FOX

YouTube ha superato Facebook in Italia per numero di accessi

di -

I social network si sfidano in diversi settori, come il numero di accessi mensili. A dicembre 2018, in Italia, YouTube ha avuto la meglio su Facebook.

I loghi di YouTube e Facebook IFTTT / Facebook / Google

13 condivisioni 0 commenti

Condividi

Anche se offrono contenuti di natura diversa, YouTube e Facebook si danno costantemente battaglia in Italia (e nel resto del mondo) per il numero di accessi. Un po' a sorpresa, la piattaforma di Google ha chiuso il 2018 con il botto, superando - anche se di poco - il social network di Mark Zuckerberg.

La notizia arriva da Vincenzo Cosenza, esperto di social media, dopo un'analisi dei dati forniti da Audiweb powered by Nielsen. Nell'ultimo post pubblicato sul blog Vincos si legge che YouTube ha registrato a dicembre dello scorso anno 35 milioni di accessi, contro i 34.958.000 di Facebook. La medaglia di bronzo è andata a Instagram (di proprietà di Facebook), seguita in classifica da LinkedIn, Pinterest, Twitter, Tumblr, Snapchat e la sorpresa TikTok.

Gli accessi ai social network in Italia a dicembre 2018HDVinCos Blog

Nonostante YouTube abbia raggiunto la prima posizione per il numero di accessi, Facebook può comunque contare sul più alto numero di utenti attivi, ovvero 31 milioni. Il social network fondato da Zuckerberg è anche quello su cui gli utenti spendono più ore (14) al mese. YouTube è tenuto a debita distanza (5 ore e 20 minuti), così come Instagram (5 ore). Interessante anche il momento favorevole di TikTok - utilizzata principalmente dai teenager - con circa 2 ore e mezza al mese.

Gli unici partecipanti allo scontro sono oggi YouTube e Facebook, ma non è da sottovalutare la crescita di Instagram, che a dicembre 2018 ha raggiunto i 24,4 milioni di accessi in Italia (+61% rispetto al 2017). Riuscirà a raggiungere e addirittura superare i due colossi prima citati? I dati sembrano a suo favore, ma sembra una missione impossibile.

In crescita sia per numero di accessi che tempo di utilizzo anche Twitter, LinkedIn, Tumblr, Pinterest (altra sopresa) e TikTok, che sembrano tuttavia destinati a guardare da lontano le prime tre posizioni. La strategia migliore per queste piattaforme, come suggerisce lo stesso Cosenza, è quella di puntare sempre sulla propria nicchia.

Quali sono i social network che utilizzate di più? E perché?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.