FOX

Game of Thrones 8x02: Sophie Turner commenta quella scena di sesso con un video malizioso

di - | aggiornato

Maisie Williams e Joe Dempsie hanno girato una scena di sesso in Game of Thrones e Sophie Turner l'ha commentata con una Instagram Story... molto NSFW (per le sue parole, non per le immagini).

Maisie Williams e Sophie Turner Getty Images

19 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nel secondo episodio dell'ottava stagione di Game of Thrones, Arya Stark fa l'amore per la prima volta con Gendry.

Non è una vera sorpresa per i fan dei romanzi da cui la serie è tratta visto che, nel corso del secondo e terzo volume della saga di George R.R. Martin, avevano intuito il potenziale romantico tra i due personaggi.
Anche nello show il loro rapporto si è via via evoluto, trasformandosi dall'amicizia, all'amore e quindi all'attrazione fisica.

La stessa Maisie Williams lo ha confermato in un dietro le quinte tratto dal primo episodio:

Penso che per Arya [l'incontro con Gendry, N.d.R] significhi ricordare chi era prima. Arya pensa: 'Ero quella ragazza e lui è il ragazzo di cui ero innamorata e che pensavo avrei seguito fino alla fine del mondo'.

La scena, attesa da moltissimi fan, ha suscitato stupore in una larga fetta di pubblico ma ci hanno pensato gli attori stessi a chiarire le cose.

In un video pubblicato da HBO, Joe Dempsie e Maisie Williams hanno commentato la scena romantica che li ha visti coinvolti, definendola un momento di maturità per Arya e di sorpresa per Gendry.

Penso che lui sia affascinato da lei. Questa attrazione lo coglie di sorpresa più di qualunque altra cosa.

E poi c'è il commento di Sophie Turner, che ha scatena ilarità in rete.

La star di Game of Thrones ha pubblicato una storia su Instagram in cui commenta l'episodio dello show e, in particolare, quella sequenza romantica che vede protagonista la sua migliore amica e sorella sul set.

In occasione di Pasqua immagino che Game of Thrones volesse far saltellare un po' il coniglio pasquale in quella f**a!

Ha detto prima di bere una sorsata di vino rosso.

Ma non è tutto, Sophie è anche stata la prima a dire a Maisie che avrebbe girato la sua prima scena di sesso nella serie.

Entertainment Weekly ha riportato la notizia in esclusiva.

Alle star di Game of Thrones erano stati inviati gli script della stagione 8, ma Sophie ha letto i suoi alla velocità della luce così ha scoperto della scena in cui Arya perde la verginità, così ha chiamato la sua amica all'istante.

Ho telefonato a Maisie e le ho chiesto: 'Hai letto?' E lei: 'Sono a metà del primo episodio'. Allora le ho detto: 'Questa scena, questa pagina, leggila!' È fantastico! Era molto felice.

La Williams ha confermato:

Sophie ha detto, 'Devi passare a leggere questa scena prima di ogni cosa'. Così l'ho fatto ed era tutto ciò che sapevo dell'intera stagione.

La Williams inizialmente ha pensato che la scena tra Arya e il suo bell'amico ed ex compagno di viaggio non fosse vera. Gli showrunners David Benioff e Dan Weiss hanno spesso preso in giro il cast con falsi copioni in passato.

All'inizio credevo fosse uno scherzo. Ho pensato, 'Buona questa'. E gli showrunners invece: 'No, nessuno scherzo quest'anno'.
Oh c***o!

Quando la scena è stata letta durante prima delle riprese della stagione finale, la Williams aveva accettato il fatto che Arya giacesse con Gendry alla vigilia della battaglia di Grande Inverno contro l'armata dei White Walkers.

Nel bel mezzo della lettura mi sono detta: 'Oh, lo facciamo davvero. Quando dovrò filmarla? Devo andare in palestra'. E tutta una serie di altre cose.

La questione che restava da chiarire era: Arya sarebbe stata nuda on screen? Molti membri del cast l'hanno fatto prima, ma avevano firmato i loro contratti a 18 anni compiuti e accettato consensualmente di girare scene di nudo. 

La Williams, 22 anni, si è unita al cast a 11 ed è cresciuta sotto gli occhi dei fan. Ha girato la sua prima scena di sesso nel film The Falling, ma non ha mai mostrato il suo corpo nudo sullo schermo.
Maisie ha detto che gli sceneggiatori di Game of Thrones le hanno lasciato scegliere quanto mostrare.

David e Dan mi hanno detto: 'Puoi mostrare quanto desideri'. Così ho optato per un approccio pudico. Non penso fosse importante che il corpo di Arya venisse mostrato completamente. La scena non si basa su questo. E comunque tutti gli altri l'avevano già fatto nello show, quindi...

Comunque, al momento di girare la scena dell'incontro tra i due, la Williams doveva essere seminuda sul set, una situazione che è naturalmente imbarazzante.

Nessuno voleva farmi sentire a disagio e questo, da un certo punto di vista, ti mette comunque a disagio perché nessuno vorrebbe guardare qualcosa che non dovrebbe, il che ti fa sentire orribile perché tutti erano tipo così [distoglie lo sguardo, n.d.r.].
Vuoi solo che tutti si comportino normalmente.

Poi si è svolto tutto velocemente. Eravamo diretti da David Nutter, che ha l'abitudine di parlare sempre frettolosamente. Alla fine, quando stavamo chiudendo la scena, David ci ha detto 'Okay, ora entri poi fai questa cosa e quell'altra e, fantastico, ora togli la maglietta' - e poi se n'è andato. E io… 'Okay. Facciamolo'.

Joe Dempsie ha lasciato intendere che l'esperienza è stata bizzarra anche per lui, considerando il fatto che conosce da tanti anni la Williams, che è più giovane di dieci anni.

Ovviamente è stato un po' strano per me perché conosco Maisie da quando aveva 11, 12 anni. Ma allo stesso tempo, non volevo mostrarmi condiscendente nei confronti di Maisie. È una donna di vent'anni. Quindi ci siamo molto divertiti a girare la scena.

La Williams ha detto che la cosa più importante della notte romantica trascorsa da Arya prima della battaglia non è stata leggere o filmare la scena, ma capire cosa questo momento ha significato per il personaggio.

È stato molto interessante perché è una relazione molto umana per Arya. Qualcosa da cui è stata lontana, un'emozione con cui non aveva avuto davvero a che fare. David e Dan hanno detto: 'È la fine del mondo, cos'altro dovrebbe fare?' È il momento in cui Arya accetta la morte, cosa che non fa mai. Ha pensato: 'Probabilmente domani moriremo, voglio sapere cosa si prova prima che succeda'. È interessante vedere Arya tornare un po' più umana, mentre parla normalmente di cose di cui la gente ha paura.

Anno dopo anno, Arya si è sempre concentrata sulla sopravvivenza, sull'allenamento e sulla vendetta. Secondo Maisie, stare con Gendry significa che, almeno per una notte, Arya ha fatto un'esperienza che l'ha messa in contatto con la propria umanità.

Curato da: Andrea Sala

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.