FOX

Trent'anni di ASUS: tutte le novità dal Computex 2019 di Taipei

di - | aggiornato

Grandi festeggiamenti in casa ASUS in occasione dei 30 anni di attività. La società di Taipei ha presentato tanti nuovi prodotti, tra cui ZenBook Pro Duo con due display 4K, e due dispositivi Edition 30.

Immagine promozionale di ASUS ZenBook Pro Duo ASUS

8 condivisioni 0 commenti

Condividi

ASUS ha scelto il Computex 2019 per celebrare i suoi 30 anni dalla fondazione in grande stile. Diverse le new entry annunciate a Taipei, dal laptop con due display 4K a quello di lusso con particolari in pelle e oro 18 carati.

ASUS ZenBook Pro Duo

A conquistare il Computex 2019 è stato ZenBook Pro Duo, laptop con ben due display 4K. Il pannello principale è un OLED touch da 15 pollici con rapporto di 16:9 (3840 x 2160 pixel), il secondo invece prende il nome di ScreenPad Plus, ed è un IPS con rapporto di 32:9. Questo è posizionato poco al di sopra della tastiera, e potrebbe essere considerato come una versione aggiornata (sia in termini di funzioni che di dimensioni) della TouchBar dei più recenti MacBook Pro di Apple.

Lo ScreenPad Plus può essere utilizzato come pannello di controllo, timeline, finestra di codice, video anteprima, ma anche come un secondo monitor indipendente o un'estensione di quello principale. Il senso di continuità sembra tuttavia essere minacciato - secondo Sam Byford di The Verge - dalla diversa tecnologia utilizzata per i due pannelli (IPS vs. OLED) e dalla finitura opaca che rende il display meno luminoso.

Immagine promozionale di Asus ZenBook Pro DuoASUS

Per fare spazio al secondo display, ASUS ha riposizionato il trackpad, in questo caso non più in basso al centro (come sulla maggior parte dei dispositivi di questa categoria), ma di lato. Le dimensioni non sono particolarmente generose (anzi), ma ASUS sembra aver fatto il possibile considerando lo spazio a disposizione. Anche la tastiera (retroilluminata) sembra particolarmente compatta.

Sotto la scocca, lo ZenBook Pro Duo vanta un processore Intel Core i9 a 8-core, accompagnato dalla GPU Nvidia RTX 2060 6GB. La memoria RAM DDR4 può arrivare fino a 32GB; per lo storage interno sono previste invece opzioni SSD da 256/512GB e 1 TB. In termini di connettività, il laptop dispone di una Thunderbolt 3 USB-C, due USB 3.1 Type-A, una HDMI e una porta audio jack.

ASUS non ha rivelato prezzi e data di lancio di ZenBook Pro Duo (che dovrebbe arrivare anche in una versione "non Pro" da 14 pollici), ma l'arrivo sul mercato è previsto per il terzo quarto del 2019.

ZenBook 13, 14 e 15

Gli ASUS ZenBook 13, 14 e 15 sono i nuovi laptop dell'azienda taiwanese che dispongono dello ScreenPad 2.0, ovvero un secondo display da 5.65 pollici che sostituisce il tradizionale trackpad. Il suo scopo è quello di migliorare il multitasking e la produttività permettendo, ad esempio, di eseguire complesse sequenze normalmente da tastiera con un semplice tocco.

E in futuro lo ScreenPad 2.0 sarà ancora più duttile e funzionale poiché ASUS ha comunicato che gli sviluppatori potranno creare versioni ottimizzate dei propri software proprio per il secondo display.

Asus ZenBook con ScreenPad 2.0 al posto del tradizionale trackpadThe Verge

Oltre al versatile ScreenPad 2.0, i nuovi laptop di ASUS hanno una scheda tecnica di tutto rispetto. Il processore è un Intel Core di ottava generazione (fino a Intel Core i7), la RAM da 16GB e l'SSD da 1TB. Il più prestante - come era facilmente prevedibile - è lo ZenBook con display da 15.6 pollici, che può contare sulla GPU Nvidia GeForce GTX 1650 Max-Q e su un display Full HD o 4K. Le versioni da 13 e 14 pollici includono una GPU Nvidia GeForce MX250 e dispongono di display "solo" Full HD.

