FOX

Spider-Man: Far From Home, nuovo trailer; confermato un villain segreto e altre novità sul film

di - | aggiornato

In Spider-Man: Far From Home Peter dovrà superare la perdita del suo mentore e affrontare nuove minacce. Lo farà con costumi nuovi, realizzati da Nick Fury e da una vecchia conoscenza. Inoltre, rivelata l'esistenza di un nuovo villain.

61 condivisioni 0 commenti

Condividi

Poco più di un mese ci separa dall'arrivo di Spider-Man: Far From Home nelle sale cinematografiche italiane e (fortunatamente!) sono ancora diversi i dubbi da sciogliere sulla pellicola che chiuderà ufficialmente la Fase 3 del Marvel Cinematic Universe. A rendere l'attesa meno snervante ci pensano però trailer e addetti ai lavori, che nelle ultime ore hanno svelato interessanti dettagli sul lungometraggio.

I primi trailer hanno confermato che quello diretto da Jon Watts sarà un film di crescita e maturazione per il Peter Parker interpretato da Tom Holland. In Avengers: Endgame Il giovane spararagnatele ha infatti visto morire il suo mentore Tony Stark, che ha sacrificato la sua vita per annientare Thanos e tutto il suo esercito. Come se ciò non bastasse, il suo ritorno alla vita è reso ancora più difficile dal balzo temporale compiuto, passano infatti cinque anni dallo schiocco del folle titano in Infinity War a quello di Hulk nell'ultimo film corale dei fratelli Russo che riporta tutti in vita. In supporto di Peter potrebbe però arrivare un quanto mai insolito alleato, quel Mysterio che nelle pagine dei fumetti è uno dei più temibili nemici di Spider-Man.

La stretta di mano tra Peter Parker (Spider-Man) e Quentin Beck (Mysterio)HDMarvel Studios / Sony Pictures

Un nuovo trailer per la TV cinese (che trovate in copertina) sembra proporre Quentin Beck - proveniente da Terra-833 - come nuovo mentore di Peter. L'esperto illusionista parla infatti dei fardelli che portano con sé i supereroi, di tutte le difficoltà e gli aspetti negativi di quel tipo di vita, compresa la perdita di una persona amata. In ogni caso, restano dubbi sulle vere intenzioni di Mysterio.

Nuovi dettagli dagli addetti ai lavori

Quentin Beck non sarà l'unica figura che dispenserà consigli in nome dell'esperienza. Peter potrà infatti fare affidamento anche su Nick Fury e Happy Hogan, braccio destro di Tony Stark. Ed è un nuovo approfondimento di Total Film Magazine (via ComicBookMovie) a rivelare nuove informazioni sull'ex direttore dello S.H.I.E.L.D. e su altri aspetti della pellicola.

Nick Fury e i nuovi costumi di Spidey

Il produttore esecutivo Eric Caroll ha confermato che in Far From Home Parker e Fury si presenteranno ufficialmente, nonostante fossero entrambi presenti al funerale di Tony Stark. Lo stesso Caroll ha poi sciolto un altro dubbio, ha infatti spiegato perché Fury decide di recarsi a Venezia per rintracciare e arruolare Peter in un modo a dir poco brusco:

Bisogna vedere la situazione dal punto di vista di Fury. Non ha vissuto gli ultimi cinque anni, proprio come Spidey, poi è stato portato in vita.

Fury è un persona che sa sempre tutto, è sempre stato al comando, ha letteralmente creato gli Avengers... ma ora è un passo indietro, forse per la prima volta nella sua vita. Ha bisogno di ricostruire il suo team, e c'è questo liceale che evita le sue chiamate. Non la prenderà per niente bene!

Lo Stealth Suit di Spider-Man nel trailer di Spider-Man: Far From HomeHDMarvel Studios / Sony Pictures

Nick Fury ha messo la sua firma anche sull'inedito (per il MCU) costume stealth di Spider-Man, mostrato già nei trailer del film. Un costume ideale per agire nell'ombra, senza attirare l'attenzione dei nemici. Degno di un agente dello S.H.I.E.L.D.:

Nick Fury fornisce quel costume a Spidey, che è molto simile a quello indossato da Vedova Nera e altri personaggi appartenenti allo S.H.I.E.L.D..

Il nuovo cosutme è ovviamente munito degli iconici spararagnatele, ma in generale è molto diverso dallo Stark Suit, decisamente più tecnologico. Di seguito il commento di Graham Churchyard, supervisore degli effetti speciali:

Lo Stark Suit, che abbiamo visto in Homecoming, integra tutte le tecnologie viste. Questo [lo stealth] non è stato realizzato da Stark, quindi tutti gli accessori tech sono all'esterno; è qualcosa di più corazzato, ma non influisce in modo negativo sui movimenti.

Altri villain per Spider-Man, ma chi sono?

La minaccia che Spider-Man, Mysterio e Nick Fury dovranno affrontare in Far From Home è rappresentata dagli Elementali, ovvero soggetti in grado di trasformare le cellule del proprio in uno degli elementi della terra.

