebbe sicuramente un momento assolutamente epico, capace di fare emozionare qualsiasi appassionato di questa saga. Il perfetto coronamento di dieci anni e più di storie.

Un team-up inaspettato

Chris Evans, Scarlett Johansson e Don Cheadle in una scena di Avengers: Infinity WarHDDisney/Marvel Studios

Tra le teorie emerse nei mesi successivi ad Avengers: Infinity War, ce ne sono diverse che suggeriscono che potrebbe esserci una nuova minaccia per gli eroi nel prossimo film. Se ciò fosse vero, l'ipotetica battaglia che citavamo prima potrebbe essere contro questa potentissima entità quindi. E chissà che al fianco degli eroi non si schieri anche il loro avversario più temibile visto finora, ovvero Thanos. Abbiamo già visto come il Titano sia una figura molto diversa dal classico villain, dotata di motivazioni forti e una costruzione quasi da eroe romantico. Chissà che non possa quindi decidere di combattere al fianco degli Avengers per proteggere l'universo da un pericolo ancora maggiore.

Il pentimento di Thanos

Josh Brolin nei panni di Thanos in Avengers: Infinity WarHDDisney/Marvel Studios

Per l'ultima teoria di questo pezzo, troviamo una sintesi tra la prima e la quinta che vi abbiamo presentato. Se lo strumento più semplice per riportare l'ordine nell'universo è il Guanto dell'Infinito ed esiste la possibilità che Thanos lotti al fianco degli eroi, perché non provare a ipotizzare un suo pentimento? È possibile che il Titano, magari spinto da una discussione con la giovane Gamora all'interno della Gemma dell'Anima, decida di rimediare in prima persona alle sue azioni. E così, dopo aver cancellato metà della vita nell'universo con uno schiocco di dita, altrettanto rapidamente potrebbe riportare la pace. Sarebbe una conclusione decisamente inaspettata, in linea con le dichiarazioni dei fratelli Russo.

E con questa si conclude questo elenco di teorie sul possibile finale di Avengers: Endgame. Come avete potuto vedere, le possibilità sono davvero tante e differenti, a riprova del fatto che davvero potrebbe succedere di tutto in questo nuovo esaltante capitolo del Marvel Cinematic Universe. Resta altissima infatti la possibilità che, nonostante gli sforzi dei fan per avere qualche anticipazione, gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely insieme ai registi Anthony e Joe Russo abbiano preparato un finale completamente diverso da quelli proposti qui. 

Ma alla fine è proprio questo che ci affascina così tanto di questo capitolo finale: il fatto di poterci sedere in sala senza sapere davvero cosa aspettarci, fiduciosi nel fatto che ci alzeremo dalle poltroncine esaltati e commossi dalla conclusione di una delle saghe cinematografiche più importanti degli ultimi anni. Manca ormai pochissimo al 24 aprile, data del debutto italiano di Avengers: Endgame, e noi non vediamo davvero l'ora.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.