Xbox all'E3 2019: tutti gli annunci e i trailer della conferenza Microsoft

di - | aggiornato

Il colosso di Redmond infiamma l'E3 2019 con una conferenza densa di annunci e sorprese. Sul palco, anche la console next-gen Xbox Scarlett.

Xbox a E3 2019, tutte le novità Microsoft

1 condivisione 0 commenti

Condividi

L'E3 2019 continua a regalare emozioni. Contrastanti, certamente, ma è innegabile che la fiera videoludica stia mettendo sul piatto tantissima carne al fuoco indirizzata tanto agli addetti ai lavori quanto ai semplici appassionati.

Dopo la conferenza di Electronic Arts - di cui potete recuperare tutti gli annunci nel nostro articolo dedicato -, è allora Microsoft a scendere in campo tra le luci e i colori della kermesse nel cuore di Los Angeles. E lo fa con un media briefing piuttosto solido, che ha avuto come unico neo quello di mostrare poche sequenze di gameplay per i videogiochi più attesi in uscita nei prossimi mesi - se non addirittura anni.

Approfittando dell'assenza di Sony, poi, il colosso di Redmond ci ha dato un primo assaggio della next-gen, alzando per la prima volta il sipario sulla sua Xbox Scarlett

Potete recuperare l'intera presentazione cliccando sul tasto Play del video poco più in alto. Di seguito, invece, analizzeremo insieme tutte le novità viste nel corso della conferenza: jump in!

Da The Outer Worlds all'acquisizione di Double Fine

L'E3 2019 di Microsoft si apre mettendo sul piatto un trailer dedicato a The Outer Worlds, il nuovo titolo RPG sviluppato da Obsidian, casa di sviluppo già famosa per aver lavorato a Fallout New Vegas, titolo acclamato sia dai giocatori che dalla critica. The Outer Worlds sarà rilasciato il 25 ottobre di quest'anno.

Primo dei tanti titoli presentati in anteprima mondiale è invece Bleeding Edge. Quest'ultimo è stato sviluppato da Ninja Theory e ci vedrà combattere contro altri giocatori. Controlleremo degli eroi (in pieno stile Apex Legends), mentre una fase alpha del gioco prenderà il via il 27 giugno di quest'anno.

Dopo il colorato momento di gloria di Ninja Theory, la "grande M" arricchisce il suo panel con due titoli che saranno disponibili sin dal loro lancio su Xbox Game Pass: Ori and the Will of the Wisps e Minecraft Dungeons. Il primo è un progetto già noto, un platform game dalle tinte cupe con visuale 2D ambientato in un universo fantasy dal fascino impagabile - merito anche dell'eccellente comparto grafico -, il cui ultimo trailer fissa la data di uscita a febbraio del prossimo anno

Il secondo, come avrete già intuito dal nome, è sviluppato da Mojang e ci farà provare Minecraft in una nuova salsa. Dovremo esplorare tanti dungeon con i nostri amici (il gioco supporterà fino a 4 giocatori sia in co-op online che in locale) ed avrà una visuale isometrica ed uno stile grafico ovviamente ispirato al mondo del celebre titolo creato originariamente da Markus Persson. Sarà rilasciato nella primavera 2020.

Non manca neppure un nuovo esclusivo filmato di Star Wars: Jedi Fallen Order, che conferma la release ufficiale per il 15 novembre 2019:

Filmato che si accompagna a quello di annuncio del terrificante Blair Witch, un titolo horror in prima persona che, per l'utilizzo di una telecamerina, ricorda molto la serie Outlast.

Le date di uscita di Cyberpunk 2077 e Gears 5

Ad infiammare gli animi dei presenti in sala - e anche di ch ha seguito l'E3 2019 a marchio Xbox comodamente a casa via streaming - c'è però soprattutto il nuovo trailer di Cyberpunk 2077, prossimo actionRPG di CD Projekt RED, gi autori della trilogia di The Witcher.

Nel gioco sarà presente anche l'attore Keanu Reeves, apparso nel corso della conferenza per comunicare al mondo la data di uscita ufficiale del videogame, fissata dalla software house polacca al 16 aprile 2020.

Data di uscita e nuovo trailer anche per Gears 5, ultima incarnazione dello sparacchino Gears of War, atteso quindi per il 10 settembre

Game Pass a tutta forza!

Microsoft continua - e a ragione! - a credere nel suo Xbox Game Pass. Durante il media briefing, è stato infatti annunciato che il lancio ufficiale di Xbox Game Pass su PC in Open Beta, nuova variante del servizio che può contare su un catalogo di oltre 100 giochi, inclusi Imperator Rome, Football Manager 2019, Metro Exodus e Halo Master Chief Collection, a cominciare da Halo: Reach quando sarà disponiile.

