FoxLife  

The Resident 2: cosa è successo nell’ultimo episodio, Senza famiglia

di -

Conrad e Nic di nuovo insieme nell’ultima puntata della seconda stagione del medical drama The Resident.

0 commenti

Condividi

“Amerai per sempre Conrad”: queste sono le parole con le quali sul finale dello scorso episodio di The Resident 2, Alec Shaw si è congedato dalla vita di Nic dopo aver fatto di tutto per conquistare la bella infermiera cercando anche di aiutarla in ogni modo - compreso quello di proporle l’acquisto di un rene - a salvare la vita della sorella Jessie.

Nell’incipit dell’ultima puntata della stagione 2 del medical drama targato FOX scopriamo che in qualche modo le parole di Alec hanno fatto riflettere la Nevin che decide inaspettatamente di correre a casa di Conrad per chiedergli di riprovarci, ma a una condizione:

Hai detto che volevi andare avanti con il nostro rapporto. Lo voglio anch’io. Voglio iniziare a parlare di convivenza, matrimonio famiglia… tutto. Ma non devi forzarmi o mettermi fretta: lascia che lo faccia con i miei tempi.

Se da una parte la situazione sentimentale di Nic e Conrad sembra finalmente sistemata, dall’altra la sorella della Nevin, Jessie, continua a peggiorare sensibilmente tanto che l’infermiera si vede costretta a tornare a chiedere aiuto a Kyle, suo padre, sparito nel nulla dopo aver spudoratamente mentito sostenendo di non essere compatibile per il trapianto. A trovare l’uomo tramite i potenti mezzi del genitore Marshall Winthrop ci pensa Conrad ma, nonostante Nic lo supplichi di salvare la vita alla sorella, Kyle continua a rifiutarsi di donate il suo rene ammettendo finalmente il motivo del suo negare aiuto:

Ho paura.

Fortunatamente proprio quando tutto sembra ormai perduto, l’uomo decide - in un moto di coraggio e di amore verso le sue due figlie - di accettare di donare il suo rene per la gioia di Nic che finalmente vede una speranza di vita per la sua amatissima e problematica sorella Jessie.

Mentre Nic e Conrad sono alle prese con i gravi problemi della famiglia Nevin, Randolph Bell deve tentare di colmare i gravi buchi finanziari del Chastain Hospital dovuti agli scandali di cui l’ospedale è stato oggetto a causa di Lane Hunter e della QuoVadis.

Nonostante sia in piena crisi amministrativa comunque il CEO dell’ospedale decide di curare “pro-bono” un uomo in grave difficoltà, solo, e senza assicurazione dimostrando una volta e per tutte la sua evoluzione. Cambiamento dovuto anche all’influenza della collega Kitt Voss, la quale però annuncia ufficialmente a Randolph di essere tornata con l’ex marito, e che viene - in parte - confermato anche nel momento in cui una nota società, la Red Rock Mountain Medical,  propone a Bell di finanziare l’ospedale a patto di prendere tutte le decisioni inerenti ai pazienti mette in crisi il chirurgo che non è certo di voler lasciare le persone bisognose d’aiuto in balia di gente senza scrupoli che mini la sua autorità.

The Resident 2x23: I problemi di cuore di Mina

Se nella season finale di The Resident 2, dal titolo Senza famiglia, siamo stati spettatori di un lieto fine per Nic e Conrad, il destino non è stato affatto altrettanto generoso con il cuore di Mina la quale, complice il ritorno del suo ex Micah al Chastain per l’impianto di un bypass, scopre che il ragazzo che solo qualche settimana prima le ha chiesto di sposarla è ora finalmente fidanzato con un’altra.

Questa notizia, che viene data alla geniale dottoressa proprio dal suo (innamorato) mentore A.J. Austin, sconvolge non poco la Okafor che però è puntualmente consolata dal “Rapace” - per il quale anche lei prova dei forti sentimenti - che le ricorda:

Chiunque ti dimentichi così facilmente in realtà non è degno di te.

Tutti i video, solo per i veri appassionati di The Resident

Per tutti quelli che, dopo questo intenso finale di stagione, sentono già la mancanza di The Resident, su FoxLife.it è possibile rivedere tutti i video dei momenti più belli delle prime due stagioni dello show in streaming in italiano.

The Resident 2x23: il finale della puntata senza famiglia

Durante l’episodio di The Resident, come abbiamo detto, Nic arriva a supplicare il padre affinché - data la compatibilità - doni un rene a Jessie oramai, a causa anche in un’insufficienza cardiaca in netto peggioramento, destinata a morire in breve tempo. Nonostante le paure, all’ultimo Kyle sceglie di aiutare la figlia ma purtroppo in sala operatoria le cose non vanno come dovrebbero…

Due episodi fa, in The Resident 2 ci era stata presentata una nuova anestesista del Chastain la quale aveva palesemente dimostrato di nascondere qualche segreto. In questo episodio scopriamo che la bizzarra Shira Smook è una tossicodipendente. La Smook, infatti, si inietta una dose di stupefacenti poco prima di entrare in sala operatoria per l’espianto di Kyle e durante l’intervento sviene causando una lacerazione dell’arteria al padre di Nic.

Nonostante il grave danno, lo staff medico del Chastain - compresi Nic e Conrad - riescono a salvare in corner Kyle ma, proprio quando tutto sembra andato per il meglio, la Nevin viene chiamata d’urgenza perché uno dei due membri della sua famiglia è in fin di vita. Di chi si tratterà?

⤑La terza stagione di The Resident tornerà nel 2020 in esclusiva su FoxLife, il canale 114 di SKY.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.