FOX

[Spoiler!]

Avengers: Endgame e il futuro del MCU: 5 indizi sul futuro degli eroi Marvel

di - | aggiornato

Le tre ore di Endgame sono ricche di colpi di scena, battute iconiche e anche possibili agganci per il futuro degli eroi Marvel. Ecco i passaggi a cui fare attenzione.

84 condivisioni 2 commenti

Condividi

Avengers: Endgame è stato un fine partita epocale, capace di creare un fenomeno collettivo e globale di esperienza cinematografica. Anche se Kevin Feige ha assicurato che la terza fase del MCU si concluderà ufficialmente quest’estate con Spider-Man: Far From Home, il senso di conclusione di un’epoca e di tante storie e volti che abbiamo imparato ad amare nell’ultimo decennio è comunque fortissimo. Tanto da mettere in ombra alcuni passaggi potenzialmente promettenti in vista della nuova fase del MCU, quella che fonderà universo cinematografico e serie televisive gestite direttamente da Marvel Studios. Cosa ci riserverà il futuro?

Tra le miriadi di easter egg e occhiolini di Endgame ci sono alcuni passaggi davvero promettenti in questo senso. Ve ne presento alcuni dei più concreti, incrociando eventi del film e informazioni già confermate in merito alle nuove serie Marvel che vedremo su Disney+.

Prima di cominciare, due premesse obbligatorie. La prima è che ovviamente il contenuto del pezzo da qui in avanti sarà ricco di spoiler. La seconda è che il video collegato è stato girato poche ore prima dell’uscita italiana e mondiale del film, per cui in alcuni passaggi potrebbe già essere stato superato o contraddetto da annunci ufficiali di Marvel o da osservazioni di fan che hanno notato ulteriori particolari.

Attenzione! Possibili spoiler!

Il ritorno di Loki

Uno dei passaggi più affascinanti della sceneggiatura di Endgame è come di fatto resusciti il personaggio di Loki senza infrangere le regole poste a premessa del viaggio nel tempo. Chiunque sia morto prima dello schiocco di dita di Thanos dovrebbe rimanere tale, quindi non rivedremo il Loki che abbiamo conosciuto finora al fianco di Thor da dopo il primo film degli Avengers fino a Thor: Ragnarok.

Tuttavia grazie a quanto avvenuto nella linea temporale alternativa di Endgame - che ha riportato gli Avengers sul campo di battaglia del film di Joss Whedon - c’è un nuovo Loki in giro per la galassia Marvel: uno ancora cattivo, arrabbiatissimo con Avengers per averlo imprigionato e per giunta dotato di Tesseract!

Loki interpretato da Tom HiddlestonMarvel Studios
Loki sarà presto il protagonista di una serie televisiva

Sarà forse lui il protagonista della serie TV in arrivo con protagonista Tom Hiddleston? Oppure sarà il nuovo cattivo nel terzo film dei Guardiani della galassia con al timone James Gunne, a cui ora si è unito anche Thor?

Wanda, Falcon e Bucky

Anche in questo caso ci vengono in aiuto gli annunci delle serie TV Disney+. Alla fine di Endgame vediamo un anziano Steve Rogers regalare un nuovo scudo a Falcon, consegnandogli anche il titolo di Captain America.

Sappiamo già che è in lavorazione una serie con protagonisti Falcon e Winter Soldier (con i rispettivi interpreti). Nel mondo Marvel a fumetti entrambi i personaggi vestono in diverse situazioni i panni di Cap, quindi potremmo scoprire presto un nuovo duo di supereroi o chissà, un’alternanza dei due nei panni del simbolo dell’America supereroistica!

Sebastian Stan nei panni di Winter SoldierMarvel Studios
Bucky continuerà ad essere Winter Soldier e arriverà anche per lui il momento di vestire i panni di Captain America?

Lo stesso discorso si può fare anche per Scarlet Witch e Visione, di cui è già stato annunciato un progetto televisivo dedicato. In Endgame abbiamo avuto un promemoria della potenza magica di Wanda - capace di tenere testa in maniera impressionante a Thanos - ma rimane la curiosità di vedere in quale veste tornerà Visione, dato il suo rapporto con una delle Gemme dell'Infinito.

Steve Rogers anziano

Il passaggio più ricco di possibilità di Endgame in chiave futura è forse il viaggio nel passato di Steve Rogers per riposizionare le Gemme dell’Infinito nelle linee temporali da dove erano state prelevate.