Xbox Game Pass per PC viene proposto a 3,99 euro al mese in occasione della fase Beta, dopodiché il prezzo diventerà di 9,99 euro al mese. È stato inoltre annunciato che Xbox Game Pass per PC è incluso in Xbox Game Pass Ultimate, l'abbonamento definitivo che a 12,99 euro al mese include anche Game Pass per Console e Xbox Live Gold. Per festeggiare il suo lancio in occasione dell'E3 2019, un mese di Ultimate può essere acquistato a solo 1 euro sul Microsoft Store.

La conferenza è proseguita con una carrellata di titoli, tra i quali Microsoft Flight Simulator, che godrà di una grafica molto realistica, Age of Empires II (rifatto in 4K) e Wasteland 3. Tutti questi titoli saranno disponibili sin dal lancio su Xbox Game Pass.

I grandi annunci, però, non si sono limitati ai videogame. Matt Booty, head of Xbox Game Studios, ha annunciato l'acquisizione di Double Fine, casa di sviluppo del leggendario Tim Schafer famosa per titoli come Psychonauts e Brutal Legends.

Tra gli annunci più interessanti, ci sono poi quelli di Dragon Ball Z: Kakarot (ex Project Z) e quello di LEGO Star Wars: The Skywalker Saga, che si pone l'obiettivo di riassumere la saga di tutti e nove i film di Star Wars in un unico gioco.

Non è mancato neppure l'annuncio dell'Xbox Elite Wireless Controller Series 2, pad pensato per i game più competitivi, che amano quindi giocare ai massimi livelli. Il controller offrirà delle superfici ruvide per un miglior grip, tasti modulari, sensibilità dei grilletti modificabile e tante altre chicche che permetteranno ai suoi possessori di giocare ai massimi livelli.

La presentazione del controller è stata seguita da quella di un nuovo trailer dell'orrorifico - e zombesco! - Dying Light 2 e dalla presentazione del DLC LEGO Speed Champions per Forza Horizon 4, che introdurrà nel gioco molti elementi distruttibili in stile LEGO e, ovviamente, anche veicoli LEGO (sul palco è stata mostrata una McClaren funzionante in scala 1:1 fatta di mattoncini danesi).

Bello ed interessante anche il trailer del DLC Heartland di State of Decay 2, che introdurrà due nuove storie, nuovi nemici e tante nuove armi e meccaniche. Lo stesso si può dire di Phantasy Star Online 2 di SEGA, finalmente portato in Occidente proprio da Microsoft.

La versione in lingua inglese del celebre action JRPG arriverà su PC (presumibilmente in esclusiva su Windows 10) e Xbox One all'inizio del 2020, con supporto pieno e nativo al cross-play per poter affrontare e proseguire l'avventura a prescindere dalla propria piattaforma d'elezione. Il titolo dovrebbe essere distribuito con il modello free to play e sostenersi attraverso un negozio interno per microtransazioni facoltative. 

La conferenza è continuata con la presentazione di Crossfire X e di Tales of Arise, così come con un nuovo trailer di Borderlands 3.

Il nuovo filmato, intitolato Noi Siamo il Caos, è introdotto da Lilith, una vecchia conoscenza della serie. Sulle note di Let Me Live/Let Me Die di Des Rocs, presenta uno ad uno i nuovi Cacciatori della Cripta: Moze "The Gunner", FL4K "The Beastmaster", Zane Flynt "The Operative" e Amara "The Siren"

George R.R. Martin nel presente, Xbox Scarlett nel futuro

È però in chiusura che il colosso americano del gaming ha voluto davvero lasciare a bocca aperta stampa e player. 

Prima di tutto è stato ufficializzato Elden Ring, actionRPG nato dalla collaborazione tra la From Software di Hidetaka Miyazaki e George R.R. Martin, scrittore a cui si deve l'antologia di romanzi che ha ispirato la serie TV Game of Thrones. 

Phil Spencer, poi, è tornato sul palco per annunciare che Project xCloud inizierà sin da oggi una fase di test sfruttando le Xbox One di chi vuole partecipare a tale fase come server locali. Da ottobre sarà possibile usufruire del servizio su qualsiasi dispositivo.

Altra notizia bomba è stato l'annuncio della finestra di rilascio di Xbox Scarlett, che sarà durante le vacanze natalizie del 2020. Scarlett si preannuncia come qualcosa di più di una console e punta ad essere l'hardware da gaming più potente di sempre.

Al lancio della piattaforma, sarà disponibile anche Halo Infinte, prossima incarnazione della saga FPS di Master Chief, esibitasi nel nuovo trailer Discover Hope:

Cosa ne pensate dello show firmato da Microsoft per l'E3 2019? Siete soddisfatti o vi aspettavate qualcosa di più?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.