FOX

Il Signore degli Anelli: Bryan Cogman di Game of Thrones consulente per la serie?

di - | aggiornato

Bryan Cogman, sceneggiatore di Game of Thrones, parteciperà alla realizzazione della serie TV de Il Signore degli Anelli. Ecco tutti i dettagli che sappiamo.

Frodo ne Il Signore degli Anelli Medusa Film

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

Archiviato il finale di Game of Thrones è il momento di pensare a Il Signore degli Anelli, nuova serie TV prodotta da Amazon e ispirata alla omonima magna opera di J. R. R. Tolkien

Eppure tra quella che è stata una delle serie TV più viste di sempre (Game of Thrones) e quella che si appresta a diventare la più costosa della storia (Il Signore degli Anelli) potrebbe esserci un anello di collegamento rappresentato da Bryan Cogman.

Lo sceneggiatore di Game of Thrones, infatti, dovrebbe lavorare come consulente con J. D. Payne e Patrick McKay, che sono stati ingaggiati la scorsa estate per adattare Il Signore degli Anelli sul piccolo schermo. Cogman è stato sceneggiatore e produttore co-esecutivo dell'ottava e ultima stagione di Game of Thrones che si è appena conclusa, ma ha partecipato alla serie sin dalla prima stagione. Ha iniziato come assistente degli sceneggiatori David Benioff e D. B. Weiss, arrivando poi a scrivere la sceneggiatura di undici episodi della serie TV.

In particolare, Cogman ha scritto la sceneggiatura della seconda puntata della stagione 8, Un cavaliere dei Sette Regni. Ha, inoltre, sviluppato un concept per una possibile spin-off di Game of Thrones che però non verrà realizzato dall'emittente statunitense HBO.

Bryan Cogman con un emmyGetty Images

Per il momento Amazon ha però declinato ogni commento, rimandando quindi l'ufficialità assoluta della notizia. 

Annunciata per la prima volta nel mese di novembre 2017 per più stagioni, tutto ciò che riguarda la serie TV de Il Signore degli Anelli è stato avvolto dal mistero e dalla segretezza. Non sono ancora stati rivelati dettagli sui casting o date di anteprima per la messa in onda. Tuttavia, Sir Ian McKellen ha lasciato intendere che potrebbe riprendere il ruolo del mago Gandalf che ha già interpretato nelle due trilogie di Peter Jackson: Il Signore degli Anelli, prima e Lo Hobbit poi.

Ian McKellenMedusa
Ian McKellen nei panni di Gandalf ne Il Signore degli Anelli

Non ci resta che attendere nuovi e ufficiali commenti o dichiarazioni da parte di Amazon.

Via: Variety

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.