FOX

La Bambola Assassina arriva il 19 giugno in anteprima mondiale: una featurette alla scoperta del nuovo Chucky

di - | aggiornato

Siete curiosi di sapere come è stato realizzato il nuovo Chucky nel reboot diretto da Lars Klavberg? Allora non dovete perdervi questa featurette diffusa da Midnight Factory.

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

La Bambola Assassina - il reboot dell'omonimo film del 1988 ideato da Don Mancini e diretto da Tom Holland - sarà distribuito da Midnight Factory nei nostri cinema il prossimo 19 giugno, in anteprima mondiale.

Proprio Midnight Factory - etichetta horror di proprietà di Koch Media - ha diffuso una featurette in lingua originale sottotitolata in italiano, che ci mostra come Chucky ha preso vita. La featurette è comodamente visibile all'inizio dell'articolo. 

Il film non è collegato in alcun modo con gli attuali progetti di Don Mancini, che, infatti, non è stato coinvolto in alcun modo nel progetto (ricordiamo che è però al lavoro su una serie TV dedicata proprio a Chucky). Mark Hamill doppierà Chucky nella versione originale. 

Grazie alla featurette scopriamo che Chucky non è stato realizzato in CGI, ma grazie a ben sei bambole animatroniche, ricoperte da un esoscheletro in plastica e da pelle realizzata in schiuma di lattice. 

Ne La Bambola Assassina troviamo Karen (interpretata da Aubrey Plaza), una mamma single che regala a suo figlio Andy (Gabriel Bateman) una bambola modello Buddi. Ma Karen ignora completamente la natura sinistra del bambolotto.

La Bambola Assassina, diretto da Lars Klavberg (Polaroid) su sceneggiatura scritta da Tyler Burton Smith, è prodotto da David Katzenberg e Seth Grahame-Smith.

Chucky tornerà ad uccidere nei nostri cinema il prossimo 19 giugno. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.