FOX

Bruce Springsteen nel documentario Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll

di - | aggiornato

Il film del regista Tom Jones arriverà nelle sale italiane il 22, 23 e 24 maggio.

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

“La musica è un sogno febbrile condiviso, (…) una voce che sussurra all’orecchio del Paese intero” scrive Bruce Springsteen nella sua autobiografia Born to Run. La musica ha per il cantante americano un enorme potere, come quello di unire le persone, soprattutto durante momenti davvero difficili come quello che ha coinvolto la città di Asbury Park nell’estate del 1970.

la locandina ufficiale del film Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and RollHDNexo Digital

A quel periodo è dedicato il documentario Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll, che esamina la storia della località balneare del New Jersey e di come una crisi dovuta alla disoccupazione abbia provocato rivolte che hanno decimato la comunità nera della città e, di conseguenza, la sua leggendaria scena jazz e blues. Ma dalle ceneri della città data letteralmente in fiamme, emerse l'iconico "suono del Jersey".

Steven Van Zandt e Bruce Springsteen sul palco dell'UpstageHDNexo Digital

Il docu-film girato dal regista Tom Jones – nelle sale italiane il 22, 23 e 24 maggio – ripercorrerà la nascita e il successo di Bruce Springsteen e del famigerato Jersey sound, prestando attenzione ai luoghi che hanno dato spazio a grandi musicisti come Steven Van Zandt, Southside Johnny Lyon David Sancious. Luoghi come il leggendario Upstage, il club psichedelico famoso per gli after hours, dove iniziarono a suonare tante star della musica, allora giovanissime.

Ad Asbury Park sono serviti cinque decenni per rialzarsi ed avviarsi a diventare migliore di quanto non sia mai stata. Dovremmo tutti ascoltare le sagge lezioni apprese nel modo più duro e la musica che ha alimentato questo risveglio. Tom Jones

Il film, distribuito da Nexo Digital, includerà filmati mai visti prima, interviste, performance live che racconteranno un momento storico della musica americana, e faranno impazzire i fan di Springsteen e della E Street Band che il 19 luglio al Castello Sforzesco di Milano, il 20 luglio al Fatti di Musica Festival di Reggio Calabria e il 23 luglio alla Casa del Jazz di Roma, potranno incontrare dal vivo il batterista del Boss, Max Weinberg.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.