FOX

Final Fantasy VII Remake diviso in due parti, demo in uscita su PS4 a giugno?

di -

Atteso sul palco dell'E3 2019, il remake di Final Fantasy VII è ora protagonista di golose indiscrezioni. Riusciranno a contenere l'impazienza dei fan?

Una GIF dal remake di Final Fantasy VII Square Enix

0 commenti

Condividi

DisneyPlus in offerta a tempo limitato per 1 anno a 59,99 euro. Offerta valida sino al 23 marzo 2020.

Con l'E3 2019 alle porte e dopo la pubblicazione di un nuovo trailer nel corso dell'ultimo State of Play, il remake di Final Fantasy VII continua ad essere chiacchieratissimo tra la community di videogiocatori.

Non è infatti un mistero che la rinascita della Fantasia Finale più amata sarà tra gli assoluti protagonisti della kermesse losangelina a giugno, occasione in cui gli sviluppatori di Square Enix dovrebbero andare a snocciolare tutti i dettagli di quella che è una delle operazioni nostalgia più importanti di sempre. 

Come spesso accade in clima pre-fiera, anche Final Fantasy VII Remake si trova ora al centro di leak piuttosto caldi. E che di certo ingolosiranno tutti i fan di questa leggendaria saga ruolistica. Leak che, in ultima analisi, si focalizzano sul modello distributivo della produzione, così come sull'esistenza di una demo giocabile.

Proprio così, stando a quanto riportato dal sito GearNuke, un utente del forum Reddit - che ha successivamente cancellato il suo post - ha riferito che Final Fantasy VII Remake sarebbe costituito di due parti, con la prima di queste terminante con un climax narrativo estremamente noto ai fan della saga. Le evocazioni non andrebbero a combattere sul campo, ma sarebbero al centro di coreografate cutscene, con tanto di personaggio mai visto prima dalle sembianze di un lupo.

Passando alla mappa di gioco, questa dovrebbe poi essere open world - dunque completamente esplorabile -, con diversi mezzi di trasporto disponibili per spostamenti più rapidi. Sempre stando al misterioso utente - tra le fonti citate figurerebbe una sede di Square Enix presso El Segundo (California), dedita ad attività di localizzazione -, dopo l'E3 2019, gli utenti Playstation 4 abbonati a Playstation Plus dovrebbero poter avere accesso a una demo, la stessa giocabile nel corso dell'evento.

Se è chiaro che queste informazioni non sono mai state confermate dal publisher nipponico, allo stesso modo sono state subito dopo avvalorate - e addirittura arricchite - da ulteriori voci di corridoio apparse sulle pagine di GameRanx. Stando alla gola profonda, i due episodi del nuovo Final Fantasy VII saranno venduti a 59.99 dollari l'uno, per un totale di 119 dollari in totale, esclusi eventuali DLC e Season Pass - la cui esistenza non è ancora stata chiarita. La fonte parla poi nuovamente di una demo giocabile: non è chiaro se la versione di prova sarà esclusiva degli utenti PlayStation Plus oppure no.

FF 7 Remake sarà diviso in due episodi?Square Enix
Dopo l'E3 gli utenti PS4 avranno accesso ad una demo di FFVII Remake: fantasia o realtà?

In attesa di saperne di più martedì 11 giugno dal palco della conferenza Square Enix per l'E3, qui su MondoFox abbiamo analizzato a fondo il filmato più recente di Final Fantasy VII Remake. E queste sono le nostre conclusioni: le condividete? 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.