FOX

Marvel conferma: i piani della Fase 4 verranno svelati in estate (forse al Comic-Con)

di - | aggiornato

Bob Iger, CEO di Disney, ha confermato che i piani per la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe verranno resi noti ufficialmente nel corso dell'estate 2019.

73 condivisioni 1 commento

Condividi

L'uscita di Spider-Man: Far From Home, previsto nei cinema italiani a partire dal 10 luglio di quest'anno, metterà la parola fine alla Fase 3 del Marvel Cinematic Universe.

Un arco narrativo, quello imbastito dalla Casa delle Idee, che ha cambiato per sempre le sorti degli eroi visti sul grande schermo, specie per via dello schiocco di Thanos e dei viaggi nel tempo visti in Avengers: Endgame, in grado (così sembrerebbe) di dare il via a un vero e proprio multiverso.

Nella serata del 7 maggio Disney ha aggiornato le date di uscita di tutti i film Marvel fino al 2022, i quali daranno il via all'attesa Fase 4 del MCU, ormai alle porte. Più in particolare, parliamo di ben otto pellicole tra il 2020 e il 2022, nonostante i titoli ufficiali dei film non siano ancora stati rivelati.

Le ipotesi più gettonate danno per certo che possa trattarsi dello standalone su Black Widow (genericamente atteso per il 2020), a cui andrà ad affiancarsi il film su Gli Eterni (con Angelina Jolie e Richard Madden come papabili protagonisti della pellicola), seguito da un progetto dedicato al personaggio di Nova, Shang-Chi, Guardiani della Galassia Vol. 3, Black Panther 2 e, ultimo ma non meno importante, Doctor Strange 2 (con Benedict Cumberbatch nuovamente nei panni dello Stregone).

Primo piano di Bob IgerHDGetty Images
Bob Iger

Ora, il CEO Disney Bob Iger ha anticipato (via Variety) che i piani ufficiali di Marvel Studios relativi alla Fase 4 verranno resi noti nel corso dell'estate 2019. L'annuncio potrebbe infatti avvenire durante il Comic-Con di San Diego previsto nel mese di luglio, oppure al D23 Expo ad Anaheim, durante il mese di agosto.

Iger non ha al momento fornito ulteriori dettagli circa le novità che verranno presentate, sebbene abbia suggerito che Avengers: Endgame contenga alcuni indizi piuttosto chiari sul futuro dell'Universo Cinematografico Marvel.

Le opportunità sono immense. Ci sono tante direzioni diverse in cui possiamo andare.

Iger ha anche ribadito come, nel momento in cui Marvel è stata acquisita da Disney, è stato calcolato che ci sono circa 8mila personaggi (e altrettante storie) da cui attingere per i film sul grande schermo, tutti provenienti dai fumetti della Casa delle Idee, senza contare anche le nuove serie TV dedicate a Loki, Falcon e Winter Soldier e WandaVision, in dirittura d'arrivo nel corso dei prossimi mesi.

Nessun altro sta facendo una cosa simile.

Siete pronti quindi alla prossima, grande invasione di eroi Marvel sul grande (e piccolo) schermo?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.