FoxLife  

The Resident 2: scoppia la passione tra Julian Booth e Devon Pravesh nell’episodio 18 del medical drama

di -

Il ritorno di Julian Booth e la scelta di Mina al centro dell’episodio 18 di The Resident 2, Contatto d'emergenza.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo una manciata di episodi in cui la narrazione della seconda stagione di The Resident è stata incentrata principalmente sulla battaglia tra la QuoVadis e i medici del Chastain - vinta da questi ultimi -, la 18esima puntata del medical drama targato Fox torna a parlare del privato dei protagonisti dello show.

L’episodio, in particolare, si apre con il sorprendente ritorno di Julian Booth la quale, a differenza di quello che in molti pensavano, non è stata tra le vittime del perfido Page ma è riuscita a salvarsi dall’incidente organizzato dagli scagnozzi dell’ex boss della QuoVadis e ha deciso - dopo settimane in cui è rimasta nascosta a casa dei suoi genitori - di accettare l’invito come ospite d’onore in un incontro organizzato da Bell.

Il CEO del Chastain infatti, dopo l’orribile esperienza con la società di Page, ha voluto tranquillizzare il suo staff promettendogli pubblicamente di utilizzare in futuro sempre dispositivi medici più che sicuri. Dopo il suo discorso fatto innanzi alla crew dell’ospedale, Julian finalmente riesce ad avere un faccia a faccia chiarificatore con Devon e tra i due scoppia la passione per troppo tempo assopita.

Ma la Booth per non sembra più focalizzata a volersi redimere dagli errori fatti in nome della QuoVadis piuttosto che iniziare una relazione con Pravesh e decide di fondare - con il sostegno di Marshall Winthrop - un’associazione no-profit che controlli tutte le società che creano dispositivi medici affinché i pazienti siano protetti e per farlo sceglie di lasciare Atlanta.

Julian però non è l’unica a capire che il suo futuro sarà lontano da Atlanta, anche lo stesso Marshall dà le dimissioni dal Consiglio di Amministrazione del Chastain per fondare una nuova QuoVadis e investire nel futuro (etico!) della medicina. D’altronde Marshall, come lui stesso spiega al figlio Conrad, aveva deciso di entrare a far parte del Consiglio dell’ospedale dove lui lavori solo per riavvicinarsi a lui obiettivo che, come sappiamo, è stato raggiunto.

Per un padre che - dopo anni di tensioni - riesce a ricostruire un rapporto con il figlio, un altro per l’ennesima volta invece delude le sue ragazze. Nell’episodio 18 di The Resident 2, dal titolo Contatto d’emergenza, infatti facciamo la conoscenza di Kyle - il papà di Nic e Jessie - che, contrariamente a quello che vorrebbe far credere, non è approdato ad Atlanta solo e unicamente per stare vicino alla figli minore - reduce dall’ennesima ricaduta nella droga e a problemi di salute derivanti da un pericoloso trial medico - ma solo per conoscere Winthrop e proporgli una delle sue inconcludenti idee imprenditoriali.

Oltre a sapere qualcosa in più sul passato di Nic, in questa puntata di The Resident incontriamo per la prima volta anche l’ex marito di Kit Voss il quale approda in ospedale affetto da un grave malore per il quale di sottoporrà a un complicato intervento. La presenza dell’uomo, e soprattutto la reazione della Voss nel vederlo star male, fa fare un passo indietro a Bell che, come sappiamo, è legato alla collega da un sentimento che va ben oltre l’affetto.

The Resident 2x18: Mina e Micah, la fine di un amore

Qualche episodio fa abbiamo assistito alla pubblica dichiarazione d’amore che Micah ha fatto a Mina chiedendole di diventare sua moglie nel giorno di San Valentino.

Da allora la geniale specializzanda aveva deciso di tenere in stand by il ragazzo in quanto assolutamente insicura sulla decisione da prendere. In questo episodio dello show, finalmente la Okafor capisce di voler diventare la moglie di Micah e, dopo non averlo chiamato per settimane, organizza con lui un incontro che però non va come tutti speravamo in quanto è il suo ex paziente a non avere più alcuna intenzione di sposarla.

Tutti i video, per i fan di The Resident

The Resident 2x18: il finale della puntata Contatto d’emergenza

Mentre Nic è alle prese con suo padre e Kit Voss con l’ex marito, Conrad si vede costretto a seguire il caso di una giovane paziente che sogna le Olimpiadi insieme ad Alec Shaw.

I due medici, nonostante i diversi modi di fare, riescono a salvare la vita e la carriera sportiva della ragazza ma, sul finale dell’episodio, Hawkins assiste all’ennesimo tentativo del collega di conquistare Nic scoprendo che Shaw si è dichiarato alla sua donna che per ora sembra (quasi) immune al fascino del medico:

Alec io e Conrad abbiamo lottato per il nostro rapporto, ma io lo amo.

La seconda stagione di The Resident va in onda ogni martedì a partire dalle 22,00 su FoxLife, il canale 114 di SKY.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.