FOX  

Le regole del delitto perfetto 5: colpi di scena negli episodi 5 e 6

di - | aggiornato

Per quanto Annalise si batta, si sforzi e sacrifichi se stessa, il lieto fine non sembra essere scritto per lei. Mai. Nei due nuovi episodi de Le regole del delitto perfetto 5, vince una battaglia in aula... Ma perde molto di più.

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Eravamo certi che il padre di Nate sarebbe stato scagionato da ogni accusa e  giudicato incapace di intendere e di volere al momento dell’omicidio.

Ne eravamo certi. Perché Annalise Keating l’aveva istruito. Perché Annalise Keating non sbaglia mai, almeno in aula.

Invece… Annalise ha sbagliato.

E quando chiede alla sua classe dove ha sbagliato, Le regole del delitto perfetto torna indietro di una settimana. Per ricostruire cos’è andato storto: molte, molte cose.

Ma non tutte. Non fino allo sconvolgente finale, almeno...

Le regole del delitto perfetto 5: AnnaliseHDABC Studios
Le regole del delitto perfetto 5: Annalise in aula

La colpa

Quando Nate Lahey Senior fa ricadere sul figlio - e sulla sua lettera - la responsabilità dell’omicidio che avrebbe compiuto in seguito, tutto inizia ad andare a rotoli.

Connor attribuisce a Gabriel la responsabilità del fallimento di Annalise in aula.

Nate Lahey Senior assegna all’anno trascorso in isolamento la responsabilità del crollo che lo portò a uccidere.

E via di seguito: nel quinto episodio, mentre Frank si dimostra un grande amico per Bonnie - nonostante sia sua la responsabilità della scoperta su suo figlio - si parla di come tutti abbiano la tendenza a scaricare su altri le proprie colpe.

Assumersi le proprie responsabilità significa comportarsi da adulti.

Non solo: da adulti consapevoli ed equilibrati. E l’equilibrio, fra i personaggi di questa serie, è sempre stato precario. Fin da quando li abbiamo conosciuti.

In questi due episodi, in particolare, ci vengono mostrate le loro fragilità. Le loro relazioni famigliari, spesso difficili e talvolta disastrose, se non peggio.

I loro sentimenti, i loro sogni, il dolore che li ha accompagnati. E sì, certo: anche le loro colpe.

Le regole del delitto perfetto 5x05: AnnaliseA
Le regole del delitto perfetto 5x05: la mossa vincente di Annalise

Vinceremo

In aula, quando Annalise smonta la teoria del perito di parte, inizia la guerra ufficiale fra la Keating e la Birkhead. Lynne Birkhead (Laura Innes, la ex dottoressa Weaver di E.R.), entra in scena con uno scontro diretto.

La proverbiale sicurezza che Annalise esibisce in aula inizia a barcollare sotto la richiesta di Nate di far testimoniare il padre al processo.

In piedi, in silenzio, in mezzo al quadrato tracciato con il nastro adesivo sul pavimento, Annalise Keating ci racconta con un minuto di silenzio cosa significa impazzire. E vince.

Vince, aprendo la strada alla vittoria di molti altri ricorsi.

Cosa che la porta dritta dritta nell’ufficio del Governatore… A ricevere una proposta così allettante che dev’essere per forza - vista l’esperienza di Annalise - un tranello di qualche genere. Lo trova Emmett Crawford, il tranello, e la convince a restare raccontandole il suo segreto.

Annalise affronta la Governatrice Birkhead per rifiutare la sua proposta, ma si trova di fronte a un vero e proprio ricatto: la libertà di Nate Senior per la sua firma sul contratto.

La libertà di Nate per la sua. E sappiamo fin troppo bene cosa farà Annalise, ancor prima che ci venga svelato.

Le regole del delitto perfetto 5: Connor insieme alla madreABC Studios
Le regole del delitto perfetto 5: Connor con la madre

Bonnie

La commovente sequenza in cui Bonnie racconta a Miller il suo terribile passato viene seguita dal suo arrivo a casa della sorella Julie.

E da nuovi indizi sulla notte che ha aperto la stagione, che coinvolge Bonnie (e che sconvolge Connor, sorprendendo sua madre in compagnia di Asher). Uno di quegli indizi ci mostra la proposta di matrimonio che aspetta Bonnie fuori dalla festa… Miller è una brava persona. Aveva reso Bonnie felice, prima che il passato della donna tornasse a tormentarla. Ma noi sappiamo già come finisce quella festa.

Abbiamo visto Annalise gridare, disperarsi, crollare sul pavimento. Sappiamo già che finirà in modo molto, molto drammatico. E quell'anello, simbolo di una promessa d'amore, ci intenerisce ma allo stesso tempo ci fa dispiacere.

Perché sappiamo che il lieto fine, qui, non esiste. Mai.

Julie, la riunione, Frank e il segreto di cui Bonnie morirebbe. Un segreto che ci viene svelato, ma che forse nasconde altro...

La situazione diventa sempre più complicata. Annalise perde l’appoggio e la stima di Emmett Crawford per nulla, con uno sconvolgente finale di episodio che riscriverà la storia della sua vita, del suo lavoro e del suo futuro.

E di questa quinta, appassionante stagione.

La ritroveremo lunedì prossimo, solo su FOX!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.