FoxLife  

911: la storia di Bobby nell'episodio 2x16

di - | aggiornato

Il passato di Bobby è al centro del nuovo episodio di 911. Un terribile senso di colpa affligge il nostro protagonista. Scopriamo che cosa è successo.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il sedicesimo episodio della seconda stagione di 911 si concentra completamente sul personaggio di Bobby Nash. Un uomo introverso, pieno di segreti, ma non per questo malvagio. Bobby è sempre stato il leader della serie, colui che fa sempre la cosa giusta. Ma per arrivare a questo, per arrivare ad essere l'uomo che è, ha dovuto affrontare il peggio.

Questo è un episodio di origini, nello stile di quelli che la seconda stagione ha già dedicato a Chimney e ad Hen. Sono episodi ambientati nel passato, in cui scopriamo i percorsi che hanno portato i personaggi ad essere quello che sono. Bobby è diventato il capitano Nash a causa di un trauma.

Un'immagine dall'episodio 2x16 di 911HDFOX
911: un'immagine dall'episodio 16 della stagione 2

Avevamo già esplorato questa storyline nell'episodio cinque della stagione uno. Avevamo scoperto il terribile segreto dell'uomo. Un incidente, che è avvenuto principalmente per causa sua, ha fatto scoppiare un incendio che ha ucciso svariate persone, inclusa la sua famiglia. Un momento terribile, che Bobby non riesce a dimenticare. Anche perché in quello stesso periodo aveva una dipendenza, dipendenza che probabilmente ha aiutato a causare l'incidente.

Fin dal pilot abbiamo visto Bobby come un uomo solitario, chiuso in se stesso, che dà il meglio solo nel lavoro e che ha rinunciato alla felicità da molto tempo. Le cose sono, in parte, cambiate, quando lui ed Athena hanno iniziato a frequentarsi. Ma ci sono ancora dei segreti da rivelare e l'avevamo capito nello scorso episodio.

911 2x16 I Segreti di Bobby

Ed è proprio nello scorso episodio che avevamo intuito che la storia di Bobby non era finita con quell'incendio, con quel terribile incidente che gli ha cambiato la vita. Bobby si è sempre punito, si è privato di qualsiasi attimo di felicità. Si tratta di una scelta che possiamo comprendere, ma che non può durare per sempre. 

Dopo l'incidente, Bobby entra negli alcolisti anonimi e prova a superare i suoi problemi. Ma non è facile ricominciare... almeno non nel posto in cui è. Deve trasferirsi. Los Angeles è la destinazione. Come sappiamo, Bobby diventa capitano della caserma 118 di Los Angeles. C'è già parte della squadra, ci sono Hen e Chimney.

Bobby inizia con il piede sbagliato, ma abbiamo modo di vedere i suoi primi momenti a Los Angeles ed è davvero bello per chi segue la serie dal primo episodio. Assistiamo anche al primo incontro con Athena, la donna che gli cambierà la vita.

Bobby ha dovuto prendere delle decisioni difficili nel corso della sua carriera... e anche nel corso della sua vita personale. Il fardello delle sue colpe non se ne andrà mai veramente, forse da una parte è anche giusto così.

911 2x16 Quale sarà il futuro di Bobby?

Ma quale sarà davvero il futuro Bobby? Nello scorso episodio ci eravamo preoccupati per la sua carriera e in effetti le cose potrebbero mettersi molto male. A fine episodio, sempre attraverso i flashback, vediamo l'arrivo di Buck alla caserma 118 di Los Angeles.

E poi, dopo aver esplorato la storia di origini di Bobby, torniamo al presente. Ed è un presente che fa paura. Bobby potrebbe perdere tutto. La sua carriera potrebbe interrompersi qui. Tutto a causa del suo passato, quel passato che non smetterà mai di tormentarlo.

E in tutto questo chi ci sarà a supportarlo? Sicuramente il team, la sua squadra (e su questo non abbiamo dubbi)... e deve esserci anche Athena, perché i due, fin dall'inizio, hanno dimostrato di essere una coppia formidabile.

Un episodio intenso e pieno di colpi di scena. Un capitolo che ci prepara agli episodi finali della stagione.

Non perdete i nuovi episodi della seconda stagione di 911, tutti i martedì su FoxLife, canale 114 di SKY.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.