FOX

Sebastian Stan aggiorna sulla serie dedicata a Falcon & The Winter Soldier (e su Black Widow?)

di - | aggiornato

L'attore Sebastian Stan, interprete di Bucky Barnes nel MCU, ha parlato della serie TV dedicata a Falcon & The Winter Soldier, rivelando anche quando e dove partiranno le riprese.

Un primo piano di Sebastian Stan nei panni di Bucky Barnes Marvel Studios

17 condivisioni 0 commenti

Condividi

Oltre ai nuovi film della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, la Casa delle Idee e Disney hanno in cantiere anche un gran numero di serie TV dedicate proprio agli eroi visti sul grande schermo.

Tra queste anche Falcon & The Winter Soldier, uno show interamente dedicato ai personaggi visti al cinema e interpretati rispettivamente da Anthony Mackie e Sebastian Stan. Ora, in occasione dell'evento Jus In Bello a Roma (via ComicBook) è proprio l'interprete di Bucky Barnes a rivelare che molto probabilmente le riprese prenderanno il via dal mese di ottobre 2019 e che la produzione si terrà principalmente ad Atlanta, in Georgia.

L’attore ha anche parlato a grandi linee dell’evoluzione del suo personaggio

Penso sia arrivato il momento per Bucky di andare lì fuori e avere una propria identità, al di fuori delle circostanze in cui lo abbiamo visto al cinema. Non so, potrebbe fare ogni cosa, persino avere un appuntamento romantico. Lì fuori è un mondo spaventoso. App scaricabili, cose di questo tipo. Non so cosa farà. Non riesco a immaginare Bucky mentre usa un iPhone… penso che avrà molto a che fare con il personaggio di Anthony.

Stan ha poi speso due parole circa la possibilità di lavorare nuovamente con Mackie:

Mi diverto moltissimo a lavorare con lui, è davvero divertente per almeno la metà del tempo. Gli dirò che se dobbiamo essere nella stessa macchina io mi posizionerò dalla parte del passeggero e lui dietro, o magari dovrei stare io al posto del guidatore [in riferimento alla breve sequenza di Captain America: Civil War, in cui Bucky e Sam si trovano nella stessa auto, n.d.R.].

Infine, Stan ha anche accennato al rapporto di Bucky con il personaggio di Black Widow (interpretato da Scarlett Johansson):

Penso che le mie storie preferite siano quelle del fumettista statunitense Ed Brubaker. Le adoro ed è stato davvero fantastico essere riusciti a fare qualcosa di simile nei film. Penso che sarebbe davvero interessante vedere un Soldato d'Inverno che non abbiamo ancora visto al cinema. Se ci pensate, lui ha avuto una sorta di vita parallela con una personalità e un ego a sé stanti. Il Soldato d'Inverno che avete visto al cinema è una specie di macchina da guerra, prima c'era un vero personaggio, un personaggio che aveva anche un'amicizia con Black Widow. Vedremo cosa accadrà.

Come riportato da MCU Exchange, l'attore si sarebbe lasciato sfuggire anche che lo standalone su Vedova Nera, attualmente in pre-produzione e con un'uscita prevista per il 2020, avrà luogo subito dopo gli eventi visti in Captain America: Civil War.

Ciò aprirebbe un ventaglio di possibilità narrative davvero interessanti, dandoci modo di capire cosa è accaduto dopo gli accordi di Sokovia (visti nel film del 2016). Scott Lang e Clint Barton hanno infatti patteggiato per gli arresti domiciliari, mentre Steve Rogers, Sam Wilson e Natasha Romanoff hanno continuato a combattere il crimine sotto copertura (magari nei panni dei Secret Avengers?).

Chiaramente, al momento si tratta solo di una voce non confermata, visto che Marvel non si è ancora pronunciata ufficialmente a riguardo.

La serie su Falcon &The Winter Soldier sarà curata da Malcom Spellman (Empire), sebbene al momento non sia stata ancora annunciata una data d’uscita ufficiale.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.