FOX  

The Big Bang Theory, al finale seguirà lo speciale Unraveling the Mystery: A Big Bang Farewell

di - | aggiornato

Il finale di The Big Bang Theory, negli Stati Uniti, sarà seguito da uno speciale presentato da Kaley Cuoco e Johnny Galecki.

24 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il prossimo 16 maggio si prospetta una serata spettacolare ed emozionante per tutti i fan di The Big Bang Theory, la sit-com più longeva della storia della TV con 279 episodi! L'emittente televisiva americana CBS trasmetterà dall 8 alle 9 di sera l'epico finale di The Big Bang Theory dalla speciale durata di un'ora, seguirà dalle 9 alle 9.30 il finale della seconda stagione della serie spin-off Young Sheldon e per completare la serata, verrà trasmesso uno speciale dal titolo Unraveling the Mystery: A Big Bang Farewell.

Come riporta il sito americano TVLine, lo speciale, presentato da Johnny Galecki (che nello show interpreta Leonard) e Kaley Cuoco (che veste i panni di Penny), condurrà i fan in un emozionante viaggio nei ricordi della serie, condividendo alcuni dei migliori momenti del dietro le quinte degli attori e alcuni momenti personali di Galecki e Cuoco. I due attori riveleranno i loro momenti preferiti di The Big Bang Theory e racconteranno in prima persona memorabili storie dal set. Inoltre, il pubblico verrà condotto attraverso un tour nell'appartamento di Sheldon e Leonard.

Unraveling the Mystery: A Big Bang Farewell sarà un modo, per gli appassionati, di scoprire i retroscena della serie TV che li ha intrattenuti e divertiti per 12 lunghi anni. Non si sa ancora se questo speciale verrà mostrato anche in Italia o se verrà inserito in un futuro cofanetto Home Video della 12esima stagione o dell'intera serie, se questo dovesse uscire.

The Big Bang Theory ha reso famosi gli attori Jim Parsons, Simon Helberg, Kunal Nayyar, Melissa Rauch, Kaley Cuoco, Johnny Galecki e Mayim Bialik. Ha debuttato nel 2007 negli Stati Uniti con una trama relativamente semplice: quattro nerd e la ragazza della porta accanto e la sua fama sparsa a macchia d'olio tra i telespettatori. Dalla seconda stagione è stato un successo enorme, con una media di oltre 10 milioni di telespettatori alla settimana negli Stati Uniti, una tendenza che è continuata per tutta la durata dello show. 

La serie creata da Chuck Lorre è diventata sempre più nota tra i nerd di tutto il mondo, anche per le apparizioni illustri di scienziati, sportivi e attori. Inoltre, parlando di argomenti attuali e conosciuti nell'universo geek, come Spider-Man, Batman, Harry Potter e World of Warcraft, la serie è diventata motivo di confronto tra i giovani.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.