FoxCrime

Il Simbolo Perduto di Dan Brown diventa una serie TV

di - | aggiornato

Dopo il successo avuto dai film di Ron Howard, presto arriverà sul piccolo schermo una serie TV basata su Il simbolo perduto, altro romanzo di Dan Brown.

Il simbolo perduto Mondadori

322 condivisioni 5 commenti

Condividi

NBC ha annunciato lo sviluppo di Langdon, una nuova serie TV drammatica basata sul romanzo Il simbolo perduto firmato dal celebre scrittore statunitense Dan Brown. 

Secondo quanto rilevato in esclusiva da Deadline, l'adattamento televisivo sarà scritto e prodotto da Daniel Cerone mentre Ron Howard sarà uno dei produttori esecutivi insieme a Dan Brown, Brian Grazer, Francie Calfo, Samie Falvey e Anna Cul.

La serie seguirà le prime avventure di un giovane Robert Langdon, professore di simbologia religiosa all'università di Harward, che si ritrova implicato in diversi enigmi mortali quando il suo mentore viene rapito. La CIA obbliga Langdon ad entrare a far parte di una task force dove scoprirà una terrificante cospirazione. 

Il simbolo perduto, pubblicato nel 2009, è il quinto romanzo giallo scritto da Dan Brown e il terzo che vede protagonista il personaggio di Robert Langdon. Il libro arriva dopo Angeli e Demoni e Il codice da Vinci ed è ambientato dopo gli eventi narrati in quest'ultimo.

La serie, considerata un prequel, rappresenta un'estensione naturale dell'universo di Langdon e va ad aggiungersi ai tre adattamenti cinematografici diretti dal regista premio Oscar Ron Howard e con Tom Hanks a vestire i panni del celebre professore e simbolista universitario.

Al momento non sono stati rilasciati dettagli riguardanti la data di inizio riprese e quella del rilascio della serie televisiva che sarà co-prodotta da Imagine TV Studios, CBS TV Studios e Universal TV. Sarà interessante poi capire quale attore interpreterà Robert Langdon sul piccolo schermo.

La copertina del libro Il simbolo perdutoMondadori

E voi cosa ne pensate? Quale attore potrebbe sostituire Tom Hanks nel ruolo di Robert Langdon?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.