Star Wars Celebration: il primo trailer di Jedi: Fallen Order e dettagli sul Galaxy's Edge

di - | aggiornato

Il secondo giorno della Star Wars Celebration porta in dono due gradite sorprese: ulteriori dettagli sul Galaxy's Edge e il primo trailer di Jedi: Fallen Order.

Logo della Star Wars Celebration Disney/Lucasfilm

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Si conclude un'altra giornata di panel alla Star Wars Celebration di Chicago. Oggi si è parlato principalmente di due argomenti: del nuovo Galaxy's Edge che aprirà nei parchi Disney e di Jedi: Fallen Order, videogioco di Respawn in uscita a novembre 2019.

Jedi: Fallen Order, il trailer

Dopo mesi di attesa e rumor, Lucasfilm e EA hanno finalmente svelato il primo trailer di Jedi: Fallen Order, nuovo gioco su Star Wars in uscita a novembre 2019. Sono stati rivelati ulteriori dettagli: non saranno presenti microtransazioni all'interno del titolo, notizia accolta positivamente dai fan, e sarà un gioco single player. La storia si svolgerà dopo Episodio III, quindi durante il periodo dell'ascesa dell'Impero. Il trailer ha rivelato poco e non ha mostrato nulla riguardo al possibile gameplay. 

Galaxy's Edge

Durante il panel condotto da Josh Gad, Disney e Lucasfilm hanno svelato nuovi dettagli sullo Star Wars: Galaxy's Edge che aprirà a Disneyland in California il 31 maggio e al Walt Disney World in Florida il 29 agosto. Asa Kalama, executive creator director del Millennium Falcon: Smugglers Run ha spiegato ai fan che vorrebbe che l'attrazione fosse l'esperienza definitiva dedicata a Star Wars.

L'autenticità del Galaxy's Edge è quello che più preme a tutti gli addetti ai lavori e alcuni alieni presenti nell'attrazione avranno il doppiaggio ufficiale degli attori dei film, come Yoda doppiato da Frank Oz, e il tutto godrà di una colonna sonora inedita scritta appositamente da John Williams in persona.

Gli ospiti del Galaxy's Edge verranno trasportati sul pianeta Baatu al Black Spire Outpost. All'interno dell'attrazione, i fan potranno disegnare una loro spada laser personale, comprare "carne spaziale" e Coca Cola e Sprite a forma di detonatore termico. E usando l'app dei parchi Disney, gli ospiti potranno trasformare i loro dispositivi in data pad: potranno hackerare i droidi, scannerizzare strumenti e tradurre lingue galattiche.

Il Millennium Falcon: Smugglers Run permetterà ai fan di pilotare il vascello di Han Solo mentre in Star Wars: Rise of the Resistance, gli ospiti potranno salire a bordo di uno Star Destroyer del Primo Ordine e incontrare i personaggi della nuova trilogia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.