I fan sono letteralmente impazziti di fronte alle infinite possibilità di questo viaggio. Innanzitutto non esclude che Chris Evans torni a vestire i panni del Cap in realtà alternative o flashback inerenti. Inoltre Steve Rogers porta con sé il Mjöllnir che Thor aveva sottratto in un’altra Asgard e al ritorno ha con sé solo il proprio scudo (o almeno così sembra di capire da quanto si riesce a intravedere nella scena). Vengono insomma lasciate ampie possibilità di speculazione su dove e come abbia lasciato e rinvenuto i due oggetti.

Captain America interpreta da Chris EvansHDMarvel Studios
Rivedremo Chris Evans nei panni del Cap?

Inoltre per posizionare la Gemma dell’Anima, Captain America si sarà necessariamente imbattuto nel suo nemico giurato: Teschio Rosso (circostanza che potrebbe aver già dedotto anzitempo da una battuta sibillina di Occhio di Falco all'annuncio della morte di Natasha). Insomma, la storia che ci racconta Steve sia finale del film è decisamente la più romantica, ma non quella più interessante. Secondo alcuni fan, quello tornato dal viaggio del tempo potrebbe persino essere un impostore o uno skrull!

Avengers: Endgame (2019)

Data uscita in Italia: 24 aprile 2019 voto 8,8

Attenzione! Possibili spoiler!

La morte di Vedova Nera

Se la morte di Tony Stark sembra definitiva e irreversibile, non si può dire lo stesso di quella di Vedova Nera, anzi: nel film ci sono almeno due passaggi che lasciano ampie possibilità di un ritorno “a sorpresa”. La prima e più evidente è quella derivata dalla battuta di Bruce Banner. Lo scienziato rivela di aver pensato intensamente al ritorno di Natasha quando ha schioccato le dita e utilizzato il potere delle Gemme dell’Infinito. E il potere delle Gemme è quasi onnipotente, giusto?

Scarlett Johansson nei panni di Vedova Nera HDMarvel Studios
La morte di Natasha sarà così definitiva?

La seconda è ancora una volta il viaggio nel tempo di Steve Rogers, tornato sul luogo del sacrificio di Natasha. Una volta restituita la Gemma dell’Anima cosa sarà successo? La Gemma potrebbe restituire l’anima sacrificata per garantirsene il possesso? Di fatto Natasha potrebbe essere già tornata e aver deciso di rimanere per un po’ di tempo in incognito, magari già in combutta con Nick Fury. Ufficialmente il film a lei interamente dedicato sarà ambientato nel passato e ne racconterà le origini, ma alla fine dei titoli di coda c’è sempre spazio per un colpo di scena no?

Skrull e Young Avengers

Spostandoci dal probabile al teoricamente possibile, Endgame potrebbe nascondere una moltitudine di incipit per storie e supereroi futuri. Le due più quotate sono l’inizio dell’invasione segreta dei mutaforma Skrull e la nascita del gruppo degli Young Avengers.

I fan sostengono da tempo che tra i personaggi del MCU si potrebbe nascondere uno Skrull infiltrato. I sorvegliati speciali in questo caso sono Nick Fury e Captain Marvel, dato che la loro storyline entra in contatto con gli Skrull già a partire dagli anni ’90 e presenta abbastanza zone d’ombra da consentire una sostituzione.

Captain Marvel e Nick Fury in un barHDMarvel Studios
Che Captain Marvel e Nick Fury abbiano già qualche segreto da nascondere?

L’introduzione di tanti figli di supereroi in Endgame rafforza anche le speranze di quanti sperano di vedere prima o poi una serie o un film sugli Young Avengers, una formazione che nell’universo fumettistico eredita i poteri e le difficoltà degli Avengers quando il gruppo ufficiale viene sciolto. La figlia di Occhio di Falco sembra già ben avviata a diventare l’alternativa a Kate Bishop (la Occhio di Falco del gruppo) e con la figlia di Ant-Man sana e salva, l’arrivo della piccola Morgan e il ritorno del ragazzino di Iron Man 3 che tanto ha stupito il pubblico, parecchie pedine sembrano già essere in posizione.

Avengers: Endgame è nelle sale italiane dal 24 aprile 2019

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.