FOX

Emilia Clarke ringrazia per le donazioni: i fan di GoT aprono nuove campagne per Kit Harington

di - | aggiornato

Dopo l'incredibile supporto ricevuto da parte dei fan, che hanno aiutato a raccogliere fondi per SameYou, Emilia Clarke ringrazia sui social. Nel frattempo, sono nate sul web nuove campagne in supporto di Kit Harington.

Un'immagine dalla settima stagione di Game of Thrones HBO

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

I fan di Game of Thrones continuano a dimostrare il loro incredibile supporto nei confronti del cast. 

Una bellissima iniziativa, partita su Reddit, ha permesso ai fan di Game of Thrones di raccogliere fondi per SameYou, l'associazione di Emilia Clarke che ha l'obiettivo di sensibilizzare le persone sui danni cerebrali e di offrire supporto per la riabilitazione. La Clarke ha rivelato, prima dell'inizio dell'ultima stagione di Game of Thrones, di essere sopravvissuta a due aneurismi. Tutto questo l'ha portata a voler fare qualcosa di concreto, a voler aiutare le persone che soffrono di danni cerebrali.

I fan hanno raccolto più di 94mila sterline ed Emilia ha voluto ringraziarli sui social:

View this post on Instagram

Ok so ‘speechless’ is a very fluid term.... that I’ve ignored in this rambling video BUT how could I be when there are so many thank you’s to give to YOU AMAZING HUMAN BEANS!!!!! Bloody hell, I am one very lucky lady to have such kind, generous, shining spirited fans who are raising money for my chairty @sameyouorg Elle Elaria and your reddit page where you have raised almost £38,000 has made my day, week, month, year, decade, and I couldn’t think of a more beautiful way to wave goodbye to the mother of dragons than with this step towards making brain injury sufferers feel less alone. YOU ARE MY HEROS. I am the one who should be bending the knee to you. #loveinabundance #sameyoucharity #humanitywins #thisiswhatbraininjurylookslike #❤️

A post shared by @ emilia_clarke on

La Clarke si è scusata per aver scoperto tardi della campagna ed ha ringraziato i suoi fan con delle parole molto belle: 

Sono molto fortunata ad avere dei fan così gentili, generosi, di buon spirito, che stanno raccogliendo fondi per la mia associazione @sameyouorg. 

La Clarke ha rivelato che questo è il modo perfetto di dire addio alla madre dei draghi. L'attrice ha concluso con "Siete i miei eroi", dimostrandosi grata nei confronti delle persone che hanno aiutato la sua causa. 

Kit Harington sul carpet della premiere della stagione finale di GoTHDGetty Images
Kit Harington posa per i fotografi

Ma i fan di Game of Thrones non hanno dato supporto solo ad Emilia Clarke. Sempre su Reddit, è nata una nuova campagna per onorare l'incredibile dedizione che Kit Harington ha mostrato nei confronti della serie.

Una fonte ha rivelato ad E! News

Kit si sente perso da quando lo show è terminato. La serie ha fatto parte della sua vita per così tanto e la consapevolezza che sia finito gli ha causato molto stress e dispiacere.

L'attore si è preso un periodo di pausa ed è attualmente in riabilitazione per lavorare a dei problemi personali causati dallo stress. I fan stanno raccogliendo fondi per Mencap, un'associazione che appoggia Kit e che supporta le persone con difficoltà di apprendimento.

Gli attori di Game of Thrones hanno sposato diverse cause nel corso degli anni: Lena Headey supporta l'International Rescue Committee (per la sensibilizzazione nei confronti della crisi dei rifugiati), ad esempio, e Nikolaj Coster-Waldau è uno degli ambasciatori del United Nations Development Programme per la protezione e la salvaguardia del pianeta.

Liam Cunningham appoggia World Vision ed ha anche incontrato i rifugiati; Sophie Turner appoggia Women for Women International, un'associazione dedicata alle donne sopravvissute in guerra; Peter Dinklage supporta Farm Sanctuary, un'associazione dedicata alla salvaguardia e alla protezione degli animali; Maisie Williams è una delle portavoci di Dolphin Project, che si occupa della salvaguardia dei delfini.

I fan di Game of Thrones, dunque, hanno dimostrato di essere molto uniti quando si tratta di aiutare il cast in iniziative benefiche.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.