ZenBook e ZenFone 6 Edition 30

Per celebrare in grande stile i 30 anni di attività, ASUS ha lanciato un laptop in edizione speciale che entra di diritto nella categoria dei prodotti tech di lusso. Lo ZenBook Edition 30, infatti, arriva sul mercato con una scocca rivestita in pelle italiana e con un logo in oro rosa 18 carati.

Ma un laptop di lusso non può essere utilizzato con accessori non di pari livello. Come riporta The Verge, il nuovo laptop in edizione speciale di ASUS è infatti accompagnato da una custodia in pelle e un mouse bianco perla.

Immagine stampa di Asus ZenBook Edition 30ASUS

Scheda tecnica alla mano, lo ZenBook del 30esimo anniversario non è diverso dai laptop sopracitati. Il processore è un Intel Core i7 di ottava generazione, accompagnato dalla scheda grafica Nvidia GeForce MX250 e da 16GB di memorira RAM. Non manca, ovviamente, lo ScreenPad 2.0.

ZenFone 6 Edition 30

Altro dispositivo celebrativo è lo ZenFone 6 Edition 30, una versione aggiornata dello smartphone presentato solo pochi giorni fa a Valencia. Le novità sono poche, ma buone.

Rispetto al modello di base, ZenFone 6 Edition 30 dispone di 12GB di memoria RAM e 512GB di memoria interna. E per più esigenti, non manca la possibilità di espandere lo storage grazie all'utilizzo della classica micro SD e portare il totale a 1TB. Il resto della scheda tecnica resta invece invariata. Processore Qualcomm Snapdragon 855, doppia fotocamera da 48 e 13 megapixel, batteria da 5000mAh e sistema operativo Android 9 Pie con alcune aggiunte della ZenUI.

Immagine stampa di ASUS ZenFone 6 Edition 30ASUS

Saranno disponibili solo 3 mila unità dell'Edition 30 dello smartphone taiwanese. Questa edizione è caratterizzata da un'inedita colorazione Matte Black (con pattern di cerchi concentrici) e dal logo Edition 30.

Come nel caso di ZenBook Edition 30, ASUS non ha ancora fornito dettagli su data di lancio e prezzo. Tuttavia, considerando che il modello base dello smartphone (6GB di RAM + 64 di memoria interna) ha un costo di listino di 499 euro, per l'edizione speciale è ipotizzabile un prezzo di partenza di 600 euro circa.

Monitor multi-touch

Alla fiera di Taipei, ASUS ha presentato due nuovi monitor portatili, utili alleati per chi ha necessità di un display più ampio in movimento per lavorare e, perché no, giocare.

ROG Strix XG17

Il ROG Strix XG17 ha un pannello con diagonale da 17.3 pollici, con risoluzione a 1080p e refresh rate di 240Hz. Fattori che rendono quella di ASUS la periferica ideale per chiunque voglia giocare a titoli più competitivi, come Fortnite, PUBG, Rocket League o Overwatch.

Immagine stampa di ASUS ROG Strix XG17ASUS

Il dispositivo può essere utilizzato con tutte le console di ultima generazione, smartphone e PC, grazie alle porte Micro HDMI e USB Type C (ormai sempre più comune). Si attendono dettagli su prezzi e finestra di lancio.

ZenScreen Touch

ZenScreen Touch è invece un monitor touch da 15.6 pollici con risoluzione a 1080p. Si propone come un secondo display per laptop ma anche un più che valido partner per gli smartphone, che favorisce la produttività quando si utilizzano quelle applicazioni con interfacce troppo complesse per gli schermi "ridotti" dei dispositivi mobili (anche nel caso dei phablet).

L'accessorio ha una batteria da 7,800mAh e arriva sul mercato con una custodia protettiva che funge anche da base di sostegno per un utilizzo più comodo su superfici piane.

L'arrivo sul mercato di ZenScreen Touch è previsto per giugno 2019, ma si attendono conferme da parte di Asus. Anche in questo caso, ignoto il prezzo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.