Bellocchio, Dolan, Malick e gli altri: ecco tutti i film in concorso a Cannes 2019 [aggiornato]

di - | aggiornato

Tarantino non ce la fa, Malick e Dolan sì: ecco tutti film che si contenderanno la Palma d'Oro al Festival di Cannes 2019, compreso l'italiano Il traditore di Marco Bellocchio.

La locandina di Cannes 72 Festival di Cannes

11 condivisioni 0 commenti

Condividi

È una grande giornata per i cinefili e l'industria festivaliera tutta: oggi 18 aprile 2019 infatti il direttore artistico del Festival di Cannes Thierry Frémaux ha annunciato il ricchissimo cartellone della 72esima edizione, compreso l'attesissimo elenco di film che si contenderanno la Palma d'Oro nel 2019.

Al momento dell'annuncio era certa solo la presenza del film di Jim Jarmusch The Dead Don’t Die. La commedia zombie con Bill Murray, Chloe Sevigny e Adam Driver aprirà la 72esima edizione del Festival, che tributerà il premio alla carriera all'attore francese Alain Delon.

The Dead don't Die a Cannes 72Festival di Cannes
The Dead Don't Die aprirà Cannes 72

Il biopic dedicato a Elton John Rocketman sarà il titolo hollywoodiano di pregio e sarà proiettato fuori concorso il terzo giorno in Croisette: la presenza del cantante sul tappeto rosso è già stata confermata.

Tarantino non ci sarà

La vera notizia del giorno non riguarda chi ci sarà ma chi non parteciperà alla corsa alla Palma d'Oro. L'attesissimo nuovo film di Quentin Tarantino - che alla vigilia veniva dato quasi per certo - è fuori dai giochi, in via ufficiale. Thierry Frémaux ha confermato di aver visto la seconda parte del film, che però è decisamente in alto mare, con un montaggio ancora da completare: impossibile consegnarlo entro la metà di maggio, quando si svolgerà il festival. Cannes tra l'altro non è nuovo a rocamboleschi arrivi dell'ultimo minuto: nel 2015 Jacques Audiard vinse la Palma d'Oro con Dheepan - Una nuova vita, un film consegnato poche ore prima della proiezione ufficiale al Festival e in seguito fortemente rimaneggiato e rimontato dal regista, che sostanzialmente ne aveva recapitata una versione provvisoria.

Margot Robbie in C'era una volta a...HollywoodHDFestival di Cannes
Niente C'era una volta a...Hollywood: Tarantino non riuscirà a presentarlo a Cannes

C'era una volta a... Hollywood non pare destinato alla stessa rocambolesca parabola. Il problema sta nel formato in cui è stato realizzato in pellicola a 35 mm e questo formato analogico comporta tempi di post produzione molto più lunghi del digitale. Il direttore artistico ha sottolineato con rammarico che l'importante è che Tarantino faccia un buon film. Rimane però una grande perdita per la Croisette, che nel cartellone, esattamente come l'anno passato, ha ben pochi film di ricavo hollywoodiani.

A Hidden Life di Terrence MalickHDFestival di Cannes
A Hidden Life di Terrence Malick sarà pronto per Cannes 2019

Altre defezioni dovute a ritardi nel montaggio sono quelle di Hirokazu Kore-eda (vincitore della Palma l'anno scorso con Un affare di famiglia), Pablo LarraínJames Gray con Ad Astra, Greta Gerwig con Piccole Donne, Pietro Marcello con Martin Eden.

L'esclusione da Cannes li candida fortemente a passare per il Lido, essendo tutti cineasti "del giro festivaliero" che possono ambire a fare molto e bene anche a Venezia, la più prestigiosa piattaforma cinematografica autunnale. 

Marco Bellocchio in gara

L'Italia quest'anno sembrava destinata a bissare la mancata inclusione in competizione per la Palma, invece a sorpresa Marco Bellocchio con Il traditore (il lungometraggio con Pierfrancesco Favino nel ruolo di Tommaso Buscetta) è nella rosa dei 18 titoli che si contenderanno la Palma. Il regista italiano è in ottima compagnia: in corsa troviamo anche i nuovi film di Almodovar e Dolan, Loach e Malick, senza dimenticare i fratelli Dardenne.

Matthias and Maxim di Xavier DolanHDFestival di Cannes
Matthias and Maxim di Xavier Dolan sarà in competizione per la Palma d'Oro

Attesissimo anche il nuovo film di Bong Joon-ho, maestro sudcoreano del thriller che aveva saltato la Croisette con Okja proprio per i rapporti tesi tra Festival e Netflix, rea di non far uscire i film in sala prima di caricarli su piattaforma (da regolamento il passaggio in sala è un requisito essenziale per partecipare al Festival). 

Attenzione però agli annunci dell'ultimo minuto: Thierry Frémaux ha chiarito che le varie sezioni sono tutt'altro che chiuse e che arriveranno altri titoli nelle prossime ore. 

Selezione ufficiale

  • Pedro Almodovar -  Pain & Glory
  • Bong Joon-ho - Parasite
  • Diao Yinan - The Wild Goose Lake
  • Marco Bellocchio - Il traditore
  • Jean-Pierre and Luc Dardenne - Young Ahmed
  • Xavier Dolan - Matthias And Maxime
  • Arnaud Desplechin - Oh Mercy
Léa Seydoux in Oh Mercy!HDFestival di Cannes
Léa Seydoux in Oh Mercy!, in competizione per la Palma d'Oro
  • Jim Jarmusch - The Dead Don’t Die
  • Ken Loach - Sorry We Missed You
  • Terrence Malick - Hidden Life
  • Céline Sciamma - Portrait Of A Lady On Fire
  • Mati Diop - Atlantique
  • Justine Triet - Sibyl
  • Elia Suleiman - It Must Be Heaven
  • Ira Sachs - Frankie
La locandina di FrankieHDSbs
Isabelle Huppert sarà in concorso come protagonista di Frankie
  • Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles - Bacurau
  • Corneliu Porumboiu - The Whistlers
  • Ladj Ly - Les Misérables

Fuori concorso

  • Rocketman - Dexter Fletcher
  • Claude Lelouch - Les Plus Belles Années D’Une Vie
  • Nicolas Winding Refn - Too Old To Die Young (serie TV)
  • Asif Kapadia - Diego Maradona
  • Nicolas Bedos - La Belle Epoque

Proiezione speciali

  • Lee Won-Tae - The Gangster, The Cop, The Devil
  • Abel Ferrara - Tommaso
  • Pippa Bianco - Share
  • Waad Al Kateab & Edward Watts - For Sama
  • Alain Cavalier - Etre Vivant Et Le Savoir
  • Werner Herzog - Family Romance LLC

Un Certain Regard

  • Karim Aïnouz - Invisible Life
  • Kantemir Balagov - Beanpole 
  • Zabou Breitman e Eléa Gobé Mévellec - The Swallows Of Kabul
  • Monia Chokri - A Brother’s Love
  • Michael Covino - The Climb
  • Bruno Dumont - Jeanne
Jeanne di Bruno DumontHDFestival di Cannes
Jeanne di Bruno Dumont sarà nella sezione "di riguardo" di Cannes
  • Olivier Laxe - A Sun That Never Sets
  • Christophe Honoré - Chambre 212
  • Danielle Lessovitz - Port Authority
  • Mounia Meddour - Papicha
  • Maryam Touzani - Adam
  • Midi Z - Zhuo Ren Mi Mi
  • Albert Serra - Liberté
  • Annie Silverstein - Bull
  • Zu Feng - Summer Of Changsha
  • Nariman Aliev - Evge  

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.