FOX

Alvin Sargent, maestro della sceneggiatura, è morto a 92 anni

di - | aggiornato

Lo sceneggiatore aveva vinto 2 premi Oscar per Giulia, di Fred Zinnemann e Gente Comune, di Robert Redford. Si è spento per cause naturali all'età di 92 anni lo scorso 11 maggio.

Alvin Sargent durante una premiazione GettyImages

1 condivisione 0 commenti

Condividi

Alvin Sargent, maestro della sceneggiatura, è morto alla veneranda età di 92 anni l'11 maggio 2019 per cause naturali nella sua casa di Seattle: ad annunciarlo è stata la sua amica e produttrice Pamela Williams a The Hollywood Reporter. Williams aveva lavorato con la moglie dello sceneggiatore Laura Ziskin, scomparsa nel 2011. 

L'attore nato nel 1927 a Philadelphia durante la sua lunga carriera, durata circa 60 anni, è riuscito a vincere due premi Oscar grazie ai film Giulia (Julia) di Fred Zinnemann nel 1978 e Gente Comune (Ordinary People) di Robert Redford nel 1981, oltre ad essere stato nominato per una terza volta con Paper Moon (Luna di carta) di Peter Bogdanovich.

I lavori di Sargent erano variegati, ma, soprattutto, aveva una notevole abilità nell'adattare romanzi e opere teatrali e trasformarle in vere e proprie sceneggiature di successo, come Un uomo senza scampo (I Walk the Line) film del 1970 di John Frankenheimer, adattamento del romanzo An Exile del 1967 di Madison Jones; Vigilato speciale (Straight Time) del 1978, tratto dal romanzo Come una bestia feroce di Edward Bunker; Pazza (Nuts) il thriller con Barbra Streisand del 1987 tratto dalla commedia di Tom Topor; I soldi degli altri (Other People's Money), adattamento cinematografico di una commedia di Jerry Sterner; L'amore infedele (Unfaithful) remake del 2002 di Stéphane, una moglie infedele di Claude Chabrol, con Richard Gere e Diane Lane.

Verso il culmine della sua carriera decise di affrontare una nuova sfida personale e professionale, adattando la storia del famoso eroe Marvel Spider-Man. Alvin Sargent ha infatti scritto le sceneggiature per Spider-Man 2 del 2004 e Spider-Man 3 del 2007, entrambi interpretati da Tobey Maguire e diretti da Sam Raimi e ha partecipato anche per la scrittura della sceneggiatura di The Amazing Spider-Man del 2012, con Andrew Garfield e diretto da Marc Webb.

I suoi lavori per gli adattamenti cinematografici del più famoso Arrampicamuri furono ben apprezzati, come scrisse il critico Roger Ebert nella sua recensione.

Ora questo è quello che dovrebbe essere un film di supereroi.

Ognuno di quei 43 lavori scritti da Sargent hanno lasciato un segno indelebile nella storia del cinema. Per il servizio commemorativo la famiglia chiede, al posto dei fiori, contributi per Stand Up to Cancer, che ha co-fondato con la moglie Ziskin nel 2008. Una volta Alvin disse che quando sarebbe morto sulla propria lapide sarebbe stata incisa la frase "Finalmente, una trama".

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.