La presenza di Hydro Man e Molten-Man è stata già ampiamente confermata da alcuni set LEGO, ma nei trailer Nick Fury e Maria Hill affrontano un terzo Elementale che sembra avere le sembianze di Sandman.

Nick Fury e Maria Hall affrontano un elementale di terra nel trailer di Spider-Man: Far From HomeHDMarvel Studios / Sony Pictures

Si tratta davvero di Flint Marko? Eric Carroll non ha voluto sciogliere questo dubbio, ma ha anzi anticipato che c'è un quarto Elementale non ancora mostrato:

Abbiamo fatto una ricerca approfondita, e abbiamo trovato alcuni personaggi. Non dirò ancora chi sono, perché vogliamo che siano i fan ad unire alcuni punti.

Piacere, Michelle Jones

Peter Parker sembra particolarmente interessato ad MJ, figura ancora un po' misteriosa e che secondo la teoria di un fan potrebbe essere addirittura la figlia di Nick Fury.

Ma chi è davvero MJ? Sappiamo per certo che la M sta per Michelle, ma ora scopriamo anche il suo cognome grazie alla rivista britannica. Il nome completo del personaggio portato sul grande schermo da Zendaya è Michelle Jones.

MJ (Zendaya) in una scena di Spider-Man: HomecomingMarvel Studios / Sony Pictures / SuperHeroHype

Attenzione però a dare per scontata la nascita di una love story tra i due personaggi. L'attrice statunitense ha infatti dichiarato che, nonostante l'evidente chimica tra Peter ed MJ, i due potrebbero restare solo buoni amici:

Non c'è una storia d'amore in questo film. Certo, c'è chimica tra i due. Hanno tipo 16 anni, stanno facendo un bel viaggio insieme, cercando di capire cosa provano, se c'è qualcosa tra loro. Forse no, forse siamo solo amici.

Parola al regista, Jon Watts

Il periodo post-Endgame sarà sicuramente uno dei più difficili per Peter, ma il regista Jon Watts assicura che Far From Home non sarà un film cupo sotto questo punto di vista. Insomma, nessuna fase dark per il nostro amichevole Spider-Man di quartiere:

Non è l'inizio di una nuova fase dark per Peter. Nonostante abbia vissuto eventi drammatici e traumatici, è ancora il Peter che tutto conosciamo e amiamo.

Spider-Man in uno dei poster promozionali di Spider-Man: Far From HomeHDMarvel Studios / Sony Pictures

Quella dell'esistenza del Multiverso è una delle più grandi rivelazioni del secondo trailer di Spider-Man: Far From Home, ma non aspettiamoci altri viaggi nel tempo come in Avengers: Endgame:

È pazzesco. Dopo gli eventi di Endgame sembra che tutto sia possibile!

Viaggi nel tempo e interdimensionali, Captain America anziano... voglio dire, chi può dirlo? Posso però confermare che non ci sarà alcun viaggio nel tempo. I fratelli Russo lo hanno già fatto!

Tom Holland tornerà a vestire i panni di Spider-Man anche in un terzo film, e potrebbe essere diretto ancora una volta da Jon Watts. Concludendo la sua intervista, il regista non ha smentito le voci di corridoio, ma ha abilmente dribblato la domanda sul suo futuro:

Spider-Man è un personaggio in cui ci si può facilmente riconoscere. Non ho mai avuto problemi ad inventare qualcosa di nuovo per Peter Parker, perché potevo immaginarlo fare qualsiasi cosa.

[Il terzo capitolo] è sempre da qualche parte nella mia mente, ma cerco di focalizzare l'attenzione su un film alla volta.

Nuovo trailer in arrivo

Un nuovo trailer di Spider-Man: Far From Home è ufficialmente in dirittura d'arrivo, ma è stato già proiettato in alcune sale cinematografiche, registrato probabilmente con uno smartphone e condiviso in rete da qualche utente.

MJ (Zendaya) e Spider-Man (Tom Holland) in una scena di Spider-Man: Far From HomeHDMarvel Studios / Sony Pictures

La clip include scene già viste nei precedenti trailer ma annuncia due novità. La prima è che a MJ non piace volteggiare tra i palazzi come Mary Jane Watson e Gwen Stacy.

No, non farlo mai più. Non farlo mai più.

La seconda è invece ben più importante. Scopriamo infatti che quello con particolari rossi e neri e le iconiche ali di ragnatela (visto nei trailer) è un nuovo costume realizzato con tecnologie Stark. La notizia trova conferma nell'articolo di Time Film Magazine, in cui viene citato una sorta di laboratorio hi-tech sullo Stark Jet di Happy Hogan che si mostra, appunto, nella clip in arrivo.

Il nuovo costume di Peter Parker con tecnologia Stark in Spider-Man: Far From HomeHDMarvel Studios / Sony Pictures

Cosa ne pensate delle nuove rivelazioni su Spider-Man: Far From Home? Quentin Beck (Mysterio) prenderà il posto di Tony Stark e diventerà il nuovo mentore di Peter Parker?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.