FOX

Ghost in the Shell: SAC_2045: prima immagine e nuovi dettagli

di - | aggiornato

L'anime di Ghost in the Shell sta per tornare in una nuova veste realizzata completamente in computer grafica. Durante un recente evento sono stati mostrati i primi artwork di questa nuova serie.

Motoko Kusanagi nuova serie Ghost in the Shell Netflix

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Durante la giornata dell’11 giugno si è tenuto in Francia l’Annecy International Animation Festival, dove Netflix ha tenuto un panel dedicato alle sue serie animate originali chiamato Netflix Original Anime: A Celebration of Anime and a Look Ahead.

In questa cornice il colosso dello streaming ha mostrato nuovamente il suo reboot dedicato al famosissimo Ghost in the Shell, opera originale di Masamune Shirow, parlando dell’importanza che il mercato dell’animazione ha per l’azienda americana.

Negli ultimi anni infatti Netflix ha aumentato le sue produzioni originali dedicate all’animazione giapponese, assumendo alcuni dei più grandi talenti dell’industria nipponica che hanno realizzato show di grande successo come ad esempio Aggretsuko o Devilman Crybaby.

Lo scorso dicembre è stato rivelato che Netflix è al lavoro su Ghost in the Shell: SAC_2045, reboot realizzato dai registi che si sono occupati di Ultraman, altro anime originale della piattaforma di streaming più usata al mondo, ossia Shinji Aramaki e Kenji Kamiyama.

Durante l’evento è stato confermato che al character design ci sarà l’artista russa Ilya Kuvshinov, mostrando anche un primo artwork della serie.

Il nuovo Ghost in the Shell sarà animato completamente in 3DCG, una novità per questa famosa serie. Alle animazioni collaboreranno Production I.G e Sola Digital Arts. Per la prima volta inoltre, la serie verrà diretta da ben due registi.

Kamiyama e Aramaki hanno già lavorato in passato alle opere di Masamune Shirow: Kamiyama si è infatti occupato della realizzazione di Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, mentre Aramaki ha lavorato su Appleseed, altra opera di Shirow.

I due registi hanno confermato durante il panel che Ultraman avrà anche una seconda stagione, già in produzione per Netflix.

Motoko Kusanagi anime originaleHDProduction I.G.

L’artista Kuvshinov ha dichiarato di essere onorata di poter partecipare al progetto. Parlando ai microfoni dell’evento ha rivelato:

La ragione per cui ho iniziato ad amare l’animazione giapponese è stata proprio la visione di Ghost in the Shell di Mamoru Oshii quando avevo 6 anni. Sono davvero onorata di poter partecipare ad una nuova serie di un franchise così importante per me. Sto disegnando il design di Motoko e di altri personaggi con tutto il rispetto e l’amore che provo per Ghost in the Shell.

Possiamo già vedere un primo design di Motoko Kusanagi, protagonista della saga, disegnata proprio dall’autrice russa.

Ancora non sappiamo quando uscirà la nuova serie animata in CG, secondo le informazioni rilasciate è prevista per il 2020 e sarà divisa in 2 stagioni da 12 episodi ciascuno. Ogni stagione sarà diretta da uno dei due registi coinvolti.

Cosa ne pensate di questo nuovo progetto dedicato a Ghost in the Shell?

Fonte: Variety

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.