FoxLife  

Michelle Williams: ‘Lavorare in Dawson’s Creek era un po’ come lavorare in fabbrica’

di - | aggiornato

Nonostante il suo affetto per il ruolo che le ha dato la notorietà, Michelle Williams ha paragonato il lavoro sul set di Dawson's Creek a quello di un operaio in fabbrica.

0 commenti

Condividi

Michelle Williams è da poco tornata in TV con la miniserie Fosse/Verdon, per cui si parla già di possibile vittoria agli Emmy, e ricorda con un pizzico di disincanto i suoi esordi, avvenuti proprio sul piccolo schermo grazie al ruolo di Jen Lindley nel teen drama Dawson’s Creek, 20 anni fa.

“Fare Dawson’s Creek per sei anni e mezzo”, racconta la star, “sebbene sia stata un’esperienza incredibilmente formativa - facevamo 22 episodi all’anno, e ti arrivavano i copioni all’ultimo minuto, non c’era alcuna informazione…”.

Era un po’ come un lavoro di fabbrica.

Questo approccio così brusco le ha fatto scegliere una carriera al cinema, nella quale la Williams ha avuto indiscutibile successo, e solo adesso, con Fosse/Verdon, ha perso la “paura” della TV che aveva segnato le sue scelte professionali finora: “Per quanto ci provassi, credo di non aver fatto TV da allora per la paura della mancanza di suggerimenti riguardo il lavoro da fare. Quando è arrivato questo ruolo [per Fosse/Verdon], la gente mi stava dicendo già da molto tempo che ‘la TV è diversa adesso’. E ho potuto constatare che è vero e che si trattava di qualcosa che avrei potuto provare”.

I protagonisti di Dawson's CreekHDSony Pictures Television
Dawson's Creek

Nonostante il successo della miniserie, alla cui realizzazione ha partecipato anche in veste di produttrice, la Williams è ancora affezionata alla sua Jen Lindley, come ha più volte ricordato nell’ultimo anno, tanto che qualche mese fa aveva anche dichiarato di essere disposta a tornare sul set di Dawson’s Creek per un’eventuale reunion, cosa che invece il collega Joshua Jackson trova ben poco fattibile.

E voi, vorreste un revival di Dawson’s Creek?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.