FOX  

The Big Bang Theory, il set viene smontato: Johnny Galecki lo mostra in un video

di - | aggiornato

È tutto finito, il cast ha girato l'ultimo episodio e il set di The Big Bang Theory viene smantellato.

96 condivisioni 0 commenti

Condividi

La serie TV The Big Bang Theory chiuderà la sua corsa televisiva con il 279esimo episodio in onda, negli Stati Uniti, il 16 maggio 2019. Il cast ha già girato l'ultimo episodio e il set dello stage è stato smantellato. Johnny Galecki ha voluto registrare anche questo triste momento e l'ha condiviso con i fan, pubblicandolo su Instagram.

Lo stage è il numero 25 dei Warner Bros. Studios, che ha preso il nome dello show creato da Chuck Lorre, al fine di onorare questi 12 anni. Johnny Galecki, in uno stato emozionale intenso, ha associato il video alla canzone pop dei Beatles "Help!"

Nella canzone, il protagonista chiede aiuto, sottolineando come la sua vita sia cambiata in molti modi, rispetto a quando era più giovane, età in cui non sentiva il bisogno di essere aiutato. Era tutto un sogno e adesso vuole essere aiutato a rimettere i piedi per terra. Galecki, probabilmente, considera i 12 anni passati sul set di The Big Bang Theory come un sogno (come dargli torto?) e ora, che tutto viene smontato, si torna alla realtà.

La richiesta di aiuto dell'attore, che ha interpretato Leonard fin dalla prima stagione dello show, è stata parzialmente accolta dai fan, che hanno risposto in massa al suo video, sottolineando anche la loro tristezza ma allo stesso tempo il loro amore per la serie, che ha tenuto compagnia a milioni di telespettatori:

  • È la cosa più triste di sempre. È reale adesso. È finita
  • Grazie per i tuoi ricordi. The Big Bang Theory sarà sempre nei nostri cuori, come te Leonard... re dei nerd
  • Oh mio Dio, mi si spezza il cuore
  • Scena deprimente...

Un altro fan chiede se il set, quantomeno la stanza principale di Leonard e Sheldon, possa essere ricostruita da qualche altra parte, come è successo al bar "Central Perk" della serie TV Friends. Una bella domanda, che speriamo trovi una risposta positiva prima o poi.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.