FOX

[Spoiler!]

Game of Thrones 8x04: cosa vuol dire quel "Dracarys" alla fine dell'episodio (e cosa significa per il futuro)

di - | aggiornato

L'episodio di Game of Thrones 8x04 chiude il cerchio della storia di Daenerys. Con quel "Dracarys" pronunciato da Missandei, la Madre dei draghi si prepara all'ultimo atto del lungo viaggio che l'ha portata dov'è.

Daenerys Targaryen e Drogon in GoT 8x04 HBO

100 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo la grande battaglia di Winterfell, c'era la convinzione che l'episodio di Game of Thrones 8x04 sarebbe stato "interlocutorio". The Last of the Starks ha senza dubbio avuto una funzione di "raccordo", ma non ha certo fatto sconti. I colpi di scena non sono mancati e hanno portato la narrazione in cima all'ottovolante. Adesso è il momento della discesa, che si annuncia incredibilmente ripida e a velocità... folle. 

Attenzione! Possibili spoiler!

I 78 minuti diretti da David Nutter sono stati una escalation di tensione, culminata nella barbara esecuzione di Missandei e (soprattutto) nella sue ultime parole. Prima di essere decapitata dalla Montagna (quando arriva il Cleganebowl?), la consigliera e amica della Madre dei draghi usa il suo ultimo respiro per una dichiarazione di guerra e di amore:

Dracarys.

Drogon e DaenerysHDHBO
"Dracarys" è il comando di Daenerys per fare sputare fuoco ai suoi draghi

Il vocabolo in Alto Valyriano significa "fuoco di drago" ed è il comando che Daenerys usa per ordinare a Drogon, Rhaegal (RIP) e Viserion (RIP) di attaccare e bruciare i suoi nemici. Ma è anche qualcosa di molto intimo, che appartiene alla Khaleesi e la definisce.

Missandei lo sa, perché ha accompagnato la Madre dei draghi nel suo lungo viaggio alla (ri)conquista delle proprie origini e del trono che ritiene che le appartenga di diritto, e lo usa proprio per questo. Per dichiarare un'ultima volta a Daenerys la propria sorellanza e lealtà e per esortarla a non tradire sé stessa e i suoi ideali e a portare a termine quello che ha iniziato. 

Non solo. Missandei vuole fare sapere alla Khaleesi che l'ha ispirata e ha cambiato la sua vita, come ha spiegato David Nutter in un'intervista a IGN:

Missandei ha voluto dimostrare a Daenerys di essere valorosa e coraggiosa proprio come lei. Per lei era importante che la Madre dei draghi lo sapesse. Ha voluto anche dirle di andare avanti per la sua strada, qualunque cosa possa accadere. Perché è l'unico modo per arrivare a Cersei e per colpirla. Missandei ha mostrato un atteggiamento di sfida e un coraggio che ha acquisito stando al fianco di Daenerys e condividendo il suo viaggio. La loro era una vera e propria sorellanza.

David Benioff ha offerto un'interpretazione analoga nella featurette dell'episodio 8x04, ma compiendo un passo avanti e interrogandosi sulle probabili (inevitabili) conseguenze:

Credo che le ultime parole di Missandei riecheggeranno nella testa di Danerys al momento dello scontro finale. 'Dracarys' è chiaramente un messaggio per la Madre dei draghi. Missandei sa che sta per morire e le dice: 'Dai loro fuoco'.

In inglese, lo sceneggiatore dice: "Light them up". Una scelta di parole che non sembra casuale. Aerys II Targaryen, il padre di Daenerys, ripeteva in modo ossessivo: "Burn them all", ovvero: "Bruciateli tutti" (e Jaime lo ha ucciso a tradimento proprio per evitarlo).

Aerys II TargaryenHBO/Tenor
Il Re Folle Aerys II Targaryen

Probabilmente, Benioff ha evitato di usare la frase del Re Folle per non creare un collegamento immediato tra lui e sua figlia, ma la possibilità che la Madre dei draghi sprofondi nella pazzia e diventi la "Mad Queen" non è (purtroppo) remota. 

Lo sguardo della Khaleesi dopo avere visto giustiziare Missandei non promette davvero niente di buono: la sua ossessione per l'Iron Throne e la rabbia che nutre per Cersei potrebbero trascinarla nella medesima follia di Aerys II.

GoT 8x04: Daenerys Targaryen furiosaHDHBO
Daenerys furiosa dopo la morte di Missandei

Gli stessi D. B. Weiss e Benioff sembrano suggerirlo nella featurette di The Last of the Starks:

È tornata al punto in cui era all'inizio. Emotivamente, è sola al mondo e non può fidarsi di nessuno. Le persone hanno sottovalutato la forza di Daenerys molte volte, in passato. E hanno fatto un clamoroso errore. Diversamente da allora, è estremamente potente. E piena di rabbia nei confronti di qualcuno di preciso.

D'altra parte, con un solo drago, Daenerys ha oggettivamente molto meno potenza di fuoco e chance per bruciare i suoi nemici. 

Ma Drogon è davvero l'ultimo della sua specie? Il figlio prediletto della Khaleesi è sparito per un lungo periodo di tempo, mentre Daenerys era a Meereen. E Tyrion lo ha visto in volo sopra le rovine di Valyria, durante il suo viaggio con Ser Jorah Mormont.

Il drago ha deposto della uova? O ha trovato altri suoi simili?

La risposta arriverà (forse) nel prossimo episodio di Game of Thrones 8, in onda lunedì 13 maggio, alle 3:00 del mattino, su Sky Atlantic.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.