FOX

Sophie Turner svela i retroscena della sua audizione per Game of Thrones (che tenne nascosta ai genitori)

di - | aggiornato

Sophie Turner aveva solo tredici anni quando affrontò l'audizione per Game of Thrones, ma nonostante ciò riuscì a tenerla nascosta ai genitori!

18 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ci sono provini che possono cambiare la tua vita e sicuramente Sophie Turner può testimoniarlo. L'attrice, al cinema con X-Men: Dark Phoenix, è stata protagonista di una speciale intervista per Vogue Paris in compagnia di Jessica Chastain, che ha condiviso con lei il set della pellicola dedicata ai supereroi mutanti di Marvel.

Nel corso della chiacchierata (che potete vedere in video in apertura al nostro articolo), Turner ha ricordato le audizioni a cui partecipò per Game of Thrones, rivelando di non averne parlato con i suoi genitori per un bel po'.

Sophie Turner in Game of Thrones 8HDHBO
Sophie Turner nel ruolo di Sansa Stark in Game of Thrones 8

L'audizione per Game of Thrones

Sorridendo, l'artista britannica ricorda che Nina Gold, a capo del casting per la serie HBO, visitò diverse scuole in cerca di giovani potenziali attori da scritturare. Sophie partecipò insieme a diversi suoi amici, vivendo la cosa come un gioco:

Beh, no, non ho detto ai miei genitori del provino, diciamo che alla fine più o meno lo scoprirono. Io e tutti i miei amici partecipammo all'audizione, pensavamo che fosse divertente, una cosa da fare per scherzo. Poi ho iniziato a essere contattata. E contattata di nuovo.

I Turner effettivamente scoprirono del tentativo della figlia di entrare nel cast di una grande produzione televisiva, ma solo quando Sophie era rimasta tra le ultime sette candidate per il ruolo di Sansa Stark:

I miei genitori lo seppero quando ero tra le ultime sette. A quel punto mia mamma diede di matto, chiamò mio padre e gli disse 'non so se possiamo fare questa cosa'. Lui le disse 'stai zitta, questo è quello che lei voleva fare da tutta la vita. Lascia che ci provi'.

Le rassicurazioni del padre dell'attrice hanno convinto anche la madre: da quel momento, Sally Turner è diventata la più grande alleata di sua figlia e, racconta Sophie, quando scoprì che aveva davvero ottenuto il ruolo di Sansa impazzì di gioia con lei:

Mi saltò addosso e mi disse 'hai avuto la parte!', ci mettemmo a correre, ci buttammo in piscina, mangiammo tantissima pizza quel giorno. È stato il giorno più bello di sempre.

Sophie Turner e l'importanza di Game of Thrones

Nata nel 1996, Sophie Turner aveva da poco quattordici anni quando vestì per la prima volta i panni di Sansa Stark, la maggiore delle figlie di Lord Eddard Stark, nelle riprese della stagione d'esordio di Game of Thrones. Alla messa in onda dell'episodio finale dell'ultima stagione, lo scorso maggio, l'attrice britannica ha ringraziato su Instagram il suo personaggio per averle insegnato a non arrendersi e a essere coraggiosa.

View this post on Instagram

Sansa, Thank you for teaching me resilience, bravery and what true strength really is. Thank you teaching me to be kind and patient and to lead with love. I grew up with you. I fell in love with you at 13 and now 10 years on.. at 23 I leave you behind, but I will never leave behind what you’ve taught me. To the show and the incredible people who make it, thank you for giving me the best life and drama lessons I could have ever asked for. Without you I wouldn’t be the person I am today. Thank you for giving me this chance all those years ago. And finally to the fans. Thank you for falling in love with these characters and supporting this show right through till the end. I’ll miss this more than anything.

A post shared by Sophie Turner (@sophiet) on

Ai provini per la serie HBO e poi sul set, Turner ha anche conosciuto Maisie Williams (Arya Stark), che ritiene la sua migliore amica e con la quale trovò la sintonia fin dopo la prima audizione. Le due attrici hanno anche un tatuaggio identico, che ricorda la data in cui si incontrarono ai provini.

Recentemente, Sophie Turner ha sposato Joe Jonas, anche se lei stessa ammette di non essersene ancora resa conto. Quest'estate la coppia, dopo la prima cerimonia a Las Vegas, convolerà a nozze in modo più formale in Francia, in attesa di scoprire le prossime sorprese della sua carriera di attrice.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.